Paesi con la maggior parte delle esportazioni alimentari rispetto alle esportazioni totali di merci

Le esportazioni svolgono un ruolo significativo nello sviluppo delle economie di tutto il mondo. Le esportazioni si aggiungono alla produzione lorda di un paese e possono anche essere utilizzate per scambiare beni e servizi che sono richiesti nel paese. Le esportazioni sono importanti anche per la bilancia commerciale di un paese nel mercato internazionale. Il cibo è oggi uno dei prodotti di esportazione più popolari nel mercato internazionale. Paesi il cui principale motore economico è l'agricoltura hanno la più alta quota di esportazioni alimentari rispetto all'esportazione totale di merci. Le esportazioni alimentari comprendono principalmente prodotti agricoli trasformati e grezzi destinati al consumo. Le esportazioni alimentari variano da paese a paese a seconda della loro produzione. Alcuni dei paesi con alti livelli di esportazioni alimentari rispetto alle loro esportazioni totali di merci sono riportati di seguito.

capo Verde

L'agricoltura svolge un ruolo significativo nella nazione insulare dell'economia di Capo Verde, che è altrimenti molto orientata ai servizi. L'agricoltura contribuisce principalmente all'esportazione di prodotti alimentari sul mercato internazionale. L'esportazione di prodotti alimentari rappresenta l'86% del totale delle esportazioni di merci fuori dal paese. Le esportazioni alimentari comprendono zucchero raffinato, latte intero essiccato, birra d'orzo, carne di pollo, pesce lavorato, olio di soia, grano, latte vaccino, mais e bevande. Capo Verde ha generato entrate per $ 167 milioni dall'esportazione di prodotti alimentari nel 2014. Il paese ha esportato cibo principalmente in El Salvador, Spagna, Marocco, Portogallo e Italia.

Etiopia

L'economia dell'Etiopia dipende in gran parte dalla sua base agricola, che attualmente rappresenta il 46% del prodotto interno lordo etiope (PIL) e l'85% dell'occupazione totale della nazione. L'agricoltura contribuisce al 60% delle esportazioni del paese con esportazioni alimentari rappresentando il 72% di tutte le esportazioni di merci. L'esportazione di cibo è una delle principali fonti di reddito con oltre il 40% delle entrate derivanti dall'esportazione di prodotti alimentari. Le principali esportazioni alimentari includono caffè, carne lavorata, animali vivi, semi oleosi, spezie, bevande, frutta e verdura. Le destinazioni di esportazione di prodotti alimentari in Etiopia includono il Kuwait, la Cina, l'Arabia Saudita e la Mongolia.

Panama

La produzione alimentare panamense attraverso l'agricoltura gioca un ruolo importante non solo nell'alimentazione delle masse ma anche per l'esportazione. L'agricoltura rappresenta gran parte delle esportazioni e dell'occupazione del paese. Con il potenziale dell'agricoltura panamense, il paese ha investito su tecniche agricole moderne per migliorare la produttività. Agro-food prende il 70% del totale delle esportazioni di merci del paese. Le esportazioni di prodotti alimentari più importanti a Panama includono banana, gamberetti, zucchero, caffè e carne bovina. Altre esportazioni alimentari sono ortaggi, mais e riso. Le destinazioni di esportazione di cibo di Panama includono Ecuador, Guatemala, Corea del Sud, Stati Uniti e El Salvador.

Moldova

L'agricoltura è stata una delle forze chiave che guidano l'economia della Moldavia. L'agricoltura non solo contribuisce al paniere alimentare nazionale e all'occupazione, ma è anche una delle principali fonti di esportazione di prodotti alimentari all'estero. La produzione agricola e le successive esportazioni di prodotti alimentari hanno creato una relazione commerciale tra la Moldavia e 93 paesi in tutto il mondo. Moldova esportare cibo principalmente in Russia, Romania, Spagna, Ucraina, Italia, Bielorussia e Francia. Il 63% delle esportazioni di merci della Moldavia si presenta sotto forma di esportazioni di generi alimentari. Il paese esporta principalmente frutta commestibile, bevande, semi oleosi e vegetali. La Moldavia utilizza anche la sua esportazione di prodotti alimentari per scambiare altri prodotti come tabacco, articoli in legno e olio essenziale da questi paesi.

Altri paesi con grandi quantità di prodotti alimentari esportati rispetto al totale delle esportazioni di merci comprendono Argentina, Paraguay, Nuova Zelanda, Zimbabwe e Antigua e Barbuda. Oltre il 50% delle esportazioni di merci di ciascuno di questi paesi sono prodotti alimentari.

Paesi con la maggior parte delle esportazioni alimentari rispetto alle esportazioni totali di merci

RangoNazioneQuota di esportazioni alimentari tra tutte le esportazioni di merci
1capo Verde86%
2Etiopia72%
3Panama70%
4Moldova63%
5Argentina62%
6Paraguay62%
7Nuova Zelanda61%
8Zimbabwe52%
9Antigua e Barbuda52%
10Ecuador48%

Raccomandato

Le città sacre dell'induismo
2019
Qual è la fonte del fiume Reno?
2019
Cos'è un clima tropicale?
2019