Paesi senza leggi contro la violenza domestica

La violenza domestica è una delle principali cause di infortuni, monoparentali, depressione e persino morte nella maggior parte delle società odierne. La violenza domestica è un comportamento aggressivo o violento che include un abuso emotivo usato da una o più persone in una relazione per controllare l'altro e influisce sulla loro salute fisica o mentale. La violenza domestica è particolarmente comune tra i coniugi oi partner intimi. Sfortunatamente, anche nel XXI secolo, molti paesi non hanno leggi per combattere la violenza domestica o trattamenti crudeli disumani e degradanti. Tali paesi subiscono violenze domestiche pari a oltre 300 casi al giorno.

Fattori culturali che contribuiscono alla mancanza di legislazioni sulla violenza domestica

Fattori come costumi culturali, credenze religiose e tabù sono alcune delle cause principali della mancanza di legislazione sulla violenza domestica nella maggior parte dei paesi. La maggior parte delle culture afferma di avere leggi non scritte sulla gestione della violenza domestica e in quanto tale la gente non crede che sia necessaria una legge sulla violenza domestica. Queste leggi variano da una comunità all'altra, portando alla mancanza di una legge comune o universale sulla violenza domestica nella maggior parte dei paesi. Nel mondo in via di sviluppo, ci sono simboli di autorità incaricati della gestione dei casi di violenza domestica nella comunità. Potrebbero includere anziani del villaggio, capi religiosi, capi o capi di clan. Queste autorità continuano ad opporsi a qualsiasi tentativo da parte dei governi di introdurre qualsiasi quadro legale sulla gestione della violenza domestica. Nei paesi del Medio Oriente e altrove, è un tabù per le donne segnalare ogni forma di violenza contro di loro. La mancanza di casi segnalati rende difficile l'adozione di una legislazione sulla violenza domestica a causa del sostegno inadeguato delle comunità locali.

Fattori legali che contribuiscono all'assenza di legislazione sulla violenza domestica

La maggior parte degli uffici e delle istituzioni responsabili di legislazioni come il Parlamento sono dominati dagli uomini. Le leggi e le legislazioni sulla violenza domestica sono quindi frustrate e respinte da uomini che ritengono che la legge sulla violenza domestica sia una punizione rivolta agli uomini. Le leggi sulla violenza domestica sono state viste come una violazione dei diritti della persona che ha commesso il crimine, in particolare quando è coinvolta una punizione per il reato. In alcuni paesi, la violenza domestica non è vista come un crimine e quindi non si vede la necessità di alcuna legislazione "speciale" per tali azioni.

Implicazione della mancanza di legislazione sulla violenza domestica

Entrambi i fattori legali e culturali hanno contribuito in modo significativo alla mancanza di leggi definite sulla violenza domestica, con la maggior parte dei paesi che fanno affidamento sulla legislazione esistente per gestire e perseguire i casi. La maggior parte di questi statuti ha adeguate scappatoie per gli accusati di eludere la giustizia, specialmente quando la vittima è in balia. I crescenti casi di violenza domestica sono allarmanti perché non esiste un quadro o una legislazione adeguata per affrontare tale violenza. Le persone affidano fiduciosamente questo tipo di crimine sapendo che lo faranno franca. Inoltre, le autorità del villaggio che gestiscono casi domestici sono facilmente compromesse per emettere un verdetto che favorisce l'imputato e quindi nega la giustizia alla vittima.

Regolamenti di mancanza dei paesi

Alcuni dei paesi che non hanno una legislazione definita sulla violenza domestica in Africa includono la RDC, il Sud Sudan, la Repubblica del Congo, la Costa d'Avorio, il Ciad, lo Swaziland, il Burkina Faso, il Camerun, il Marocco, la Guinea, il Gabon e l'Eritrea. I paesi del Medio Oriente che non hanno una legislazione sulla violenza domestica includono Iraq, Iran, Myanmar, Qatar, Haiti, Oman, Siria, Palestina, Yemen e Armenia.

Nazioni senza regolamento sulla violenza domestica

NazioneLa legislazione esiste sulla violenza domestica?
Repubblica Democratica del CongoNo
Sudan del SudNo
Repubblica del CongoNo
IraqNo
Mi sono imbattutoNo
Costa d'AvorioNo
MyanmarNo
ChadNo
SwazilandNo
Burkina FasoNo
CamerunNo
MaroccoNo
GuineaNo
EstoniaNo
RussiaNo
QatarNo
GabonNo
l'EritreaNo
Guinea EquatorialeNo
GibutiNo
NigerNo
HaitiNo
EgittoNo
OmanNo
SiriaNo
SudanNo
Emirati Arabi UnitiNo
BahrainNo
afghanistanNo
MauritaniaNo
yemenNo
PalestinaNo
UzbekistanNo
ArmeniaNo
MaliNo
LiberiaNo
LesotoNo
LibiaNo
TunisiaNo
AndareNo
MicronesiaNo
algeriaNo
TanzaniaNo
KeniaNo
KuwaitNo

Raccomandato

Animali delle montagne dell'Atlante
2019
Cosa significano i colori e i simboli della bandiera dell'ASEAN?
2019
Prima guerra mondiale: fatti e informazioni
2019