Quali sono le caratteristiche di un tipo di clima oceanico?

Un clima oceanico è il clima sperimentato nelle coste occidentali che si trovano nelle regioni di media latitudine del mondo. Altri nomi per questo clima includono il clima marittimo, il clima marino, il clima degli altipiani o il clima della costa occidentale. È predominante nella maggior parte dell'Europa occidentale, dove si estende ulteriormente nell'entroterra rispetto ad altri continenti. Si trova anche in alcune regioni del Messico centrale, nella parte sud-occidentale del Sud America, nella costa nord-occidentale che si trova nella regione nord-occidentale del Pacifico e nella parte sud-orientale dell'Australia che comprende la Nuova Zelanda e la Tasmania.

Caratteristiche del clima oceanico

Temperatura

Le regioni che vivono climi oceanici hanno inverni freddi ma non freddi ed estati calde. L'intervallo di temperature annuale di queste aree è relativamente stretto, ad eccezione delle regioni in cui il clima transita in climi subartici, montani o continentali. Secondo la classificazione climatica di Köppen, la temperatura media dei climi marini durante il mese più freddo è di 0 ° C o superiore. Durante il mese più caldo, la temperatura media è inferiore a 22 ° C. Le estati sono quindi più fresche nei climi oceanici rispetto ai climi continentali.

Precipitazione

Le precipitazioni nei climi oceanici sono sufficienti, affidabili e distribuite uniformemente durante tutto l'anno. Le regioni con questo clima mancano di una stagione secca. Le precipitazioni precipitano principalmente sotto forma di pioggia, ma durante l'inverno alcune parti sperimentano nevicate ogni anno. Le condizioni nuvolose e i mesi estesi di pioggia sono predominanti nei climi marini. Ad esempio, a Seattle, il tempo è nuvoloso per sei giorni in una settimana tra ottobre e maggio. Durante questo periodo, la città sperimenta anche forti piogge. In alcune parti dell'Australia e della Nuova Zelanda, la maggior parte dei luoghi con clima oceanico soffre almeno una tempesta di neve all'anno. Mentre ci si sposta verso i poli, le posizioni all'interno della zona climatica marittima avvertono più frequentemente nevicate.

Cause del clima oceanico

La maggior parte delle aree che vivono climi marittimi si trovano accanto a grandi corpi idrici come oceani o grandi laghi che svolgono un ruolo cruciale nella formazione dei loro climi. Le temperature non variano molto nei climi marittimi, ad esempio perché i venti che scendono dal mare regolano le temperature nelle aree adiacenti del litorale. Nell'Europa nordoccidentale, si ritiene che il flusso del Golfo del Nord Atlantico sia la causa di inverni più miti nelle aree della costa occidentale situate alle latitudini più elevate del Regno Unito, della Norvegia e dell'Irlanda. Gli attributi delle pianure di questa regione consentono inoltre alle masse d'aria provenienti dal mare di penetrare nelle aree continentali e raggiungere le città dell'entroterra come Vienna, Praga e Dresda, facendole sperimentare climi marittimi. Il getto polare e i venti dominanti come i venti occidentali influenzano anche il clima oceanico in altre parti del mondo.

Variazioni del clima oceanico

Varietà subtropicale delle Highland

Questa variazione del clima oceanico è sperimentata nelle aree di alta quota che si trovano all'interno dei tropici o subtropicali. È il clima prevalente nelle regioni montuose di alcuni paesi tropicali. Tuttavia, le aree con clima subtropicale delle alture tendono a ricevere meno precipitazioni durante l'inverno o la stagione del sole inferiore rispetto ad altre regioni di bassa quota a latitudini simili. I luoghi che vivono questo clima all'interno dei tropici tendono ad avere un clima primaverile durante tutto l'anno, con temperature relativamente costanti e senza nevicate. Al di fuori dei tropici, le caratteristiche di questo clima includono estati miti, inverni più freddi e più secchi e talvolta nevicate.

Nella classificazione del clima di Köppen, i luoghi con questo clima sono designati come Cwb o Cfb. Nelle regioni Cwb, la temperatura media del mese più freddo è superiore a 0 ° C e la temperatura media mensile per tutti i mesi è inferiore a 22 ° C. In almeno quattro mesi all'anno, la temperatura media deve essere superiore a 10 ° C. Queste aree ricevono le precipitazioni più elevate durante i sei mesi più caldi dell'anno. Le regioni designate come Cfb hanno un clima identico, ma le precipitazioni tendono ad essere distribuite uniformemente durante tutto l'anno. Alcuni luoghi come Copacabana in Bolivia, tuttavia, mostrano una rara variazione del clima oceanico temperato indicato come Cwc. Hanno estati più brevi e meno di quattro mesi con una temperatura media superiore a 10 ° C. Altre aree con questa rara variazione del clima subtropicale sono il Sichuan e lo Yunnan in Cina.

Il clima subtropicale delle alture domina le aree di maggiore altezza dell'Africa meridionale e sud-orientale, la regione orientale dell'Africa fino al Mozambico e la parte occidentale dell'Africa fino agli altopiani sud-occidentali dell'Angola. È anche prevalente in alcune parti dello Sri Lanka e dell'Himalaya, in alcune parti delle montagne del Grande Atlante, nelle regioni di alta quota dell'Europa meridionale e nelle regioni montuose del Centro, del Nord e del Sud America.

Varietà subpolare

I luoghi che sperimentano il clima oceanico subpolare si trovano vicino alle regioni polari. Questa varietà è indicata come Cfc nella classificazione di Köppen. Hanno più nevicate rispetto ai luoghi all'interno del clima oceanico temperato, ma i loro inverni sono più miti di quelli dei climi continentali o subartici. Le temperature medie mensili nelle zone oceaniche subpolari non scendono al di sotto di 0 ° C. Queste zone, tuttavia, hanno meno di tre mesi in cui la temperatura media supera i 10 ° C. Durante i mesi più caldi, le temperature massime diurne sono inferiori ai 17 ° C.

Le regioni che sperimentano la variazione subpolare del clima oceanico includono alcune parti delle Highlands scozzesi, Isole Shetland, Isole Faroe, Lofoten in Norvegia, le regioni costiere dell'Islanda e alcune parti dell'altopiano della Tasmania. Altri luoghi includono le regioni più meridionali dell'Argentina e del Cile, e alcune regioni dell'Alaska come le Isole Aleutine e l'Alaska sud-orientale che è anche chiamata Alaska Panhandle.

Altri luoghi che sperimentano il clima oceanico

Altre regioni significative con il clima marittimo includono la costa del Mar Nero in Turchia, parti dell'Azerbaigian che si trovano vicino al Mar Caspio e Tristan da Cunha, un arcipelago remoto trovato nell'Oceano Atlantico meridionale. In Sudafrica, il clima marittimo domina la regione costiera della Provincia del Capo Occidentale situata tra Mossel Bay e Plettenberg Bay. Si trova anche in alcune parti interne della Provincia del Capo Orientale e lungo la costa della provincia di KwaZulu-Natal.

Raccomandato

Dov'è il Far West?
2019
La Corea del Nord è alle Olimpiadi?
2019
Cos'è WikiLeaks? È un'operazione criminale?
2019