Paesi con il più alto numero di incidenti mortali correlati

La storia dei selfie

Il selfie è oggi una delle forme di fotografia più popolari, soprattutto tra le giovani generazioni. Selfie è una fotografia di una persona presa da sé con una fotocamera digitale o un telefono supportato da un bastone selfie o tenuto in mano. I selfie sono sempre pensati per la condivisione principalmente sui social media come Twitter, Facebook, Instagram o chat istantanea. La storia dei selfie risale al 1839 quando Robert Cornelius realizzò una sua foto. Con l'invenzione delle macchine fotografiche Kodak nel 1900, le persone si facevano fotografare di fronte a uno specchio. Tuttavia, la parola selfie è apparsa per la prima volta su internet in Australia il 13 settembre 2002, quando Nathan Hope ha pubblicato una sua foto con un labbro rotto e poi la didascalia includendo la parola selfie nella didascalia. La parola ha guadagnato popolarità internazionale nel 2013 quando è stata nominata la parola dell'anno di Oxford Dictionaries.

Gruppi di età di Selfie comuni

Il selfie inizialmente era popolare tra i giovani, specialmente quelli che frequentavano le scuole superiori e le università tra i 18 ei 24 anni. Selfie rappresenta il 30% delle foto scattate dai giovani. Attualmente, i selfie sono presi da tutte le fasce d'età e da persone di tutte le classi sociali che vanno da leader mondiali, magnati del business, celebrità, studenti, capi dell'organizzazione e icone della comunità, tra gli altri.

Influenza delle celebrità

I selfie sono attualmente presi ovunque, purché ci sia qualcosa di significativo che una persona vorrebbe riconoscere o identificare con se stessa. Una nuova pettinatura o trucco attiverà automaticamente un momento di selfie. Alcune persone importanti della società o della famiglia attireranno anche un selfie per ricordare il giorno o per pubblicare sui social media. I selfie sono stati fatti anche su caratteristiche fisiche e animali, in particolare sulla fauna selvatica. Gli astronauti hanno fatto foto a se stessi su Marte. Le foto di gruppo vengono anche prese da squadre, amici e famiglie in eventi e attività. È noto che le celebrità influenzano direttamente le persone con i selfie che pubblicano sulle loro reti di social media. Il selfie del presidente Obama con l'allora primo ministro britannico David Cameron durante il servizio funebre di Mandela ha scatenato un dibattito mondiale sulle azioni del leader con la maggior parte delle persone definendole come clown e insensibili. Le celebrità hanno un modo di usare i selfie per commercializzare la propria musica e promuovere eventi usando i selfie. I giovani sono anche stati influenzati dalla vita e dai comportamenti sociali delle celebrità attraverso i selfie pubblicati su Instagram e Twitter.

Fatalità correlate al sesso

Molte persone sono rimaste ferite mentre la maggioranza è morta mentre facevano un selfie. L'India conduce con la più alta morte legata ai selfie (19), mentre Russia, Stati Uniti e Spagna hanno riportato rispettivamente 7, 5 e quattro morti. La prima morte nota di selfie avvenne nel 2014 quando un uomo si fulminò su un treno. Nello stesso anno, un quattordicenne cadde dalla scala del 3 ° piano mentre faceva un selfie. A 21 anni, Oscar si è sparato accidentalmente durante un selfie in Messico nel 2014. Nel 2015 alcuni giovani indiani sono annegati mentre facevano un selfie a Mangrum Lake. A giugno dello stesso anno, un ragazzo pakistano di 15 anni è stato sparato per errore dalla polizia mentre stava facendo selfie usando una pistola giocattolo.

Paesi con il più alto numero di incidenti mortali correlati

RangoNazioneDecessi correlati al selfie dal 2014
1India19
2Russia7
3stati Uniti5
4Spagna4
5Filippine4
6Portogallo2
7Indonesia2
8Sud Africa1
9Romania1
10Pakistan1
11Messico1
12Italia Cina1

Raccomandato

Siti del patrimonio mondiale dell'Unesco in Ucraina
2019
In quale stato si trova Washington, DC In?
2019
Cosa significano i colori e i simboli della bandiera della Corea del Sud?
2019