Quali paesi hanno due o più capitali?

Benin

Benin, un paese in Africa occidentale ha due città capitali, Port-Novo e Cotonou. Nel Benin, Porto-Novo è sempre stata la capitale ufficiale, anche quando Benin era una colonia francese. Nonostante questo, Cotonou è sempre stata la città che ha ospitato il governo del paese. Questa tendenza di queste due città che interpretano questi ruoli è continuata anche dopo che il Benin ha raggiunto la sua indipendenza nel 1970.

Bolivia

La ragione per cui la Bolivia ha due città capitali risale alla Rivoluzione Federale del 1899. Il Partito Liberale era per lo più sostenuto da famiglie di miniere di stagno a La Paz, mentre il partito conservatore al potere era per lo più sostenuto da famiglie di miniere d'argento a Sucre. I liberali rovesciarono i conservatori e una delle loro richieste fu di trasferire la capitale ufficiale a La Paz. Alla fine, ci fu un accordo per mantenere la capitale ufficiale a Sucre, mentre La Paz avrebbe ottenuto più potere essendo dove si trovavano i posti esecutivo e legislativo del governo.

Chile

La ragione per cui il Cile ha due capitali è piuttosto recente e risale alla fine del regno del dittatore e presidente Augusto Pinochet. Santiago è sempre stata la capitale ufficiale del Cile, risalendo fino ai tempi coloniali. Verso la fine del regime di Pinochet nel 1990, si decise di trasferire il Congresso Nazionale del Cile da Santiago alla città di Valparaiso sia come gesto di decentralizzazione sia come tentativo di placare il pubblico per rimanere al potere.

Georgia

La ragione per cui la Georgia ha due capitali è che può distribuire le funzioni del suo governo tra le due città e anche onorare il passato di entrambe le città. La città di Tbilisi è la capitale ufficiale del paese, ed è qui che si svolgono le funzioni esecutive del governo. La città di Kutaisi, d'altra parte, è la capitale legislativa del governo. Anche il Parlamento della Georgia si trova qui. Sia Kutaisi che Tbilisi hanno passato in passato le capitali dei passati regni e delle dinastie che sono andate e venute nel passato della Georgia, motivo per cui entrambi sono onorati di avere un ruolo nel governo.

Honduras

Tegucigalpa era stata la capitale dell'Honduras dal 1880 quando fu designata capitale. Il catalizzatore per il passaggio dell'Honduras da una singola capitale a un paese a due capitali iniziò nel 1937. Quell'anno la Costituzione dell'Honduras del 1936 fu cambiata per unire la capitale di Tegucigalpa e la sua città sorella di Comayagüela in un Distretto Centrale. Nel 1982, quando fu stabilita la costituzione attuale dell'Honduras, fu decretato che il Comune del Distretto Centrale sarebbe servito come capitale, il che significa che entrambe le città, dove ora è la capitale da quando hanno costituito il Distretto Centrale.

Costa d'Avorio (Costa d'Avorio)

La città di Abidjan fu dichiarata capitale della Costa d'Avorio nel 1933 quando era ancora sotto il dominio francese come colonia e rimase la capitale dopo che il paese divenne indipendente. Tuttavia, la ragione per cui la Costa d'Avorio ha due capitali è abbastanza recente ed è associata al primo presidente del paese. Dopo ventitré anni di mandato, il presidente Félix Houphouët-Boigny ha deciso di trasferire la capitale ufficiale del paese da Abidjan alla sua città natale di Yamoussoukro. Houphouët-Boigny lo fece per stimolare lo sviluppo nel centro del paese e per elevare la sua città natale. Nonostante questo cambiamento, la maggior parte delle ambasciate e delle istituzioni governative rimangono ad Abidjan.

Malaysia

La ragione per cui la Malesia ha due capitali è recente e ha a che fare con il sovraffollamento e la congestione politica nella capitale ufficiale di Kuala Lumpur. Il governo della Malaysia ha capito che questo era un problema e ha deciso di agire. Hanno iniziato a lavorare sulla progettazione di una città pianificata per gestire specificamente le funzioni amministrative a livello federale del governo. La città di Putrajaya è stata fondata nel 1995 e nel 1999 era pronta per la sede del governo e della magistratura per trasferirsi in città.

Montenegro

La ragione per cui il Montenegro ha due capitali è perché è un modo per onorare la sua storia passata. Podgorica è la capitale ufficiale del Montenegro e dove si svolgono tutte le funzioni del governo del paese. La città di Cetinje ha l'onore di avere lo status di capitale storica del paese. Questo è per onorare il ruolo di Cetinje come ex capitale del Montenegro e come centro culturale del paese.

