Quale Paese è il più grande produttore di oro al mondo?

Perché la produzione di oro è così importante? Quali sono le tendenze e le influenze economiche che guidano la produzione e anche il prezzo? Per capire la prima domanda dobbiamo capire le richieste di oro. L'oro ha la domanda commerciale di essere trasformato in gioielli ma anche una domanda finanziaria in quanto viene utilizzato per gestire il rischio nei portafogli finanziari e per proteggere la ricchezza di molti. Ha anche usi periferici in tecnologie come lo smartphone.

La Cina produce più oro di qualsiasi altro paese al mondo. L'Asia nel suo insieme produce il 22% della produzione totale del mondo. Il Centro e il Sud America rappresentano il 17% con il Nord America che contribuisce al 15%. L'Africa produce il 20% e l'ex Unione Sovietica regione CSI il 14%. Sorprendentemente, il riciclaggio dell'oro rappresenta un terzo della produzione totale.

Di seguito è riportato un elenco dei principali paesi produttori di oro nel mondo. Tutti i numeri provengono dal US Geological Survey.

I migliori produttori di oro

1. Cina - 440 tonnellate

Nel 1990 il governo cinese ha approvato leggi per facilitare l'acquisto di oro. Di conseguenza, la domanda è aumentata, così come gli investimenti in lingotti e monete. Oggi la Cina produce 440 tonnellate di oro ogni anno, più che in qualsiasi altra parte del mondo. Un altro fattore che potrebbe essere responsabile della domanda di oro è la crescita della ricchezza in Cina. Dal 1980 un aumento del 20% della popolazione della Cina ha scelto di vivere nelle aree urbane. Con l'aumento della ricchezza pro capite, aumentava anche la domanda di oro. La maggior parte dell'oro prodotto in Cina rimane nel paese.

Prima che la Cina conquistasse il primo posto, il Sudafrica era la più grande produzione mondiale di oro. Tuttavia, l'aumento delle complicazioni e dei costi legati all'estrazione dell'oro in Sudafrica ha causato una diminuzione della produzione di oro nel paese. Il Sud Africa è ora il sesto maggior produttore al mondo.

Sebbene la Cina produca più oro di qualsiasi altro paese, le sue dimensioni di riserva non sono così grandi rispetto ad altri paesi. Le miniere si trovano in tutto il paese, con la città di Zhaoyuan, nello Shandong, chiamata "la città ufficiale dell'oro" per la sua produzione di oro su larga scala.

2. Australia - 300 tonnellate

La storia dell'estrazione di oro commerciale in Australia risale almeno alla metà del 1800, quando si verificò la prima ondata di oro australiano. Oggi, l'Australia è il secondo paese produttore di oro al mondo, con circa 300 tonnellate prodotte dall'Australia ogni anno.

Nonostante la posizione elevata del paese, si stima che la maggior parte delle riserve auree in Australia non siano accessibili e quindi non possano essere estratte a fini commerciali. Le riserve d'oro si trovano praticamente in tutto il paese, con un numero particolare negli stati del New South Wales, del Queensland e dell'Australia occidentale. La più grande riserva d'oro in Australia è il giacimento di oro e rame di Boddington, al di fuori di Perth, nell'Australia occidentale.

3. Russia - 255 tonnellate

Come il più grande paese del mondo, e uno dei paesi con le risorse più naturali, non sorprende che la Russia sia tra i più importanti produttori di oro al mondo. La produzione annuale di oro della Russia è di 255 tonnellate.

Ci sono una serie di minerali in cui la Russia si colloca tra i principali produttori mondiali, tra cui silicio, alluminio e rame. La maggior parte della produzione di oro della Russia avviene nell'Estremo Oriente del paese e in Siberia. Negli ultimi dieci anni circa, la produzione di oro in Russia è aumentata costantemente.

4. Stati Uniti: 245 tonnellate

La parte più importante della storia dell'estrazione dell'oro negli Stati Uniti potrebbe essere la corsa all'oro in California, ma l'estrazione dell'oro negli Stati Uniti risale almeno al 1700. Oggi, gli Stati Uniti sono il quarto produttore di oro al mondo. Il Nevada è il più grande produttore di oro di tutti gli stati degli Stati Uniti, seguito dall'Alaska.

La più grande miniera d'oro negli Stati Uniti è la miniera Goldstrike nel Nevada centro-settentrionale. È anche la più grande miniera d'oro del Nord America. La seconda miniera d'oro è la miniera d'oro di Cortez, anch'essa in Nevada. Le miniere producono rispettivamente circa 32 e 28 tonnellate.

5. Canada - 180 tonnellate

Il Canada è il quinto produttore mondiale di oro, con 180 tonnellate di oro prodotte ogni anno. Simile al suo vicino a sud, il Canada ha anche sperimentato una corsa all'oro nel 1800, in particolare nel territorio settentrionale dello Yukon.

Una parte significativa dell'oro prodotto in Canada viene raccolto come sottoprodotto minerario. Gran parte dell'oro del paese si trova nello Scudo canadese, una regione geologica trovata in tutto il paese. L'oro fu scoperto per la prima volta in Canada nelle township orientali del Quebec.

Top 10 Paesi produttori di oro nel mondo

  • Visualizza le informazioni come:
  • Elenco
  • Grafico
RangoNazioneTonnellate metriche di produzione di oro
1Cina440.00
2Australia300.00
3Russia255.00
4stati Uniti245.00
5Canada180.00
6Perù155.00
7Sud Africa145.00
8Messico110.00
9Uzbekistan100.00
10Brasile85.00

Raccomandato

I 10 animali più dormienti del mondo
2019
Acquari più antichi negli Stati Uniti
2019
Chi ha scritto lo Star Spangled Banner?
2019