Religione in Comore oggi

Le Comore sono un paese africano formato da isole situate tra la costa africana e l'isola del Madagascar. Le principali isole Comore sono Moheli, Grande Comore, Mayotte e Anjouan, insieme ad altri piccoli isolotti. Tuttavia, Mayotte è ancora governata dalla Francia dopo aver votato contro l'indipendenza. L'Islam sunnita domina la vita quotidiana e la cultura nelle Comore, dove i cristiani cattolici sono la più grande minoranza.

Islam sunnita

Il 98% della popolazione totale delle Comore aderisce all'islam sunnita. L'Islam nelle Comore fu introdotto dai mercanti arabi e dai principi Shirazi esiliati dalla Persia. Di conseguenza, le famiglie dominanti hanno adottato la religione e facilitato la costruzione di moschee che oggi sono molto numerose nelle Comore. I francesi non tentarono di cambiare religione durante la colonizzazione, e rimase profondamente radicato nei modi di vivere delle Comore. La Costituzione delle Comore riconosce l'Islam come religione ufficiale e tutte le politiche pubbliche devono aderire ai valori islamici. I bambini delle Comore frequentano le scuole coraniche per due o tre anni, dove vengono insegnate le basi della lingua araba e dell'islam. Le Comore aderiscono alle pratiche religiose dell'Islam sunnita inclusa l'osservazione di tutte le feste.

cattolicesimo romano

I cattolici romani costituiscono il più grande gruppo religioso minoritario delle Comore. Gli aderenti alla religione formano una piccola parte della popolazione in meno dell'1% della popolazione totale. Ci sono solo due chiese cattoliche nelle Comore. Non c'è diocesi di cattolici romani nel paese. Sebbene la Costituzione delle Comore consenta la libertà di culto, è vietata la pratica aperta di altre religioni che ha ampiamente ostacolato la costruzione di più chiese cattoliche.

induismo

L'induismo è praticato da meno dell'1% della popolazione totale nelle Comore. L'induismo fu introdotto nelle isole dagli immigrati indiani. La maggioranza degli indiani fa parte della popolazione attiva complessiva. L'induismo, tuttavia, ha un'influenza trascurabile sulla cultura nelle Comore.

Shia Islam

Oltre all'Islam sunnita, l'Islam sciita è praticato da un piccolo numero di Comoran. Mentre i rapporti tra i due rami dell'Islam non sono apertamente ostili, esiste un certo livello di tensione. La propagazione della dottrina sciita è comunque ridotta, e i musulmani sciiti sono costretti a praticare le loro convinzioni in piccoli gruppi. I musulmani sciiti sono stati detenuti dal governo a causa della propagazione della fede sciita.

Cristiani protestanti

Accanto al cattolico romano, i cristiani sono un gruppo più piccolo di cristiani protestanti, che rappresentano meno dell'1% della popolazione totale. La pratica aperta del cristianesimo è proibita e le Comore sono state nella lista mondiale degli ultimi 22 anni per la persecuzione dei cristiani. Ai cristiani viene negato il permesso di costruire chiese e è proibito distribuire materiale religioso come la Bibbia. La deficienza dall'islam al cristianesimo si incontra con la persecuzione da parte del governo. La pressione sociale della maggioranza dei musulmani nelle Comore costituisce un impedimento per i cristiani protestanti di praticare la loro fede. Le chiese domestiche sono rigorosamente monitorate per frenare ogni tentativo di convertirsi al cristianesimo.

Il radicalismo islamico ha guadagnato terreno nelle Comore e un numero crescente di musulmani conservatori sta spingendo affinché le Comore diventino uno Stato islamico. Per ora, il futuro della religione nelle Comore sembra essere saldamente radicato nell'islam sunnita.

Religione in Comore oggi

RangoSistema di credenzeQuota della popolazione delle Comore oggi
1Islam sunnita98%
2Cristianesimo cattolico romano<1%
3induismo<1%
4Islam non sunnita<1%
5Cristianesimo protestante<1%

Raccomandato

Le città sacre dell'induismo
2019
Qual è la fonte del fiume Reno?
2019
Cos'è un clima tropicale?
2019