Quale era la legge Dawes?

Il Dawes Act del 1887, anch'esso riferito alla Dawes Manyty Act, era una legge federale che prevedeva la conversione della terra tribale di proprietà degli indigeni americani in terre di proprietà privata, nonché l'assimilazione della popolazione indigena allo stile di vita europeo-americano. L'atto ha permesso al governo degli Stati Uniti di rimuovere la terra tribale e ridistribuirla alle singole famiglie indigene. Quelle famiglie che accettavano ricevevano assegnazioni di terreni da utilizzare per l'agricoltura. Una volta che le quote erano state distribuite, qualsiasi terra tribale "in eccesso" poteva essere venduta sul libero mercato. La legge Dawes divenne legge sotto il presidente americano Grover Cleveland nel 1887.

Qual era lo scopo del disegno di legge?

Questo disegno di legge è stato progettato per rompere le tribù indigene, trasferire i diritti di proprietà fondiaria della terra sulla proprietà individuale della terra, trasformare le comunità tradizionali in agricoltori e allevatori indipendenti e integrare le loro popolazioni nella società europea tradizionale americana. Tuttavia, l'atto è stato promosso come mezzo per aumentare la popolazione indigena fuori dalla povertà, offrendo opportunità di agricoltura e per sostenere e proteggere i propri diritti sulla proprietà.

Impatto della legge Dawes

L'impatto della legge Dawes è stato significativo e ha avuto effetti negativi sulla popolazione indigena. Ad esempio, ha ridotto o eliminato le terre tribali detenute in comune, limitando la capacità della popolazione indigena di vivere uno stile di vita tradizionale e ha permesso che la terra in eccesso venisse venduta a scopo di lucro e di sviluppo. L'atto è stato sponsorizzato nel Congresso degli Stati Uniti dal senatore Henry L. Dawes. Le famiglie indigene potevano scegliere di accettare 160 acri di terreno per coltivare colture o 320 acri per pascolo, e quelli che accettavano venivano automaticamente dati alla cittadinanza degli Stati Uniti, che li sottoponeva a leggi federali, statali e locali.

Assegnazione dei terreni e agricoltura

Sebbene l'atto richiedesse di promuovere l'agricoltura, gran parte della terra assegnata era arida e inadatta all'agricoltura. A causa della natura delle terre assegnate, l'obiettivo di incrementare l'agricoltura non è stato raggiunto. Anche le macchine agricole erano costose e spesso troppo costose per molte famiglie che avevano ricevuto gli appezzamenti di terra.

Raccomandato

Animali delle montagne dell'Atlante
2019
Cosa significano i colori e i simboli della bandiera dell'ASEAN?
2019
Prima guerra mondiale: fatti e informazioni
2019