Paesi più costosi per avviare un'attività relativa all'RNL pro capite

Imprenditoria

Avviare un'impresa o un'imprenditoria implica la ricerca, la pianificazione, la progettazione, il marketing e l'avvio di un'idea. Gli imprenditori, le persone con l'idea, si impegnano a trasformare il loro sogno in un profitto. La gamma di tipi di business è ampia e può comportare l'offerta di un prodotto o servizio per la vendita o un contratto a tempo determinato. L'imprenditorialità comporta rischi significativi e una potenziale instabilità che non si trovano tipicamente nelle posizioni occupazionali tradizionali. Le persone che sono disposte ad assumersi questi rischi hanno dimostrato di influenzare positivamente l'economia.

Imprenditorialità ed economia

Gli sforzi intrapresi dall'imprenditorialità sono una componente fondamentale di un'economia sana. Le nuove imprese spesso portano alla creazione di posti di lavoro che aumenta le entrate fiscali per il governo. Queste entrate fiscali possono essere utilizzate per investire in infrastrutture pubbliche e programmi sociali molto necessari, come l'assistenza sanitaria e l'istruzione. Si affidano anche a prodotti e servizi di aziende esistenti che contribuiscono a creare un ciclo di reciproco vantaggio. I redditi sono aumentati su tutta la linea che consente un aumento della spesa personale e la successiva stimolazione economica. A livello individuale, i benefici dell'imprenditorialità determinano maggiore felicità, migliore qualità della vita e risorse economiche. A causa dei potenziali vantaggi, si potrebbe supporre che i governi farebbero tutto il possibile per incoraggiare l'attività imprenditoriale. Questo non è il caso in molti paesi.

Paesi sviluppati Dove è costoso iniziare un'attività

In alcuni luoghi, il costo di avviare un'impresa è proibitivo per il grande pubblico. Quando i costi di avviamento sono eccessivamente costosi, non solo scoraggia l'attività imprenditoriale, ma rende quasi impossibile per il pubblico generale sfruttare i beni e i servizi delle nuove imprese. Nel Sud Sudan, una nazione africana di recente formazione, il costo di avviare un'impresa è il 330, 1% in più del reddito nazionale lordo (RNL) pro capite. L'RNL pro capite dei residenti è di circa $ 790. Ciò significa che il costo di avviare un'impresa è di circa $ 2.600. Ad Haiti, il costo è pari al 235, 3% dell'RNL pro capite che è di $ 820. Il terzo paese più costoso (rispetto all'RNL) è la Repubblica centrafricana con il 204% dell'RNL pro capite. Qui, l'RNL è solo $ 320.

Il resto dell'elenco di luoghi costosi per avviare un'impresa presenta tendenze simili. Tutti i paesi stanno sviluppando economie in cui la maggioranza dei residenti vive in condizioni di estrema povertà. Le persone semplicemente non possono permettersi di avviare un'attività legale che aumenta la probabilità di attività economica informale. Le attività economiche informali indicano che le persone gestiscono attività non regolamentate dal governo e che percepiscono redditi non tassati. Mentre questo fornisce un reddito per le persone che potrebbero non essere in grado di trovare un lavoro, le imprese informali possono avere conseguenze disastrose per l'economia. Significa un gettito fiscale ridotto e mancanza di benefici per i lavoratori.

Aiuto per iniziare

In che modo individui e governi possono superare questi ostacoli con un'attività imprenditoriale formalizzata? Per i principianti, abbassando le tasse associate alla registrazione di un business in modo che l'essere un imprenditore diventa accessibile per le persone con status socioeconomici più bassi. Un altro sta migliorando i sistemi bancari in modo che il credito diventi accessibile. Ci sono molte organizzazioni non governative (ONG) in aree come queste che stanno lavorando per raggiungere esattamente questo obiettivo. Forniscono prestiti di piccola entità a basso interesse a persone senza garanzie che altrimenti non sono in grado di ottenere crediti. Questi tipi di fondi sono chiamati microfinanza o prestiti di microcredito.

Paesi più costosi per avviare un'attività relativa all'RNL pro capite

RangoNazioneCosto per avviare e registrare un'attività commerciale relativa all'RNL pro capite
1Sudan del Sud330.1%
2Haiti235, 3%
3Repubblica Centrafricana204, 0%
4Gibuti168.1%
5Chad150, 4%
6Gambia141, 6%
7Micronesia141, 1%
8Comoros118, 2%
9Zimbabwe112, 0%
10Suriname100, 7%

Raccomandato

Siti del patrimonio mondiale dell'Unesco in Ucraina
2019
In quale stato si trova Washington, DC In?
2019
Cosa significano i colori e i simboli della bandiera della Corea del Sud?
2019