Prevalenza della corruzione di funzionari fiscali in tutto il mondo

Secondo le World Bank Enterprise Surveys, alcune regioni sono al primo posto quando viene chiesto alle imprese se è previsto o richiesto un regalo o un pagamento informale durante le riunioni con i funzionari delle tasse. Le economie emergenti hanno la più alta prevalenza di tangenti concesse ai funzionari delle tasse. Strutture legislative inadeguate e sistemi giudiziari deboli consentono ai funzionari delle imposte di sollecitare tangenti senza paura di essere perseguiti. La tassazione nella maggior parte di questi paesi è altamente burocratica, ei funzionari fiscali approfittano di questa situazione offrendo la compensazione dell'obbligo fiscale in cambio di pagamenti informali. Le regioni top-ranked includono

Asia orientale e Pacifico

Il 29, 8% delle imprese dell'Asia orientale e del Pacifico sono sotto pressione per fare regali ai funzionari delle imposte durante le riunioni. La maggior parte dei paesi dell'Asia orientale e del Pacifico sono in via di sviluppo e hanno tentato, attraverso la legislazione, di riformare il settore pubblico. La corruzione è tuttavia ancora prevalente soprattutto quando le imprese si occupano di funzionari delle tasse. Settori, dove i funzionari delle tasse ottengono la maggior parte delle bustarelle in Asia orientale e nel Pacifico, sono amministrazioni terriere, costruzioni, dogane e governo. Le aziende più spesso non forniscono tangenti per acquisire permessi di costruzione, licenze di importazione e servizi fiscali più rapidi.

Asia del sud

Il 19, 6% delle imprese dell'Asia meridionale ammette di sentirsi pressato a fare regali ai funzionari delle imposte durante le riunioni. Le procedure di tassazione nella maggior parte dei paesi dell'Asia meridionale sono burocratiche e lunghe. I funzionari delle tasse chiedono tangenti in cambio di ottenere "le cose fatte" più facilmente e più velocemente. A causa della scarsa applicazione della legislazione sulla corruzione in questi paesi, sono stati segnalati alti livelli di pagamenti informali a funzionari delle autorità fiscali. I funzionari delle imposte offrono una riduzione delle passività fiscali dell'impresa in cambio di regolari pagamenti informali.

Africa sub-sahariana

Il 18, 1% delle aziende dell'Africa sub-sahariana ammette di sentirsi pressato a fare regali ai funzionari delle imposte durante le riunioni. I paesi del sub-sahariano sono alle prese con deboli procedure normative che consentono alla corruzione nella pubblica amministrazione di prosperare. La corruzione in questi paesi è stata collegata a una bassa crescita economica, in cui i funzionari delle tasse considerano la corruzione come un metodo per guadagnare più reddito. La corruzione di funzionari fiscali è particolarmente dilagante nei dipartimenti doganali. Le aziende sono inclini a fornire tangenti ai funzionari delle tasse per ottenere rapidamente la liquidazione delle merci per l'esportazione o l'importazione. La maggior parte di questi paesi ha procedure fiscali burocratiche e funzionari delle imposte sembrano approfittare della situazione. In cambio di una rapida elaborazione di questioni fiscali, i funzionari delle imposte sollecitano doni e tangenti.

Maghreb e il Medio Oriente

Il 17, 3% delle imprese del Maghreb e del Medio Oriente ammette di sentirsi pressato a fare regali ai funzionari delle imposte durante le riunioni. Alcuni paesi in queste regioni sono caratterizzati da istituzioni governative inefficienti, che sono terreno fertile per funzionari delle tasse corrotte. I funzionari delle tasse si collocano tra i migliori funzionari pubblici corrotti nella maggior parte di questi paesi. I funzionari delle imposte si aspettano pagamenti informali durante le riunioni in modo da elaborare le passività fiscali delle imprese in tempo utile. In alcuni casi, le passività fiscali dell'impresa possono persino essere ridotte dai funzionari delle imposte in cambio di denaro. Le aziende sono anche inclini a concedere tangenti per ottenere permessi come licenze di importazione ed esportazione, permessi di registrazione e di costruzione.

Prevalenza della corruzione in altre regioni

Altre regioni in cui le imprese sono tenute a richiedere tangenti ai funzionari delle imposte sono l'Asia centrale (9, 7%), i Caraibi (5, 9%), l'America latina (5, 8%), l'Europa centrale, gli Stati baltici (2, 7%) e l'Europa occidentale ( 2, 5%). La maggior parte dei paesi di queste regioni sono caratterizzati da una scarsa trasparenza nel rendering dei servizi pubblici. Strutture giudiziarie deboli e una polizia e un sistema giudiziario corrotti fungono da deterrente per perseguire i funzionari corrotti. I funzionari fiscali approfittano delle inefficienti strutture giuridiche per sollecitare tangenti e pagamenti informali.

Prevalenza della corruzione di funzionari fiscali in tutto il mondo

RangoRegioneQuota di imprese sottoposte a pressioni per fornire doni ai funzionari delle tasse
1Asia orientale e Pacifico29, 8%
2Asia del sud19, 6%
3Africa sub-sahariana18, 1%
4Maghreb e Medio Oriente17, 3%
5Asia centrale9, 7%
6caraibico5, 9%
7America latina5, 8%
8Europa centrale e Stati baltici2, 7%
9Europa occidentale2, 5%

Raccomandato

Siti del patrimonio mondiale dell'Unesco in Ucraina
2019
In quale stato si trova Washington, DC In?
2019
Cosa significano i colori e i simboli della bandiera della Corea del Sud?
2019