Qual è la valuta dell'Islanda?

Descrizione

La valuta ufficiale dell'Islanda è la corona islandese. La storia di questa valuta indica che le sue suddivisioni consistevano in 100 aurari che non sono attualmente utilizzati.

Prima Krona

La prima corona fu usata durante il periodo 1874-1981 e fu chiamata la corona danese. Un anno dopo l'inizio della circolazione, l'Islanda ha introdotto le sue banconote. Nel 1922, la corona islandese subì una svalutazione del 23% contro la corona danese. La corona e la sterlina britannica sono state ancorate nel 1925 per 14 anni ed è stata ancorata al dollaro USA per dieci anni.

Monete

Le prime monete della valuta islandese furono emesse nel 1922 in tagli da 10 e 25 pezzi di oro. Più tardi, nel 1925, vennero messi in circolazione i pezzi da 1 corona e 2 corone e nel 1926 furono emesse monete da 1, 2 e 5 pezzi di aurar. Nel 1946 ci fu un cambiamento nella progettazione delle monete che comportò la rimozione del monogramma reale (CXR) perché l'Islanda aveva ottenuto l'indipendenza nel 1944. Dal 1967, una nuova serie di monete fu introdotta a seguito della svalutazione della corona. Le monete includevano 10 kronur (nel 1967), 50 kronur (nel 1969) e 5 kronur (nel 1969). Nel 1970, ci fu l'emissione dei 50 pezzi di kronur.

banconote

Nel 1885, le prime banconote della corona islandese furono introdotte in 5, 10 e 50 denominazioni kronur. 100 banconote corone furono emesse nel 1904 quando la Banca d'Islanda iniziò a fabbricare banconote. Nel 1921, le banconote da 1, 5, 10 e 50 denominazioni kronur erano in circolazione prodotte dalle isole Rikissjoour.

Nel 1928, le Isole Landsbanki emisero banconote con tagli da 5 corone e oltre. La banca emise anche banconote da 500 kronur nel 1935 e banconote da 25 e 1000 corone in 195. Nel 1961, la Banca Centrale d'Islanda introdusse banconote nelle denominazioni di 10, 25, 100 e 500 kronur prodotte da De La Rue in Inghilterra.

Secondo Krona (dal 1981 ad oggi)

La rivalutazione della corona islandese ha avuto luogo nel 1981 a seguito di un'elevata inflazione nel periodo. Dopo la rivalutazione, 1 nuova corona era equivalente a 100 vecchi kronur. L'introduzione del nuovo sistema di coniazioni ebbe luogo nel 1981 per 5, 10 e 50 denominazioni aurar e 1 e 5 corone.

Altre denominazioni che sono venute dopo includono 10, 50 e 100 kronur, rispettivamente nel 1984, 1987 e 1995. Le banche in Islanda non hanno accettato le monete in denominazioni aurare dal 2003.

La seconda serie di banconote islandesi in corona fu iniziata nel 1981 e consisteva in 10, 50, 100 e 500 denominazioni kronur. Nel 1984, la denominazione emessa era 1000 kronur e 2 anni dopo le banconote da 5000 kronur entrarono in circolazione. Nel 1994, ci fu la riemissione di banconote da 100, 500 e 1000 kronur. Le banconote da 2000 corone furono emesse un anno dopo. Dal 2006, le note della corona islandese in circolazione consistevano in banconote da 500, 1000, 2000 e 5000 kronur.

Raccomandato

L'hotspot della biodiversità di Wallacea
2019
Quanti tipi di pianure ci sono nella geografia?
2019
Qual è l'Iditarod?
2019