Isole della Danimarca per popolazione

Le isole danesi si trovano intorno alla costa della Danimarca. Ci sono un certo numero di piccole isole che sono scomparse in passato a causa di attività geologiche. Il danese è la lingua ufficiale parlata e il cristianesimo è la religione più popolare nelle isole danesi. Le isole hanno un basso tasso di natalità, stimato 1, 73 bambini per ogni donna e la maggior parte dei suoi abitanti sono anziani. Si stima che l'88% della popolazione sia danese di discendenza, e il resto sono immigrati e la loro prole. Secondo alcuni rapporti, i danesi sono le persone più felici sulla terra. La maggior parte delle isole ha terreni fertili adatti all'agricoltura e alle spiagge sabbiose che hanno portato a una fioritura del turismo. Le isole danesi sono circa 150 e circa 70 di loro sono abitate. Nel 2013, i più popolati sono la Zelanda, Funen, North Jutlandic Island, Amager, Lolland, Als, Falster, Bornholm, Mors e Langeland.

Le isole danesi più popolate

Zelanda

La Zelanda è un'isola sul Mar Baltico. È l'isola più grande della Danimarca ed è anche la capitale della Danimarca, Copenaghen. La Zelanda ha 2.208.348 abitanti, diventando così la più popolosa delle isole danesi. La Zelanda è una vasta pianura e non ha montagne. L'isola ripercorre la sua storia ai vichinghi. Resti dall'occupazione vichinga trovata in Zelanda includono castelli, cattedrali, fortezze, manieri e navi. Le attività economiche in Zelanda includono l'agricoltura e la conservazione dei prodotti lattiero-caseari come l'agricoltura principale a causa di terreni fertili per lo più sul lato meridionale. La pesca si svolge anche sui suoi laghi. Le località balneari sono anche comuni nella costa della Zelanda e sono siti di attrazione turistica. La Zelanda e il Funen sono collegati da una rete di tunnel e dal ponte della Grande Cintura.

Funen

Funen è la terza isola più grande della Danimarca che occupa un'area stimata di 3.099, 7 chilometri quadrati. Ha una popolazione di 456.128 abitanti. Funen Island si trova tra la Zelanda e la Danimarca continentale. La connessione tra Funen e la Danimarca avviene attraverso due ponti. Odense è la città più grande di Funen ed è stato il luogo di nascita del famoso scrittore danese Hans Christian Anderson. L'isola ha un paesaggio fertile che sostiene l'agricoltura agricola di zucchero, barbabietola, cereali e produzione di latte. L'isola ospita resti e monumenti dell'era vichinga, tra cui navi e camere funerarie. Ci sono castelli e manieri, in particolare il castello di Egeskov. Odense è un centro manifatturiero e impiega molti lavoratori, mentre il turismo contribuisce anche ai mezzi di sostentamento delle persone del più grande Funen.

North Jutlandic Island (Vendsyssel-Thy)

North Jutlandic Island, altrimenti nota come Vendsyssel-Thy, ha 297.886 abitanti. North Jutlandic Island costituisce i distretti di Thy, Vendsyssel, Herald e Han. Alcune delle città includono Blokhus, Frederikshavn e Aalborg. L'isola è separata dalla Danimarca continentale dai Limfjorden. Una rete di trasporti che include traghetti, ponti e tunnel sono utilizzati per viaggiare da e verso la Danimarca e altre isole. La pesca e il turismo sono le principali attività economiche dell'isola.

Amager

Amager Island è vicino alla Zelanda, e sono collegati da cinque ponti. Si trova nel sud-ovest della capitale Copenaghen. Amager ha una popolazione di 180.657 persone. Quello che una volta era una piccola pesca e il villaggio agricolo si sta rapidamente sviluppando per lasciare il posto a moderni trasporti e architettura. In particolare, Amager Island è sede dell'aeroporto di Copenaghen. I terreni di Amager consentono all'agricoltura di prosperare nell'isola. Dragør, un porto nell'isola di Amager ha un'architettura antica che attesta una ricca storia come hub di navigazione ed è di conseguenza un sito di attrazione turistica.

Altre principali isole danesi

Altre isole danesi significativamente popolate sono Lolland con i suoi 62.578 residenti, seguiti da Als (50.682), Falster (42.544), Bornholm (40.715), Mors (21.163) e Langeland (12.644). Vaste distese di spiagge sabbiose e architettura medievale hanno visto le isole danesi diventare centri di turismo. La maggior parte dei turisti che visitano le isole danesi sono cittadini di Germania, Svezia e Norvegia. Un gran numero di stranieri nelle isole danesi proviene dalle nazioni di Iraq, Pakistan, Somalo, Iran e Turchia. La maggior parte delle persone danesi che migrano si recano in paesi dell'Unione europea e degli Stati Uniti.

Le isole danesi più popolate

RangoIl nome dell'isolaPopolazione (2013)
1Zelanda2.208.348
2Funen456.128
3North Jutlandic Island (Vendsyssel-Thy)297.886
4Amager180.657
5Lolland62.578
6als50.682
7Falster42.544
8Bornholm40.715
9Mors21.163
10Langeland12.644

Raccomandato

Che tipo di governo hanno gli Emirati Arabi Uniti?
2019
The Worst Decades for Crime
2019
La gente del Liechtenstein
2019