Quale paese era conosciuto come "Nyasaland"?

Quando la Gran Bretagna colonizzò varie parti del mondo, a volte stabilì dei protettorati, in cui esercitavano una giurisdizione parziale, a volte in consultazione con i governanti locali. Ad esempio, Nyasaland era un protettorato britannico stabilito nel sud-est dell'Africa nel 1907 e precedentemente denominato Protettorato dell'Africa centrale britannica (BCA). Il protettorato faceva parte della Federazione di Rhodesia e Nyasaland, che esisteva dal 1953 al 1963. In risposta alle crescenti proteste contro il colonialismo e le richieste di indipendenza, la federazione fu infine sciolta nel 1963. Il Nyasaland ottenne l'indipendenza dalla Gran Bretagna il 6 luglio 1964, e fu in seguito ribattezzato Malawi.

Breve storia di Nyasaland (Malawi)

La regione dell'Africa che ora è chiamata Malawi era abitata da piccoli gruppi di cacciatori e raccoglitori prima che il popolo Bantu stabilisse l'area nel 10 ° secolo. Le tribù bantu formavano il regno di Maravi, che si estendeva fino ai giorni nostri Nkhotakota e Zambia. Tuttavia, nel 1700, il regno era suddiviso in diverse aree controllate principalmente da diversi gruppi etnici. Verso la metà del 1800, il commercio degli schiavi arabi aveva raggiunto il suo apice e gli schiavi venivano trasportati a Kilwa e poi spediti in altre regioni. Nel 1859, l'esploratore e missionario scozzese David Livingston raggiunse il Lago Nyasa (ora Lago Malawi) e identificò le Shire Highlands come un luogo adatto per l'insediamento europeo. Nel 1883, un console britannico aveva preso residenza nell'area e stabilito trattati con i leader locali. Un protettorato britannico fu istituito negli altopiani nel 1889 e ampliato nel 1891 per creare il Protettorato dell'Africa centrale britannica. Il nome del protettorato fu cambiato in Nyasaland nel 1907, e poi cambiato di nuovo in Malawi dopo l'indipendenza nel 1964.

Posizione e geografia

Il Malawi, in passato Nyasaland, è un paese senza sbocco sul mare situato nella parte sud-orientale dell'Africa. Il paese ha una superficie totale di 46.747 miglia quadrate, rendendolo il 98 ° paese più esteso al mondo. Si trova completamente all'interno dei tropici e occupa una sottile striscia di terra tra il Mozambico e lo Zambia. Il Malawi confina con lo Zambia a sud-est, la Tanzania a sud-ovest e il Mozambico a nord. Il paese è diviso dalla Great Rift Valley, che va da nord a sud. Situato a est della valle, il Lago Malawi, noto anche come Lago Nyasa, è il terzo lago più grande dell'Africa e copre circa il 25% della superficie totale del Malawi. Il lago scorre nel fiume Zambesi attraverso il fiume Shire. Il Malawi vive un clima tropicale, con una stagione delle piogge che va da novembre ad aprile.

Demografia

Il Malawi ha una popolazione di circa 18 milioni e si stima che cresca fino a 45 milioni entro il 2050 se il suo attuale tasso di crescita del 3, 32% rimane costante. La popolazione del Malawi è composta da diversi gruppi etnici, tra cui Nyanja, Chewa, Lomwe, Yao, Tumbuka, Tonga, Sena, Ngoni e Ngonde. Il paese contiene anche grandi popolazioni provenienti da Europa e Asia. La lingua ufficiale del Malawi è l'inglese, sebbene la lingua più comunemente parlata sia Chichewa, parlata da circa il 57% della popolazione.

Raccomandato

I 10 animali più dormienti del mondo
2019
Acquari più antichi negli Stati Uniti
2019
Chi ha scritto lo Star Spangled Banner?
2019