Paesi in cui le ragazze sono meno propense a terminare la scuola primaria

Negli ultimi dieci anni, i paesi in via di sviluppo in tutto il mondo hanno conseguito progressi significativi nel conseguimento dell'istruzione. Nonostante questo, le ragazze continuano a soffrire l'esclusione nei sistemi scolastici ovunque. Quando le ragazze non ricevono un'istruzione adeguata, i paesi non raggiungono gli obiettivi di sviluppo e rimangono nella povertà. Le ragazze istruite aiutano a spezzare il circolo vizioso della povertà aumentando il loro coinvolgimento nella forza lavoro e aumentando l'età in cui si sposano e hanno figli. Molti fattori contribuiscono all'esclusione delle ragazze e vanno da un'infrastruttura inadeguata alle norme culturali. Questo articolo dà uno sguardo ai paesi in cui le ragazze hanno meno probabilità di diplomarsi alla scuola elementare. Questi numeri considerano solo le ragazze che sono state iscritte a scuola, a molte ragazze non è nemmeno data la possibilità di andare.

Mozambico

In Mozambico, un paese africano, solo il 30% delle ragazze finisce la scuola primaria. Sebbene i recenti sforzi abbiano aumentato il numero delle iscrizioni scolastiche delle ragazze al 94%, la maggior parte di esse non partecipa. Le ragazze hanno meno probabilità di diplomarsi perché fin da piccoli hanno responsabilità domestiche (come la raccolta di acqua) che i ragazzi non hanno. L'UNGEI (United Nations Girls Education Initiative) sta lavorando per mantenere le ragazze a scuola creando programmi di insegnamento di genere sensibili.

Madagascar

In Madagascar, la disuguaglianza nell'istruzione inizia all'iscrizione scolastica. Almeno il 78% di tutti i distretti scolastici ha un tasso di iscrizione più basso per le ragazze. Delle ragazze che si iscrivono a scuola, solo il 41% termina il livello primario. Uno dei maggiori problemi che affligge questo paese (in termini di istruzione di base) è la percezione generale che l'educazione non abbia valore per la famiglia. L'invio di un bambino a scuola riduce effettivamente il reddito familiare supplementare (a breve termine) poiché i bambini non contribuiscono più.

Andare

Questo è il primo paese nella lista in cui più della metà delle ragazze si diplomano alla scuola primaria, ma il numero è ancora basso. Solo il 51% delle ragazze andrà a finire la scuola primaria. Tra i molti fattori che contribuiscono a questo, uno è il matrimonio infantile. Le ragazze sono sposate in giovane età dalle loro famiglie e una volta sposate, rimangono a casa per occuparsi delle responsabilità domestiche.

Benin

In Benin, come in tutti i paesi di questa lista, la povertà è un fattore chiave che impedisce alle bambine di andare a scuola. Le famiglie devono spendere soldi per fabbricare uniformi e materiale scolastico. La convinzione comune qui è che i genitori dovrebbero investire solo nell'educazione dei ragazzi. Ciò contribuisce al fatto che delle ragazze che sono in grado di iscriversi alla scuola primaria, solo il 52% laurea.

Cambogia

La Cambogia presenta molti ostacoli all'educazione delle ragazze, motivo per cui solo il 55% di loro finisce la scuola primaria. Dopo anni di instabilità politica, nel 1978 questo paese è rimasto con quasi nessun insegnante, scrittore o scienziato sopravvissuto. Ciò ha lasciato un drastico divario nella qualità educativa qui. Inoltre, i bambini sono spesso più utili alle famiglie come lavoratori e lavorano nelle fattorie, nelle fabbriche di abbigliamento, nell'edilizia o nell'industria della pesca. Molte famiglie vendono anche i loro figli all'industria del traffico sessuale. Le ragazze con livelli di istruzione più elevati sono considerate "non moribili", il che scoraggia molti genitori dall'incoraggiare la loro istruzione.

Burundi

In Burundi, solo il 59% delle ragazze iscritte a scuola si è effettivamente laureata. In questo paese, la scuola primaria non era ancora obbligatoria per i bambini fino a poco tempo fa. La guerra divise il Burundi per molti anni e lasciò a mancare l'infrastruttura educativa. Nonostante ciò, l'iscrizione scolastica complessiva è passata dal 59% nel 2005 al 96% nel 2011. Tuttavia, le ragazze abbandonano a tassi più rapidi rispetto ai ragazzi a causa di servizi igienici condivisi, matrimoni precoci e gravidanze adolescenziali.

Guinea

Il motivo per cui le ragazze non si diplomano alla scuola elementare qui sono simili agli altri paesi elencati. Con solo il 65% delle ragazze iscritte che finiscono la scuola, la Guinea ha riconosciuto l'urgenza del problema e intrapreso azioni di miglioramento. Il governo sta lavorando con il Fondo delle Nazioni Unite per l'infanzia (UNICEF) per migliorare l'infrastruttura scolastica, rafforzare la formazione degli insegnanti e motivare i genitori a mantenere le loro ragazze a scuola.

Niger

In Niger, solo il 50% delle ragazze frequenta la scuola elementare. Di quella piccola somma, solo il 66% continua a laurearsi. Le ragazze qui sono trattenute dall'andare a scuola in modo che possano prendersi cura delle faccende domestiche che includono la raccolta di acqua e la cura dei fratelli più piccoli. Le ragazze hanno maggiori probabilità di essere messe al lavoro vendendo cose per strada.

Isole Salomone

Sulle isole Salomone, il 69% delle ragazze che si iscrivono alla scuola primaria vanno al diploma. Storia e cultura si uniscono in questa nazione per proibire alle ragazze di conseguire l'istruzione. La popolazione qui è in gran parte rurale e sopravvive grazie all'agricoltura di sussistenza. Storicamente, le famiglie hanno educato i loro figli attraverso le tradizioni orali. Le ragazze hanno imparato le faccende domestiche tipiche in questo modo. Questa cultura persiste oggi, impedendo alle ragazze di partecipare al sistema educativo formale.

Costa d'Avorio

La Costa d'Avorio condivide lo stesso tasso di diplomati delle Isole Salomone, pari al 69%. Qui, la qualità e la disponibilità degli insegnanti è proibitiva per l'educazione delle ragazze. Il paese ha recentemente ricevuto una sovvenzione di 41, 4 milioni di dollari, tuttavia, per affrontare questi problemi formando insegnanti e costruendo più scuole.

Paesi in cui le ragazze che iniziano la scuola sono meno propense a completare la loro istruzione primaria

RangoNazioneTasso di sopravvivenza della scuola primaria femminile
1Mozambico30%
2Madagascar41%
3Andare51%
4Benin52%
5Cambogia55%
6Burundi59%
7Guinea65%
8Niger66%
9Isole Salomone69%
10Costa d'Avorio69%

Raccomandato

Che tipo di governo hanno gli Emirati Arabi Uniti?
2019
The Worst Decades for Crime
2019
La gente del Liechtenstein
2019