Quali sono gli afflussi primari e le deflussi del lago Tanganica?

Il Lago Tanganica è uno dei Grandi Laghi africani e il secondo lago d'acqua dolce più antico del mondo. Il lago è anche il secondo al mondo in termini di profondità e volume. Il Lago Tanganica è anche il lago d'acqua dolce più lungo del mondo, che si estende in quattro paesi dell'Africa: Zambia, Burundi, Repubblica Democratica del Congo (RDC) e Tanzania. La maggior parte del lago si trova nella Repubblica Democratica del Congo e in Tanzania. Il lago raggiunge una profondità massima di 4.820 piedi, mentre la sua profondità media è di circa 1.870 piedi. Il lago detiene il maggior volume di acqua dolce in Africa, che rappresenta circa il 16% dell'acqua dolce disponibile a livello mondiale, copre un'area totale di 12.700 miglia quadrate e ha 1136 miglia di costa. Il Lago Tanganica ha un bacino d'utenza di 89.000 miglia quadrate e solo due fiumi affluenti: il fiume Ruzizi e il fiume Malagarasi. Inoltre, il lago ha un fiume di deflusso primario, il fiume Lukunga, che scarica nel fiume Congo e raggiunge infine l'Oceano Atlantico.

Afflussi primari

Il lago Tanganika ha due deflussi primari: il fiume Ruziz e il fiume Malagarasi.

Fiume Ruzizi

Il fiume Ruzizi è uno dei due fiumi che defluiscono nel lago Tanganica. Dalla sua sorgente sul lago Kivu alla foce, il fiume scende da circa 4.900 piedi sopra il livello del mare a 2.530 piedi sopra il livello del mare, il punto più ripido che si verifica entro le prime 25 miglia, dove sono state costruite dighe idroelettriche. A monte, il fiume forma il confine tra la RDC e il Ruanda, più a valle il fiume forma il confine tra Burundi e RDC, mentre la parte più bassa del fiume si trova interamente all'interno del Burundi.

Fiume Malagarasi

Il fiume Malagarasi scorre anche nel lago Tanganica. È il secondo fiume più lungo della Tanzania e ha il più grande spartiacque tra i fiumi di afflusso del Lago Tanganica. Uno dei suoi affluenti ha origine nella parte sud-orientale del Burundi e attraversa l'area di Kigoma in Tanzania. Inoltre, parte del fiume, all'interno delle zone umide di Malagarasi-Muyovozi, è stata designata come sito di Ramsar.

Uscita principale

Il lago Tanganika ha un deflusso principale: il fiume Lukuga.

Fiume Lukuga

Il fiume Lukuga è il principale deflusso del lago Tanganica. Esce dal lago vicino a Kalemie, scorre verso ovest attraverso il distretto di Tanganica e si unisce al fiume Lualaba. Il fiume rappresenta circa il 18% della perdita d'acqua del lago Tanganica, mentre il resto avviene per evaporazione. Il fiume Lukuga è fortemente mineralizzato, con alte concentrazioni di sodio, calcio, potassio e magnesio. Il fiume scorre dal lato del RDC del Lago Tanganica e si unisce al fiume Lualaba sul lato orientale del Congo-Kinshasa, per poi scaricare le sue acque nell'Oceano Atlantico dopo aver percorso una distanza totale di 200 miglia. Il fiume ospita coccodrilli e ippopotami.

Minacce al lago

Secondo gli scienziati, il Lago Tanganica sta cambiando rapidamente e potrebbe avere un futuro turbolento. Il lago è stato dichiarato "Lago minacciato dell'anno" dal Global Nature Fund nel 2017, attribuito principalmente alle attività umane che stanno causando il cambiamento climatico. Altre preoccupazioni riguardano il sovrasfruttamento, la deforestazione e lo sfruttamento di idrocarburi.

Raccomandato

Animali che iniziano con A
2019
Lago Kaindy - Luoghi unici in Kazakistan
2019
Le 10 città da tutto il mondo con i peggiori spostamenti
2019