Quali sono le industrie più grandi in Somalia?

La Somalia è una nazione africana situata sul bordo orientale del continente. L'economia somala è considerata una delle meno sviluppate del continente, che è principalmente attribuita alla violenza nel paese. Le violenze in Somalia hanno reso difficile per le organizzazioni finanziarie internazionali ottenere statistiche economiche accurate dal paese. Tuttavia, la Banca Mondiale ha stimato che nel 2018 il prodotto interno lordo somalo era di circa $ 6, 2 miliardi, con un aumento del 3, 1% rispetto al prodotto interno lordo del 2017. L'economia somala dipende da diverse industrie come l'agricoltura, l'edilizia, l'industria mineraria e le telecomunicazioni.

agricoltura

Una delle industrie più critiche in Somalia è l'agricoltura che impiega oltre il 65% della forza lavoro del paese. Come la maggior parte dei settori dell'economia somala, l'agricoltura è stata significativamente colpita dalla violenza che ha sconvolto il paese. Nel 2013, l'industria agricola ha contribuito per oltre il 60% al prodotto interno lordo del paese. L'agricoltura in Somalia si svolge principalmente nella parte meridionale del paese in aree come Hiran, Lower Juba e Gedo che sono considerate le aree più fertili del paese. La parte meridionale della Somalia ospita diversi fiumi come Juba e Shabelle che rendono la regione più favorevole all'agricoltura. Alcune delle colture che coltivano somali comprendono la canna da zucchero e le banane, che vengono vendute ad altre nazioni, mentre il mais (mais) e il sorgo vengono coltivati ​​principalmente per il consumo locale. Nonostante la presenza di una vivace industria agricola in Somalia, il paese è costretto ad importare la maggior parte del cibo consumato dai cittadini. Per migliorare il settore agricolo somalo, gli agricoltori locali hanno collaborato con il Programma alimentare mondiale per vendere cereali all'organizzazione. Gli uomini d'affari in Somalia si sono impegnati ad aiutare gli agricoltori a migliorare l'industria agricola del paese.

Allevamento di bestiame

Sin dai tempi antichi, la pastorizia è stata una delle industrie più vitali della Somalia. Secondo il governo somalo, oltre l'80% della popolazione somala era coinvolta nella pastorizia e deteneva animali come pecore, cammelli, bovini e capre. La maggior parte dei pastori della Somalia attraversano il paese alla ricerca di pascoli e acqua per i loro animali. Oltre a tenere gli animali, alcuni dei pastori raccolgono anche gomme e resine per aumentare le loro entrate. Alcune razze di bestiame uniche sono state sviluppate nel paese come la pecora somala e la capra somala. La capra somala viene principalmente mantenuta perché prospera in aree aride. La varietà è conservata sia per carne che per latte e può produrre più di 6, 6 chili di latte durante le stagioni secche. La pecora somala, d'altra parte, è principalmente destinata alla carne. Le pecore vengono anche esportate in altre nazioni, principalmente nella penisola arabica. Oltre alle pecore, i pastori somali esportano anche bovini e cammelli verso i paesi della penisola arabica. Alcuni paesi della penisola arabica hanno scelto di investire nell'industria della pastorizia della Somalia per far crescere il settore.

Pesca

Il settore della pesca è una delle industrie più importanti della Somalia principalmente perché il paese ha una linea costiera eccezionalmente lunga. Prima del 1991, la Somalia aveva diversi importanti centri di pesca situati principalmente lungo la costa del paese. Durante questo periodo, alcune delle specie di pesci che erano spesso catturati includevano tonno e aragosta. Le importanti riserve ittiche della Somalia hanno attratto investimenti da altre nazioni, principalmente in Europa e in Asia. La violenza che ha scosso la Somalia ha colpito in modo significativo l'industria della pesca del paese, scoraggiando gli investimenti nel settore. Nel 21 ° secolo, il governo somalo ha tentato di collaborare con le comunità locali per ristabilire il settore della pesca del paese. Nel 2012, come parte degli sforzi per ristabilire l'industria ittica del paese, gli ingegneri sono stati impiegati per valutare i lavori di ristrutturazione in uno dei porti pescherecci più importanti del paese, Las Khorey. Il governo del Regno Unito ha assistito nella costruzione di un mercato del pesce a Garowe. Un'altra misura che il governo somalo ha adottato per migliorare il settore della pesca è stata l'apertura di scuole di formazione per i pescatori.

Estrazione

Un altro settore essenziale per l'economia somala è l'industria mineraria con alcuni dei minerali più importanti del paese, come le pietre preziose e il sale. La Somalia ha anche depositi limitati di altri minerali significativi come l'uranio, lo stagno e l'oro. Prima del 1991, il governo somalo era incaricato di concedere i diritti minerari alle società, tuttavia, dopo il crollo del governo, era difficile per le compagnie ottenere diritti sui miei legalmente nel paese. Il crollo del governo somalo ha reso difficile ottenere dati accurati dall'industria mineraria del paese. Alcuni dei paesi ai quali è stato concesso il diritto di estrarre mine in Somalia includono la East African Mining Corporation e la Range Resources Limited dall'Australia. Gli esperti del settore ritengono che il settore minerario somalo abbia il potenziale per essere una delle industrie più importanti del paese.

Telecomunicazione

L'industria delle telecomunicazioni è uno dei settori più importanti della Somalia. La maggior parte delle infrastrutture di telecomunicazione della Somalia è stata distrutta durante i combattimenti avvenuti durante la guerra civile del 1991. Entro il 2010, l'industria delle telecomunicazioni della Somalia aveva sperimentato la rinascita principalmente a causa delle aziende che hanno creato le infrastrutture mancanti del paese. L'industria delle telecomunicazioni somala ha attratto investimenti da nazioni straniere come la Corea del Sud e la Cina. Le società di telecomunicazione consentono alle persone somale di fare banca e inviare denaro usando i loro telefoni. Il sistema di moneta mobile è uno dei sistemi più vitali in Somalia in quanto consente alle persone di pagare per i servizi senza dover portare grandi somme di denaro. La sfida più significativa che deve affrontare l'industria delle telecomunicazioni somala è l'insicurezza che affligge il paese.

Turismo

La Somalia è stata benedetta con una varietà di siti bellissimi che attraggono un numero significativo di turisti nel paese. Le spiagge della Somalia sono alcuni dei siti di attrazione turistica più importanti, tra cui la più famosa è la spiaggia di Gezira a Mogadiscio e la spiaggia di Baathela a Berbera. Le violenze in Somalia hanno drammaticamente colpito l'industria del turismo del paese in quanto ha scoraggiato i turisti dal visitare il paese.

L'economia somala

L'economia della Somalia è stata gravemente colpita dalla violenza che ha afflitto il paese. Nonostante la violenza, la Somalia è riuscita a mantenere un vivace settore informale. Vari esperti finanziari ritengono che se la Somalia diventasse pacifica, l'economia del paese crescerebbe esponenzialmente.

Raccomandato

Qual è la cultura della Guinea-Bissau?
2019
Credenze religiose in Indonesia
2019
Cos'è il fordismo?
2019