Più grandi lune nel nostro sistema solare

La luna è un solido oggetto naturale che orbita intorno a un pianeta. È il satellite naturale di un pianeta. Nessuna spiegazione scientifica definitiva ha risposto in modo soddisfacente alla domanda su come sono nate le lune, sebbene ci siano diverse teorie. Si pensava che la Luna terrestre fosse l'unica luna, ma dopo l'invenzione del telescopio furono scoperte altre lune su altri pianeti. Ogni pianeta ha una o più lune tranne Mercurio e Venere e il pianeta nano Cerere. Giove ha 79 lune il numero più alto nel sistema solare. I progressi tecnologici hanno permesso all'uomo di scoprire e persino di fare spedizioni sulla luna. Il Ganimede di Giove è la più grande luna del nostro sistema solare.

Ganimede

Ganimede è la più grande delle 79 lune di Giove e di gran lunga la più grande luna del sistema solare. Ganimede orbita intorno a Giove con un diametro di 5.262 chilometri. È di dimensioni maggiori rispetto al più piccolo pianeta Mercurio e sarebbe stato facilmente classificato come un pianeta se fosse in orbita attorno al sole. Ha il suo campo magnetico. La sua scoperta fu fatta dall'astronomo italiano Galileo Galilei il 7 gennaio 1610. Le orbite del satellite attorno a Giove distavano 1, 0700, 400 km e impiegano 7, 1 giorni per completare un'orbita. La superficie di Ganimede ha due tipi di terreno. Consiste di aree più luminose, più giovani e una regione più scura. L'atmosfera del pianeta è sottile e ha ossigeno contenuto in molecole disperse. Ghiaccio d'acqua e materiale roccioso costituiscono il pianeta, e pensò di avere oceani sotterranei. Il nome deriva da un principe della mitologia greca.

titano

Titano orbita Saturno ed è la seconda più grande luna con un diametro di 5.150 km. Christiaan Huygens, un astronomo olandese, scoprì questa luna nel 1655. Ha un'atmosfera densa simile a quella terrestre. Il 90% dell'atmosfera è per lo più azoto, mentre il resto è metano e piccole quantità di ammoniaca, argon ed etano. Orbita attorno a Saturno in 16 giorni. La luna ha mari e laghi sulla sua superficie che sono pieni di idrocarburi liquidi. È l'unico corpo diverso dalla terra che ha corpi idrici nel nostro sistema solare. Il nome Titan deriva dalla mitologia greca su antichi dei chiamati Titani. Il ghiaccio e i materiali rocciosi costituiscono la maggior parte della massa di Titano.

Callisto

Callisto è la seconda luna più grande che orbita attorno al pianeta Giove e la terza luna più grande in assoluto. Ha un diametro di 4.821 km e ha un'età stimata di 4, 5 miliardi di anni; la sua superficie è per lo più craterizzata. Non ha avuto attività geologiche per la maggior parte della sua esistenza. Fu scoperto da Galileo Galilei il 7 gennaio 1610. Il suo nome deriva dalla mitologia greca di una ninfa chiamata Callisto. Orbita attorno a Giove ad una distanza stimata di 1.882.700 km. Callisto impiega 16, 7 giorni per ruotare sul proprio asse e orbita attorno a Giove. È la luna più lontana da Giove, il che significa che non è stata largamente influenzata dalla magnetosfera di Giove. Il ghiaccio d'acqua costituisce la maggior parte della sua massa e di altri materiali come il magnesio e i silicati idrati. Callisto ha una superficie scura e si pensa che un mare salato giace sotto la superficie.

Io

Io luna orbita attorno al pianeta Giove e ha un diametro di 3.643 km. È la quarta luna più grande ed è stata scoperta nel 1610 da Galileo Galilei. È il corpo più attivo dopo la Terra con attività vulcanica. La superficie di Io è per lo più fatta di pianure alluvionali di rocce liquide e laghi di lava. Orbita a circa 422.000 km da Giove in 1.77 giorni terrestri ed è la quinta luna del pianeta Giove. La luna ha un aspetto chiazzato di bianco, rosso, giallo, nero e arancione. L'atmosfera di Io consiste principalmente in diossido di zolfo. Prende il nome da una ninfa chiamata Io che fu sedotta dagli dei Zeus nella mitologia greca. Sotto la superficie liscia di Io c'è uno strato costituito dal nucleo di ferro e uno strato esterno di silicato marrone.

Altre grandi lune

Altre grandi lune e pianeti in orbita includono la Luna della Terra (3.475 km), l'Europa di Giove (3.122 km), il Tritone di Nettuno (2.707 km), la Titania di Urano (1.578 km), il Rea di Saturno (1.529 km) e l'Oberon di Urano ( 1523 km). La maggior parte delle osservazioni su queste lune sono fatte da terra. La tecnologia migliorata ha aiutato gli scienziati a inviare satelliti artificiali per ruotare attorno al sistema solare e consentire la scoperta di ulteriori informazioni su queste lune.

Più grandi lune nel nostro sistema solare

RangoLuna, pianetaDiametro medio
1Ganimede, Giove5.262 chilometri
2Titano, Saturno5.150 chilometri
3Callisto, Giove4.821 chilometri
4Io, Giove3.643 chilometri
5Luna, terra3.475 chilometri
6Europa, Giove3.122 chilometri
7Tritone, Nettuno2.707 chilometri
8Titania, Urano1.578 chilometri
9Rhea, Saturno1.529 chilometri
10Oberon, Urano1.523 chilometri

Raccomandato

Le città sacre dell'induismo
2019
Qual è la fonte del fiume Reno?
2019
Cos'è un clima tropicale?
2019