Olanda

A differenza della maggior parte dei paesi in questa lista, l'Olanda ha sempre avuto due capitali. Amsterdam è stata la capitale ufficiale e costituzionalmente obbligata del paese dal 1814, quando il nuovo regno del paese si è formato in seguito alla libertà dal dominio francese. Tuttavia, L'Aia è stata la sede di praticamente tutte le funzioni del governo per il paese dal 1588, solo alcuni anni dopo l'istituzione della Repubblica dei Paesi Bassi Uniti. Gli olandesi hanno sempre avuto un capitale ufficiale separato e una capitale per le funzioni governative prima della maggior parte degli altri paesi per provare questo.

Sud Africa

La ragione per cui il Sudafrica è l'unico paese al mondo con tre diverse capitali ufficiali risale all'unificazione del Sudafrica del 1910. A questo punto nel tempo le quattro province fondatrici del Sud Africa, della Colonia del Capo, della Colonia del Fiume Orange, della Colonia Transvaal e della Colonia Natal, non potevano decidere una capitale che potesse essere condivisa da tutti. Alla fine arrivarono ad un accordo in cui avrebbero avuto ciascuno una capitale: Cape Colony (Città del Capo), Orange River Colony (Bloemfontein) e Transvaal Colony (Pretoria). Ognuna di queste capitali avrebbe amministrato un ramo diverso del governo. La capitale della colonia di Natal, Pietermaritzburg, ha ricevuto una compensazione finanziaria come parte dell'accordo per non essere una capitale.

Corea del Sud

La Corea del Sud è il paese più recente nell'elenco ad adottare due capitali. Seoul è stata la capitale ufficiale della Corea del Sud anche in tempi storici, ma nel 2003 il governo ha iniziato a cercare di spostare alcune funzioni del governo altrove per ridurre la congestione politica. Dopo alcuni tentativi politici, nel 2007 fu concordato che sarebbe stato creato un nuovo distretto amministrativo speciale per ospitare queste funzioni governative. Finalmente nel 2012 la città di Sejong è stata ufficialmente aperta alla capitale amministrativa del paese e molte agenzie governative si sono trasferite lì.

Sri Lanka

Alcuni decenni dopo aver ottenuto la sua indipendenza, il governo dello Sri Lanka arrivò alla conclusione che la capitale di Colombo diventava troppo congestionata dal punto di vista politico. Nel 1977 il governo decise di trasferire la legislatura nazionale in un sobborgo di Colombo, Sri Jayawardenepura Kotte. Alcuni anni dopo, nel 1982, il parlamento del paese si trasferì a Sri Jayawardenepura Kotte e da allora è diventato la capitale legislativa.

Swaziland

Lo Swaziland ha sempre avuto due capitali. La città di Lobamba è sempre stata considerata la sede tradizionale del regno ed è dove vivono i governanti del paese. È anche la città in cui si riunisce il Parlamento del paese. Mbabne è la capitale amministrativa del paese che gestisce tutte le altre funzioni del governo al di fuori del Parlamento.

Tanzania

Prima del 1973, Dar es Salaam era la capitale ufficiale del paese della Tanzania. Tuttavia, quell'anno il governo decise di trasferire la capitale da Dar es Salaam alla città di Dodoma grazie alla sua posizione centralizzata. Nonostante questo cambiamento, l'Assemblea Nazionale rimandò il trasferimento a Dodoma fino al 1996 e la maggior parte del governo e delle ambasciate si fermò a Dar es Salaam invece di trasferirsi a Dodoma.

Sahara occidentale

Il Sahara occidentale ha due capitali a causa del suo complicato status di territorio conteso tra il Marocco e lo stato parzialmente riconosciuto della Repubblica Democratica Araba Saharawi, che entrambi rivendicano il Sahara Occidentale come loro terra. La città di Laayoune è la capitale della regione Laâyoune-Sakia El Hamra rivendicata dal Marocco ed è sotto la supervisione delle Nazioni Unite. Tifariti è la capitale della proclamata Repubblica Democratica Araba Saharawi da quando il loro governo si è trasferito lì nel 2011 dalla loro precedente capitale di Bir Lehlou.

Quali paesi hanno due o più capitali?

RangoNazioneCapitali
1BeninCotonou e Porto-Novo
2BoliviaLa Paz e Sucre
3ChileSantiago e Valparaiso
4Georgia

Kutaisi e Tbilisi

5Honduras

Comayaguela e Tegucigalpa

6Costa d'AvorioAbidjan e Yamoussoukro
7MalaysiaKuala Lumpur e Putrajaya
8MontenegroCetinje e Podgorica
9OlandaAmsterdam e L'Aia
10Sud AfricaBloemfontein, Cape Town e Pretoria
11Corea del SudSejong City e Seoul
12Sri LankaColombo e Kotte
13SwazilandLobamba e Mbabane
14TanzaniaDar es Salaam e Dodoma
15Sahara occidentale (Repubblica araba democratica sahariana)Laayoune e Tifariti

Raccomandato

Le città sacre dell'induismo
2019
Qual è la fonte del fiume Reno?
2019
Cos'è un clima tropicale?
2019