Paesi con la peggiore produzione d'acqua

Che cos'è l'uso dell'acqua?

La produttività dell'uso dell'acqua oggi riguarda il miglioramento della produzione alimentare agricola, combinando la produttività dell'acqua. La sicurezza alimentare mondiale è particolarmente minacciata nei paesi in via di sviluppo che ospitano la maggior parte dei poveri del mondo. L'uso dell'acqua per irrigare le terre arabili è importante per il miglioramento dei raccolti. L'irrigazione dell'acqua rappresenta il 90% del consumo di acqua nei paesi in via di sviluppo e il 72% in tutto il mondo.

Secondo i dati della FAO sull'utilizzo della produttività dell'acqua, l'agricoltura irrigua consuma il maggior volume di acqua in qualsiasi settore industriale. I dati AQUASTAT mostrano che la perdita di utilizzo dell'acqua di irrigazione è dovuta a perdite di distribuzione e sprechi di applicazione. Le variabili includono condizioni atmosferiche effettive, umidità del suolo e processi fisiologici delle piante. Altri fattori sono i modelli di coltivazione, l'intensità del raccolto, convertiti in calendari delle colture irrigue e aree di colture irrigue raccolte.

I dati di AQUASTAT, Banca Mondiale, Organizzazione per l'alimentazione e l'agricoltura e il PIL dell'OCSE stimano che un certo numero di paesi in via di sviluppo dimostrino che il loro output economico è seriamente basso in proporzione al loro consumo d'acqua. Alcuni paesi vendono solo circa $ 1 USD in PIL per ogni metro cubo di acqua che usano. La produttività dell'acqua è misurata come prodotto interno lordo a prezzi costanti diviso per l'utilizzo annuo delle quantità di acqua.

Madagascar

Il Madagascar è una nazione insulare in cima alla lista dei paesi che ha solo un USD in PIL per ogni metro cubo di acqua che usano. Lo spreco di acqua nel paese è dovuto a un cattivo controllo dell'acqua e all'inquinamento delle acque. Il Madagascar ha adottato una nuova strategia per risolvere la scarsa disponibilità di acqua nella produzione di una maggiore produzione di riso. È il Sistema di Intensificazione del Riso (SRI), un sistema di risparmio idrico che produce più chicchi di riso.

Tajikistan

Il Tagikistan ha anche solo $ 1 USD in PIL per ogni metro cubo di acqua che usano. Questo paese dell'Asia centrale ha un problema di produttività idrica causato da tasse sul volume d'acqua, gestione delle risorse idriche e scarsa qualità delle infrastrutture idriche. Il governo ha pianificato la ristrutturazione delle infrastrutture di irrigazione e drenaggio e l'introduzione di un sistema di bacini idrici nel paese.

Kyrgyzstan

Il Kirghizistan è un altro paese in via di sviluppo dell'Asia centrale che ha un PIL in dollari USA di 1 USD per ogni metro cubo di acqua che utilizza. Il problema della produttività dell'acqua è dovuto all'inquinamento delle acque, all'eccessiva irrigazione, alle perdite del tubo dell'acqua e all'assenza di tecniche di risparmio idrico che aggravano il problema. L'uso agricolo totale rappresenta l'88% del consumo di acqua nel paese.

Uzbekistan

L'Uzbekistan si trova anche in Asia centrale. Un paese in via di sviluppo che alleva solo $ 1 USD in PIL per ogni metro cubo di acqua che usano. Sebbene l'agricoltura sia la sua spina dorsale economica, lo spreco di acqua è al massimo con il 92% del suo consumo d'acqua al servizio del settore agricolo. Peggio è che l'80% del suo approvvigionamento idrico proviene dai paesi limitrofi. Il fabbisogno idrico delle colture varia notevolmente a seconda dell'utilizzo dell'acqua.

afghanistan

L'Afghanistan è un paese dilaniato dalla guerra in Asia centrale da oltre mezzo secolo che guadagna solo 1 USD di PIL per ogni metro cubo di acqua che usa. Il suo settore agricolo rappresenta il 58% del suo PIL. L'infrastruttura di irrigazione necessita di un miglioramento che è una delle cause dello spreco di acqua. La cattiva gestione è un altro problema che riguarda lo spreco di acqua. Nel paese mancano le organizzazioni per l'irrigazione e i metodi di risparmio idrico.

Altri paesi

Timor Est, Pakistan, Turkmenistan, Vietnam e Guyana stanno anche vivendo molte difficoltà a guadagnare di più dal loro settore agricolo rispetto al loro PIL con la loro attuale rete di soli $ 1 USD per ogni metro cubo di acqua che usano. Sono tutti paesi in via di sviluppo che hanno bisogno di migliorare le loro infrastrutture di irrigazione e le politiche di gestione delle risorse idriche. La maggioranza è chiusa a terra e dipende dai paesi vicini per l'acqua. Alcuni dipendono dalle precipitazioni e dalla fusione della neve per il loro fabbisogno idrico agricolo. Alcuni sono paesi del deserto che necessitano di interventi internazionali per fonti di approvvigionamento idrico alternative.

Paesi con la peggiore produzione d'acqua

RangoNazionePrelievo del PIL per metro cubo di acqua
1Madagascar$ 1
2Tajikistan$ 1
3Kyrgyzstan$ 1
4Uzbekistan$ 1
5afghanistan$ 1
6Timor Est$ 1
7Pakistan$ 1
8Turkmenistan$ 1
9Vietnam$ 2
10Guyana$ 2

Raccomandato

Le città sacre dell'induismo
2019
Qual è la fonte del fiume Reno?
2019
Cos'è un clima tropicale?
2019