Paesi con i più alti tassi di cancro ai polmoni tra le donne

Il cancro del polmone è una malattia che si manifesta come un tumore maligno nelle cellule di uno o di entrambi i polmoni. Proviene dai polmoni e può diffondersi in altre parti del corpo. Il fumo è in gran parte la causa del cancro ai polmoni perché le sigarette contengono sostanze chimiche tossiche. I fumatori passivi sono anche a rischio di sviluppare la malattia. Il cancro al polmone è il più grande killer del cancro in molti paesi. Le donne incinte che fumano mettono a rischio i loro neonati. Il fumo interrompe la fornitura di ossigeno al feto e li espone a sostanze chimiche tossiche come la nicotina. I neonati nati da madri che fumano sigarette sono sempre sottopeso e possono morire nella loro infanzia o sviluppare gravi problemi respiratori. Fumare durante la gravidanza mette anche i bambini ad alto rischio di sviluppare difetti come labbro leporino, arti più corti o teste con forme anomale. I paesi con i più alti tassi di cancro ai polmoni tra le donne di tutte le età sono, tra gli altri, Danimarca, Canada, Stati Uniti, Corea, Ungheria e Paesi Bassi.

Paesi con i più alti tassi di cancro ai polmoni tra le donne

Danimarca

In Danimarca, 37, 6 su 100.000 donne hanno il cancro ai polmoni. Il paese ha il più alto tasso di cancro al polmone nel mondo. La Danimarca è un paese sviluppato e ha un settore sanitario efficiente, e gli episodi di cancro ai polmoni sono adeguatamente diagnosticati e registrati. Alti tassi di cancro ai polmoni in Danimarca possono essere attribuiti principalmente a tassi elevati di fumo e indulgenze da alcol tra le donne. L'obesità mette anche più donne in Danimarca a maggior rischio di sviluppare il cancro ai polmoni.

Canada

Il Canada ha il secondo più alto tasso di cancro al polmone tra le donne del mondo al ritmo di 34, 4 per 100.000 donne. Le donne in Canada hanno più probabilità di contrarre il cancro del polmone rispetto a qualsiasi altro tipo di cancro come il cancro al seno o alla cervice. L'alto livello di diagnosi del cancro polmonare può essere attribuito al fumo, sia attivo che passivo. La situazione è ulteriormente aggravata da un numero crescente di donne obese che conducono uno stile di vita sedentario senza esercizio fisico.

Stati Uniti d'America

Negli Stati Uniti, 33, 7 su 100.000 donne hanno un cancro ai polmoni. Fino al 1987, il cancro al seno era la principale causa di morte per cancro nelle donne, ma da allora è stato superato dal cancro del polmone. Gli alti casi di cancro iniziarono ad aumentare a causa dei mutati atteggiamenti dopo la seconda guerra mondiale quando il fumo da parte delle donne divenne più accettabile, ed è per questo che la maggior parte delle diagnosi della malattia si verificano nelle donne più anziane. Il cancro al polmone è il più grande assassino di tutti gli altri tumori ginecologici nelle donne negli Stati Uniti. L'alto tasso di cancro ai polmoni nelle donne è attribuito al fumo attivo, all'esposizione al fumo al lavoro o alla casa e all'inquinamento come l'esposizione al gas radon. Le donne non fumatori che sono cresciute in un ambiente in cui sono state esposte al fumo sono anche a rischio di sviluppare il cancro ai polmoni in età avanzata.

Repubblica Democratica Popolare di Corea

La Corea ha casi di tumore polmonare tra le donne con un tasso di 33, 4 ogni 100.000 donne. Il fumo era la causa principale di queste statistiche. Tuttavia, i casi di cancro ai polmoni tra le donne non fumatori nel paese sono in aumento. Le teorie sono state avanzate e le ricerche successive suggeriscono che la genetica potrebbe svolgere un ruolo nell'evenienza del cancro del polmone nelle donne. L'esposizione al fumo e alla cottura in ambienti chiusi contribuisce anche ad alcuni casi di cancro ai polmoni nelle donne in Corea.

Conclusione

Altri paesi con un alto tasso di cancro ai polmoni ogni 100.000 donne comprendono Ungheria (33.2), Paesi Bassi (31.6), Islanda (28.9), Irlanda (27.4), Norvegia (26.1) e Regno Unito (25.8). Il cancro al polmone ha effetti emotivi ed economici sulla famiglia. Il trattamento può rivelarsi costoso per le famiglie e esporle alla crisi finanziaria. La malattia può anche presentare i membri della famiglia e il paziente a problemi emotivi, e la società perde donne sane che parteciperebbero all'economia del paese.

Paesi con i più alti tassi di cancro ai polmoni tra le donne

RangoNazioneTasso standardizzato per età per 100.000 (mondo)
1Danimarca37.6
2Canada34.4
3Stati Uniti d'America33.7
4Corea, Repubblica Popolare Democratica di33.4
5Ungheria33.2
6Paesi Bassi31.6
7Islanda28.9
8Irlanda27.4
9Norvegia26.1
10Regno Unito25.8

Raccomandato

Animali delle montagne dell'Atlante
2019
Cosa significano i colori e i simboli della bandiera dell'ASEAN?
2019
Prima guerra mondiale: fatti e informazioni
2019