Paesi in cui il debito estero è più probabile che sia concessionale

Il debito estero è il debito esterno totale che un paese deve ai soggetti stranieri. Queste entità straniere possono includere altri paesi, organizzazioni internazionali o anche individui facoltosi. Gran parte del debito che un paese deve deve essere definito come agevolato. La Banca Mondiale descrive il debito agevolato come "prestiti con un elemento di sovvenzione originale del 25% o più". Ciò dà origine a un gruppo speciale di paesi che hanno un ammontare molto elevato di debito estero come debito agevolato. I fattori che contribuiscono all'elevata proporzione del debito agevolato saranno discussi di seguito.

Paesi con Rampant Corruption

Il debito estero è spesso accumulato sotto forma di progetti di sviluppo intrapresi ma che dovrebbero essere pagati in seguito. I funzionari governativi nel paese di accoglienza fanno un enorme affare citando lo sviluppo, il progresso e la crescita economica per raccogliere voti e i seguenti governi portano il peso degli investimenti stranieri sconsiderati. Tonga è un esempio che ha un debito estero equivalente a quasi il 48% del suo PIL. Due terzi di questo debito sono dovuti all'Export-Import Bank of China, una questione che ha quasi minacciato il governo entrante nel 2015. L'illusione dello sviluppo colpisce duramente questi paesi mentre il paese partner invia i propri ingegneri e professionisti per i progetti. Nonostante la concessione di una concessione sui fondi monetari, il paese ospitante è ancora accusato di una quantità esorbitante di denaro che dovrebbe essere restituita in futuro.

Salvataggi del FMI

D'altra parte, il prestito da parte di organizzazioni internazionali come il Fondo Monetario Internazionale (FMI) può aiutare i paesi in grave crisi finanziaria salvandoli. I criteri del FMI per l'estensione dell'aiuto finanziario sono in ordine alla gravità della crisi e della vulnerabilità. I salvataggi del Fondo monetario internazionale spesso impongono diverse sanzioni alla politica finanziaria di un paese che i responsabili delle politiche del FMI ritengono abbiano causato la crisi in primo luogo. Diversi paesi sono finiti nell'elenco a causa di una quota importante del loro debito agevolato rientrante in questa categoria. Nessuno dei paesi sulla lista è uno dei principali attori del mercato mondiale. Mali, Haiti, Samoa, Nepal e Niger sono alcuni esempi di paesi il cui debito agevolato è dovuto principalmente all'IMF ma anche a diverse agenzie internazionali.

Geopolitica e Socioeconomia

Il panorama geopolitico e le condizioni socioeconomiche di un paese svolgono un ruolo importante nel determinare se il paese meriti o meno un debito agevolato. Se la società è danneggiata dalla corruzione, il debito agevolato a causa di politiche corrotte e progetti di sviluppo finanziati da altri paesi o società richiede attenzione generale.

Stati nazione di nuova formazione

Un altro fattore importante per il debito agevolato è l'emergere di nazioni che hanno recentemente ottenuto l'indipendenza o si sono separate dai loro organi di governo dopo un periodo prolungato di disordini politici e, a volte, disordini civili. Un esempio interessante è l'Eritrea, che ha ottenuto l'indipendenza nel 1994. Il debito agevolato al momento dell'indipendenza era del 100% a causa del paese appena formato. Il mondo ha sostenuto e accettato la nazione e il debito agevolato è stato ridotto all'85% del debito totale. Il paese procede lentamente verso la stabilità sia politicamente che economicamente.

Conclusione

Il debito della concessione può essere una benedizione o una maledizione per un paese a seconda delle circostanze in cui viene presentato. Un leader saggio di un paese in via di sviluppo può utilizzare i debiti agevolati per sviluppare la propria nazione in brevissimo tempo. Tuttavia, i paesi con corruzione diffusa e politici disonesti continueranno a soffrire per le estensioni apparentemente amichevoli dei debiti esteri fino a quando gli organismi che hanno prestato i soldi chiedono rimborsi.

Paesi in cui il debito estero è più probabile che sia concessionale

RangoNazione% del debito esterno che è concessionale
1tonga95, 0%
2Samoa92, 7%
3Haiti90.7%
4Burkina Faso88.2%
5Mali88.0%
6Nepal87, 6%
7l'Eritrea87, 5%
8Niger87, 5%
9yemen86, 8%
10Benin84, 1%

Raccomandato

Animali delle montagne dell'Atlante
2019
Cosa significano i colori e i simboli della bandiera dell'ASEAN?
2019
Prima guerra mondiale: fatti e informazioni
2019