Paesi in cui la nascita non assistita è comune

Più della metà delle nascite avvengono in assenza di personale medico qualificato in molte parti del mondo. Questa triste situazione è comune nei paesi in via di sviluppo in cui i servizi sanitari sono inaccessibili a una parte consistente della popolazione. L'assenza di personale medico durante la nascita mette la madre e il bambino ad alto rischio di sviluppare complicanze e può portare alla morte. Secondo il Fondo di emergenza dei bambini delle Nazioni Unite (UNICEF), i seguenti paesi sono classificati come aventi meno probabilità di essere controllati da personale medico qualificato.

Etiopia

Solo il 16% delle nascite in Etiopia attira l'attenzione su uno staff medico addestrato e 676 su 100.000 madri sono morte mentre partoriscono nel 2011. Circa l'83% della popolazione etiope vive nelle aree rurali e l'accesso ai servizi medici è basso a causa di una salute inadeguata infrastruttura. Le strutture disponibili sono mal equipaggiate e prive di servizi come acqua ed elettricità per facilitare la consegna sicura. L'Etiopia ha anche un numero insufficiente di assistenti di consegna che sono esperti e qualificati nell'affrontare le complicanze del parto.

La maggior parte delle donne in Etiopia partoriscono a casa e non sono a conoscenza dei vantaggi di cercare cure mediche specialistiche. Alcune donne credono che la consegna in ospedale non sia necessaria o non consueta. La distanza dai centri medici è anche un ostacolo alla ricerca di cure mediche.

Chad

Il personale medico addestrato supervisiona solo il 24% delle nascite in Ciad e ha una bassa percentuale di donne istruite al 37, 2%. Elevati livelli di analfabetismo tra le donne contribuiscono alla maggior parte delle donne che partoriscono in assenza di personale medico specializzato. La mancanza di accesso ai contraccettivi tra le donne in Ciad è la causa di alti tassi di natalità. Il Ciad è un paese in via di sviluppo ed è caratterizzato da strutture sanitarie inadeguate e poco attrezzate. Anche il personale scarsamente attrezzato non è in grado di affrontare una complicazione durante il parto. Di conseguenza, il Ciad ha uno dei più alti tassi di mortalità al mondo.

Niger

Il Niger ha un alto tasso di mortalità e solo il 29% delle nascite nel paese attira l'attenzione di personale medico addestrato. Circa 14000 donne in Niger muoiono per complicazioni durante la nascita. La principale causa per le donne che non accedono all'assistenza sanitaria è la tradizione e la cultura, e la consegna è comunemente a casa, in particolare nel Ciad rurale. Strutture inadeguate e poco attrezzate e personale medico sotto-formato rendono il sistema sanitario materno in Niger mal equipaggiato per gestire le complicazioni. In alcune aree, le organizzazioni non governative hanno creato cliniche per la salute. Tutti questi fattori contribuiscono all'alta mortalità materna che è stata di 820 ogni 100.000 nascite nel 2010.

Haiti

Ad Haiti solo il 37% di tutte le nascite era frequentato da personale medico qualificato e l'accesso all'assistenza sanitaria per metà della popolazione ad Haiti rappresenta una grande sfida. I livelli di povertà e le strutture sanitarie inadeguate sono le cause principali dell'inaccessibilità dei servizi sanitari. Ad Haiti sono stati colpiti da disastri naturali, in particolare il terremoto del 2010 e gli sfollati e le proprietà distrutte, incluse le strutture sanitarie. Le inondazioni hanno anche distrutto le infrastrutture, rendendo sempre più difficile per le donne viaggiare nei centri sanitari. Haiti dispone anche di personale qualificato che può affrontare complicazioni ed emergenze e, di conseguenza, il tasso di mortalità materna nel paese è stato di 35 su 1000 nascite nel 2010.

Infrastrutture sanitarie materne e infantili nel terzo mondo

Altri paesi in cui le nascite sono meno frequentate da personale qualificato includono Nigeria (38%), Afghanistan (39%), Guinea (39%), Mali (40%), Bangladesh (42%), Laos (42%), Tanzania (43%), Madagascar (44%), Guinea-Bissau (45%), Togo (45%) e Yemen (45%). La maggior parte di questi paesi sono paesi a basso reddito in cui un gran numero della loro popolazione è economicamente privo di diritti e non può permettersi servizi medici. Sono state create partnership con governi di questi paesi e di paesi più sviluppati per accelerare i miglioramenti nell'assistenza sanitaria materna.

Paesi in cui le nascite hanno meno probabilità di avere uno staff medico addestrato a portata di mano

RangoNazione% di parti assistite da personale medico addestrato
1Etiopia16%
2Chad24%
3Niger29%
4Haiti

37%

5Nigeria

38%

6afghanistan

39%

7Guinea

39%

8Mali40%
9Bangladesh42%
10Laos42%
11Tanzania43%
12Madagascar44%
13Guinea-Bissau45%
14Andare45%
15yemen45%

Raccomandato

Le città sacre dell'induismo
2019
Qual è la fonte del fiume Reno?
2019
Cos'è un clima tropicale?
2019