Paesi con l'età media della madre più vecchia alla prima nascita

La gravidanza tardiva o ritardata è molto comune tra le donne della classe operaia di tutto il mondo oggi. La maggior parte delle donne si sposa in tenera età ma va avanti per anni senza ottenere la prima gravidanza. Mentre alcune gravidanze in ritardo sono il risultato di condizioni mediche, la maggior parte della gravidanza in ritardo nelle donne è una scelta personale. L'istruzione è una delle principali cause di gravidanza in ritardo poiché le donne vorrebbero concentrarsi sulla loro istruzione prima di poter avere il loro primo figlio. Le donne che hanno un lavoro che comporta molti viaggi o lavori che consumano molto del loro tempo probabilmente ritarderanno la loro gravidanza fino a quando il lavoro diventa più flessibile. La società e la classe sociale hanno anche influenzato l'età in cui una donna si sposa e per estensione prende il primo figlio. In alcuni paesi, l'età media delle donne al primo parto raggiunge i 31 anni. Alcuni dei paesi con la maggiore età media della madre alla nascita includono la Grecia, l'Australia, la Corea del Sud, il Giappone e l'Italia, tra gli altri.

Paesi con l'età media della madre più alta alla prima nascita

Grecia

La Grecia è considerata il 19 ° miglior paese al mondo per partorire, secondo Save the Children. I valori tradizionali della famiglia conservatrice sono ancora inflessibili in Grecia, proprio come in altri paesi del Mediterraneo. La disuguaglianza di genere in Grecia è ancora molto alta soprattutto nell'occupazione, mentre il tasso di divorzi rimane basso. I livelli di fertilità nelle donne continuano a diminuire mentre la maggior parte delle donne ritarda la gravidanza fino a tarda età. Con una media di 31, 20 anni, la Grecia ha l'età media più alta per raggiungere la prima maternità. L'età media più elevata è attribuita alla mancanza di un'adeguata assistenza formale, un ambiente di lavoro inflessibile e una trasformazione sociale. Queste sfide che le donne devono affrontare le hanno costrette a fare una scelta tra famiglia e lavoro, ma con la crisi nel paese, la maggior parte delle donne si accontenta del lavoro.

Australia

L'ufficio di statistica australiano mostra che la maggior parte delle donne in Australia aspetta fino a tarda età per diventare madri. Il numero delle prime madri di età compresa tra 25 e 45 continua ad aumentare ogni anno nel paese. Infatti, le madri che hanno appena compiuto 40 anni sono più comuni delle madri adolescenti. La maggior parte delle donne in Australia ha la prima gravidanza ad un'età media di 30, 50 anni. Il ritardo o la gravidanza tardiva sono attribuiti all'istruzione, alle opportunità di lavoro e allo status economico. Man mano che vengono potenziati, le donne considerano i bambini come ostacoli nella loro ricerca di carriera, istruzione e altri interessi.

Corea del Sud, Giappone, Italia

L'ambiente di lavoro conservativo, le condizioni di lavoro inflessibili e l'istruzione impediscono alle donne della Corea del Sud, del Giappone e dell'Italia di diventare madri. La maggior parte delle donne in questi paesi si unisce alla maternità con un'età media di 30, 30 anni. In Corea del Sud, una donna incinta è considerata un peso in alcuni luoghi di lavoro perché qualcuno dovrà svolgere i suoi compiti in sua assenza. In Italia, a parte le condizioni di lavoro inflessibili, un cambiamento nello stile di vita sociale ha contribuito notevolmente a ritardare la maternità. La maggior parte delle giovani donne vede i bambini come un ostacolo al raggiungimento di determinati livelli sociali.

Conclusione

La maggior parte delle madri che ritardano la propria maternità sono state in grado di ottenere molto successo in carriera e istruzione rispetto alle mamme primitive. I loro livelli di istruzione media sono più alti rispetto ai loro compagni di età che hanno dato alla luce in tenera età. Le madri più anziane hanno molto tempo per prendersi cura dei loro bambini poiché hanno una minima distrazione. Tuttavia, i rischi di gravidanza aumentano con l'età con la maggior parte delle nascite premature e sindrome di Down comune tra le madri più anziane.

Paesi con l'età media della madre più alta alla prima nascita

RangoNazioneEtà media di raggiungimento della prima maternità
1Grecia31.20
2Australia30.50
3Corea del Sud, Giappone, Italia30.30
4Svizzera, Lussemburgo30.20
5Singapore, Spagna, Irlanda, Hong Kong29.80
6Olanda29.40
7Germania, Portogallo29.20
8Danimarca29.10
9Svezia28.90
10Slovenia28.80

Raccomandato

Le città sacre dell'induismo
2019
Qual è la fonte del fiume Reno?
2019
Cos'è un clima tropicale?
2019