Prevalenza delle vendite di evasione fiscale in tutto il mondo

La riscossione delle imposte sulle vendite è uno dei modi in cui un governo può generare entrate per lo sviluppo dell'economia e il finanziamento di opere pubbliche. Per legge, i venditori sono autorizzati a riscuotere le tasse dai clienti ogni volta che acquistano un prodotto e inoltrano i fondi raccolti al governo. L'imposta sulle vendite è, quindi, una tassa pagata dal venditore al governo per le vendite di beni e servizi, quindi l'importo che il venditore incassa dal consumatore e paga al governo è la tassa di vendita. Se l'utente paga la tassa direttamente al governo, allora si parla di tassa d'uso. Il governo può offrire esenzioni da alcuni beni e servizi dall'imposta sulle vendite. Tuttavia, alcune aziende non segnalano tutte le loro entrate di vendita al funzionario delle imposte. Alcuni dei paesi con un'alta prevalenza di evasione delle vendite sono riportati di seguito.

Georgia

L'evasione fiscale delle vendite è un reato in Georgia. I titolari di attività commerciali subiscono penali severe, multe, accuse illecite e incarcerazione se non riescono a rimborsare l'imposta sulle vendite in base alle leggi fiscali del paese. Prima della promulgazione delle leggi sull'emendamento delle tasse del 2006, i recidivi delle tasse sulle vendite hanno ricevuto $ 300 o una reclusione di tre mesi o entrambi. Tuttavia, dopo l'emendamento, i primi detenuti vengono multati di 5.000 dollari e 12 mesi di carcere, mentre la violazione successiva comporta un addebito di $ 10.000 e un periodo di detenzione di cinque anni. Il Dipartimento delle Entrate ha facilitato la segnalazione delle frodi fiscali delle vendite mantenendo una linea diretta per le frodi fiscali e un sito web. Nonostante tutti questi sforzi, le imprese continuano a eludere l'imposta sulle vendite portando a una significativa perdita di entrate. L'81, 4% delle imprese in Georgia non comunica pienamente le entrate delle vendite ai funzionari delle imposte.

Albania

Il governo albanese sta attualmente conducendo una campagna nazionale contro l'informalità negli affari e l'evasione fiscale. L'evasione fiscale delle vendite è illegale in Albania poiché nega al governo l'opportunità di generare entrate per lo sviluppo economico. Il 76% delle imprese in Albania non rivela completamente le proprie entrate alle vendite all'autorità. Il governo ha promulgato la legge sulla procedura fiscale n. 9920 che mira a combattere tutte le evasioni fiscali aumentando le pene per i contribuenti. Secondo la nuova legge, gli acquirenti sono esentati dal pagamento delle tasse sui beni acquistati per la transazione in cui non è fornita alcuna ricevuta ufficiale da parte del venditore. Il venditore è tenuto a esporre in modo evidente questo errore di esenzione a cui è stata inflitta una multa di 3.600 euro. Le verifiche fiscali vengono svolte anche da società di revisione e qualsiasi responsabilità riscontrata è penalizzata.

algeria

L'evasione fiscale e le operazioni di un'economia parallela informale costano ogni anno milioni di dollari all'Algeria. Il 70, 4% delle imprese in Algeria non riporta integralmente le proprie entrate all'Autorità dell'Agenzia delle Entrate e quindi paga meno tasse sulle vendite o evade completamente le tasse. Un comitato composto da esperti fiscali è stato istituito dal Primo Ministro algerino per esaminare le perdite fiscali e formulare una raccomandazione su come ridurre l'elevato numero di evasioni fiscali delle vendite nel paese. L'Algeria deve stringere le sue leggi fiscali per ridurre il numero di evasioni fiscali delle vendite.

Conseguenze dell'evasione fiscale delle vendite

L'evasione fiscale delle vendite da parte di un gran numero di aziende può impedire ai governi di avere opportunità di aumentare le entrate per i loro budget. L'esistenza del mercato nero è anche un fattore che contribuisce all'elevata evasione delle vendite nella maggior parte dei paesi. La maggior parte dei paesi ha aumentato le pene per gli imprenditori che non riescono a rivelare le loro entrate alle autorità come mezzo per ridurre la frode fiscale delle vendite.

Prevalenza delle vendite di evasione fiscale in tutto il mondo

RangoNazioneQuota di imprese che non ha completamente rivelato le entrate delle vendite ai funzionari delle tasse
1Georgia81, 4%
2Albania76, 0%
3algeria70, 4%
4Macedonia65, 7%
5Tajikistan64, 8%
6Serbia61, 4%
7Moldova57, 1%
8Slovenia56, 9%
9Kyrgyzstan56, 6%
10tacchino54, 5%
11Slovacchia53, 5%
12Zambia53, 5%
13Bosnia Erzegovina50, 5%
14Russia49, 8%
15Lettonia49, 5%

Raccomandato

Siti del patrimonio mondiale dell'Unesco in Ucraina
2019
In quale stato si trova Washington, DC In?
2019
Cosa significano i colori e i simboli della bandiera della Corea del Sud?
2019