The Native Birds Of Sudan

Il paese del Sudan si trova nel nord-est dell'Africa. Con il vasto fiume Nilo che scorre attraverso di esso, così come varie foreste tropicali, deserto, sbocco costiero lungo il Mar Rosso e diversi parchi nazionali, il paese ha una grande varietà di ambienti per le sue specie di uccelli nativi, alcuni dei quali endemici. Questo articolo discuterà alcune caratteristiche fisiche, habitat e intervalli di queste specie di uccelli nativi, lo stato attuale di conservazione e le principali minacce che devono affrontare.

Gli uccelli nativi del Sudan:

Tessitore di cannella

Il Tessitore di Cannella, nome scientifico Ploceus badius, è una specie di uccello appartenente alla famiglia dei tessitori Ploceidae. Gli adulti di questa specie in genere crescono fino a circa 5, 5 pollici di altezza e hanno una testa e un collo di colore nero, con una nuca color marrone scuro e una parte superiore del corpo e una parte inferiore e una coda colorate di colore giallo. Questa specie si trova di solito in aree di pascolo alte. Questa specie è endemica nella regione del Sudan, il che significa che si trova solo nei paesi del Sudan e del Sud Sudan. Secondo la Lista Rossa della International Union for Conservation of Nature (IUCN), la tessitrice di cannella è stata elencata come una specie di minor preoccupazione dal 2004 e attualmente ha una popolazione stabile. Questa specie non ha grandi minacce e si trova in alcune aree protette e parchi nazionali in Sudan e Sud Sudan. L'unica vera preoccupazione è che la specie stia iniziando a essere spinta dalla caccia pesante nel Parco Nazionale di Bandingilo nel Sud Sudan.

Kordofan Lark

Il Kordofan Lark, nome scientifico Mirafra cordofanica, è una specie di allodola appartenente alla famiglia delle allodole Alaudidae. Questa specie è piuttosto piccola, con gli adulti che crescono fino a circa 5, 5 pollici di dimensione. La specie ha una notevole parte superiore del corpo di colore dorato, con leggere striature marrone scuro leggermente colorate e una pancia di colore bianco. L'habitat di questa specie si trova in zone aride dove ci sono sabbie rosse e terreni sabbiosi che hanno sparso erba e arbusti. Questa specie si trova in alcuni paesi diversi nell'Africa occidentale e nord-orientale. Questi paesi sono Burkina Faso, Ciad, Mali, Mauritania, Niger, Senegal, Sudan e Sud Sudan. Secondo la Lista Rossa della International Union for Conservation of Nature (IUCN), il Kordofan Lark è stato elencato come una specie di minor preoccupazione dal 2004, ma attualmente ha una popolazione in diminuzione. Questa specie non ha grandi minacce e l'unica vera preoccupazione è che la popolazione sia in declino a causa della pressione derivante dall'aumento del pascolo degli animali da fattoria mentre le persone si spostano vicino ad alcuni dei suoi habitat.

Struzzo

Lo struzzo, nome scientifico Struthio camelus, è una specie di grande uccello incapace di volare che fa parte della famiglia Struthionidae di uccelli di ratite incapaci di volare. Gli struzzi adulti di solito crescono in peso tra i 139 ei 230 chili, anche se alcuni struzzi maschi possono crescere fino a pesare fino a 346 libbre. Gli struzzi maschi crescono tra 6, 88 e 9, 18 piedi, mentre le femmine sono tra 5, 57 e 6, 56 piedi. I maschi della specie hanno per lo più piume nere, con una coda bianca e una coda bianca con la pelle grigia o rosa sul collo e sulle cosce. Le femmine hanno piume grigie e bianche grigie, con la pelle di colore rosa o grigio. Questa specie si trova spesso in aperta terra come le savane o nella regione del Sahel nella parte settentrionale dell'Africa, mentre vivono in un'area desertica o semi-desertica nella parte meridionale dell'Africa. Questa specie si trova in tutta l'Africa, da est fino al Senegal, fino all'Egitto e fino a sud fino al Sudafrica. La specie è diventata estinta a livello regionale in Libia, ma è stata introdotta nello Swaziland e in Australia, dove non è nativa. L'Australia è l'unica situata al di fuori dell'Africa, dove la specie si trova in natura. Secondo la Lista Rossa della International Union for Conservation of Nature (IUCN), il Kordofan Lark è stato elencato come una specie di minor preoccupazione dal 2014.

Cosa si sta facendo per aiutare gli uccelli nativi del Sudan?

Ci sono alcune cose che vengono fatte in Sudan per cercare di aiutare gli uccelli nativi del paese. Ci sono un certo numero di diversi parchi nazionali e riserve naturali nel paese, alcuni dei quali ospitano queste specie di uccelli. Organizzazioni come la Sudanese Wildlife Society (SWS) hanno anche collaborato con organizzazioni internazionali come il Programma delle Nazioni Unite per lo sviluppo (UNDP) e la Wildlife Conservation General Authority (WCGA) per cercare di promuovere la consapevolezza di come proteggere queste specie di uccelli.

The Native Birds Of Sudan

Nativi Uccelli del SudanNome scientifico
Tessitore di cannellaPloceus badius
Colomba con colletto luttuosaStreptopelia decipiens
Wattled LapwingVanellus senegallus
Corvo pezzatoCorvus albus
Cinciallegra con spalle biancheMelaniparus guineensis
Jacana africanoActophilornis africanus
Kordofan LarkMirafra cordofanica
Picchio della NubiaCampethera nubica
Passero d'oro del SudanPasser luteus
StruzzoStruthio camelus

Raccomandato

Parchi nazionali dello Sri Lanka: ruolo nella conservazione della fauna selvatica
2019
Top paesi del Nord e del Sud America per l'agricoltura biologica
2019
Le infrastrutture di alimentazione più inclini alle perdite di elettricità per paese
2019