Uccelli con le migrazioni più lunghe

Il mistero della migrazione degli uccelli

Uno dei più grandi misteri del mondo naturale è la migrazione degli uccelli. Perché lo fanno? Nessuno lo sa veramente. Le nostre risposte provengono tutte da osservazioni e teorie, eppure rimangono ancora avvolte nel mistero. La migrazione degli uccelli è un movimento stagionale di uccelli in cui gli uccelli volano in diverse regioni tra i luoghi di riproduzione e di svernamento. Quasi tutte le specie di uccelli migrano. La migrazione ha anche costi elevati sotto forma di predazione e mortalità degli uccelli. Gli uccelli vengono spesso cacciati durante la migrazione da umani e altri predatori.

Uccelli con la migrazione più lunga

Shearwater fuligginoso

Gli uccelli diversi hanno diverse lunghezze di migrazione. Tra questi, uno degli uccelli con le più lunghe rotte migratorie è il Sooty Shearwater. La Sooty Shearwater percorre circa 40.000 miglia in migrazione. L'uccello percorre un percorso circolare durante la primavera; dalle isole Falkland alle acque artiche per trovare cibo durante l'estate, e poi tornano indietro allo stesso percorso verso le Isole Falkland in autunno. Coprono circa 310 miglia al giorno e percorrono ogni anno lo stesso percorso circolare. Erano gli uccelli con il tempo di migrazione più lungo fino a quando non è stato scoperto che l'Arctic Tern volava per 44.000 miglia durante la migrazione, una distanza maggiore rispetto alla Shearwater fuligginosa.

Sterna artica

Una volta i ricercatori hanno pensato che la terna artica abbia volato solo la metà di ciò che effettivamente fa, ma con attente osservazioni hanno scoperto che si sbagliavano. La sterna artica si sposta dalla Groenlandia fino al mare di Weddell in Antartide. La migrazione della sterna artica è piuttosto affascinante. Passa da un terreno di riproduzione a un campo di alimentazione su base costante, spostandosi costantemente da un polo all'altro. Altri uccelli hanno la loro affascinante catena di eventi nella loro migrazione, ma nessuno viaggia tanto quanto queste due specie di uccelli.

Ultime scoperte nella migrazione degli uccelli

Gli scienziati che studiano le migrazioni degli uccelli hanno fatto molte osservazioni interessanti in questo campo di studi. La più recente riguarda il cuculo, che ha rivelato che non solo questi uccelli sono in grado di trovare la loro strada attraverso luoghi sconosciuti, ma è anche il modo in cui lo fanno, il che è sorprendente. Passano attraverso un processo decisionale complesso quando si tratta di migrare e di migrare. I ricercatori sono stati in grado di scoprirlo osservando i movimenti del cuculo con la tecnologia satellitare. I ricercatori hanno trasferito 11 cuculi adulti dalla Danimarca alla Spagna; lontano dalla loro normale rotta di migrazione. Gli uccelli si sono spostati verso le diverse aree di sosta che di solito trovano lungo i loro percorsi normali. Il sito di scarico era totalmente oscuro per i cuculi, ma non hanno avuto difficoltà a scoprire la via del ritorno al loro ordinario percorso transitorio.

The Avian Wonders: Birds With The Longest Migrations

RangoUccelloDistanza di migrazione
1Sterna artica44.000 miglia
2Shearwater fuligginoso40.000 miglia
3Shearwater dalla coda corta27.000 miglia
4Wheatear nordico18.000 miglia
5Sandpiper pettorale18.000 miglia
6Wheatear pied11.184 miglia
7Volo ininterrotto più lungo mai registrato Pittima a coda di rondine7.145 miglia

Raccomandato

Le città sacre dell'induismo
2019
Qual è la fonte del fiume Reno?
2019
Cos'è un clima tropicale?
2019