Paesi in cui la maggior parte del debito esterno è dovuta alle entità multilaterali

Le entità multilaterali si riferiscono a organizzazioni di prestito stabilite da più paesi, come la Banca mondiale, l'Organizzazione mondiale del commercio, il Fondo monetario internazionale e varie agenzie delle Nazioni Unite. Queste istituzioni sono create allo scopo di fornire consulenza finanziaria e professionale per aiutare nello sviluppo dei paesi membri. Gli associati includono sia paesi donatori sviluppati che paesi in via di sviluppo. Le entità multilaterali finanziano progetti sotto forma di prestiti a lungo termine determinati dai tassi di mercato, attraverso sovvenzioni e prestiti a lungo termine noti anche come crediti.

Questi paesi devono la maggior parte del loro debito estero a entità multilaterali;

Burkina Faso

Questo paese dell'Africa occidentale deve il 78, 1% del suo debito estero alle organizzazioni finanziarie multilaterali. Dal 1997, il Burkina Faso ha beneficiato di un'iniziativa a sostegno dei paesi fortemente indebitati con l'assistenza allo sviluppo da parte dell'FMI e della Banca mondiale. Il denaro prestato è stato utilizzato per combattere la povertà, fornire istruzione e alfabetizzazione di base, protezione dei servizi pastorali e del bestiame, sviluppo della formazione tecnica e tecnologie dell'informazione e della comunicazione.

Nepal

Il Nepal dipende in larga misura dall'aiuto finanziario esterno della Banca mondiale e della Banca asiatica di sviluppo (ADB). Gli aiuti finanziari di queste banche costituiscono il 77, 3% del debito esterno totale. Il debito estero del governo nepalese è di $ 3, 8 miliardi, di cui circa $ 1, 2 miliardi dovuti a ADB e $ 1, 1 miliardi alla Banca Mondiale. Nella scia recente dei terremoti in Nepal, dove molti sono stati uccisi e le proprietà distrutte, la Banca Mondiale e altre entità multilaterali hanno fornito più denaro per lo sviluppo. Lì, tuttavia, sembra esserci un piccolo sviluppo in corso e molte domande sono venute a sapere se il denaro è stato abusato nel nome dello sviluppo infrastrutturale.

St. Vincent e Grenadine

Il debito estero nei confronti di entità multilaterali è del 73, 8% per il paese caraibico. Nonostante i minimi miglioramenti nella performance del debito, St. Vincent e Grenadine devono ancora alla Banca centrale dei Caraibi orientali una fetta enorme del suo debito estero.

Botswana

A partire dal 2013, il debito estero lordo del Botswana è stato di $ 3, 4 miliardi, che è aumentato rispetto al PIL a causa del deprezzamento della valuta del paese contro l'USD. Il debito estero è al 73, 3% del debito pubblico complessivo. La maggior parte del denaro prestato proviene da organizzazioni multilaterali come la Banca internazionale per la ricostruzione e lo sviluppo e la Banca africana di sviluppo.

Fattori che contribuiscono alla crisi del debito

La maggior parte dei paesi in via di sviluppo ha ceduto alla crisi del debito estero, con una grande percentuale del denaro preso in prestito proveniente da agenzie multilaterali. Paesi come il Lesotho, il Benin, l'Uganda, il Mali, l'Eritrea e il Madagascar hanno oltre il 60% del loro debito nazionale dovuto a finanziatori esterni.

Gli enormi debiti hanno impedito lo sviluppo umano in questi paesi, che ha avuto un impatto duraturo sulla crescita economica generale.

La cattiva gestione e le politiche governative hanno reso impossibile il recupero dal debito. La tendenza nella maggior parte di questi paesi sembra peggiorare ogni giorno. Inoltre, i paesi del terzo mondo devono pagare i prestiti in valute forti come lo yen giapponese, l'euro o il dollaro USA, rispetto alle loro valute morbide che fluttuano facilmente di valore.

L'instabilità politica è anche uno dei principali fattori che contribuiscono all'aumento dei debiti esterni. Un sacco di tempo e risorse sono spesi cercando di rafforzare la legge e l'ordine, ricostruendo il paese e risolvendo la crisi. Questa situazione porta inevitabilmente a maggiori prestiti.

Paesi in cui la maggior parte del debito esterno è dovuta alle entità multilaterali

RangoNazione% del debito esterno dovuto alle entità multilaterali
1Burkina Faso78, 1%
2Nepal77, 3%
3St. Vincent e Grenadine73, 8%
4Botswana73, 3%
5Lesoto72, 9%
6Benin72, 3%
7Uganda71, 1%
8Mali69, 6%
9l'Eritrea65, 8%
10Madagascar65, 3%

Raccomandato

Siti del patrimonio mondiale dell'Unesco in Ucraina
2019
In quale stato si trova Washington, DC In?
2019
Cosa significano i colori e i simboli della bandiera della Corea del Sud?
2019