Movimenti artistici in tutta la storia: il movimento estetico

Definizione e origini

Il movimento estetico ebbe luogo dalla metà alla fine del diciannovesimo secolo in Gran Bretagna. Il movimento artistico è stato provocatorio, ha sottolineato la sensualità e ha respinto l'idea che l'arte dovrebbe servire a scopi sociali, pratici, narrativi o morali secondo la Tate Gallery. Secondo The Art Story, il movimento estetico minacciava di smantellare le rigide e conservatrici tradizioni britanniche del Regno Unito. Esprimendo la libertà per l'auto-espressione creativa, l'estetismo ha iniziato a penetrare tutte le sfaccettature della vita tra cui musica, ceramica, mobili, metallo, letteratura, interior design e moda. Sebbene i suoi aderenti fossero euforici, il movimento fu deriso da molti conservatori vittoriani.

Ispirazione del movimento estetico

Durante il movimento estetico, gli artisti sono stati ispirati a contrastare ciò che in precedenza vedevano come insipidi ed economici modelli di prodotti di consumo prodotti in serie con macchine. Alcuni artisti hanno persino rianimato le tecniche artistiche preindustriali nei loro processi creativi. C'era un'enfasi maggiore che l'arte dovrebbe concentrarsi sull'eccellenza artigianale. Alla ricerca della bellezza, gli artisti estetici hanno esplorato il colore, la forma e la composizione. I colori erano sottomessi e sono stati implementati disegni geometrici e forme lineari semplificate.

Artisti di movimento estetico iniziale

Nei suoi primi inizi, pittori come James McNeill Whistler, Albert Moore, Edward Burne Jones e Frederic Lord Leighton furono i suoi primi sostenitori. Sono stati influenzati dall'arte e dalla cultura giapponesi. Il movimento estetico ebbe anche le sue radici dai pittori inglesi preraffaelliti del 1860, che cercarono di riformare l'arte evitando le influenze classiche di Raffaello Urbino e ritornando ad un approccio medievale all'arte. I dipinti preraffaelliti erano caratterizzati da bellezze dai capelli rosso fuoco, disegni geometrici medievali, motivi giapponesi e tratti estetici.

Movimento estetico nelle arti applicate

Nelle arti applicate, il movimento estetico fu iniziato dall'artista e designer inglese William Morris, che fondò Morris & Co nel 1862 e fece arredamenti come vetrate, tessuti, arti e pezzi di arti decorative come la croce di Lotario, secondo la Tate Gallery . La sua azienda ha anche apprezzato l'artigianato manuale che ha fatto sì che i designer iniziassero a rivitalizzare le loro tecniche artistiche preindustriali e si allontanassero dai prodotti fatti a macchina secondo The Art Story.

Movimento estetico mainstream

Dal 1875, il Liberty Store di Londra iniziò a commercializzare l'arte estetica in tutte le sue forme. Due anni dopo, nel 1877, quando la Grosvenor Gallery aprì a Londra, gli artisti estetici hanno avuto l'opportunità di esporre le loro opere. Il famoso scrittore irlandese Oscar Wilde era vitale per la popolarità dell'arte estetica; l'ha adottato nel suo personaggio pubblico e nella moda con molto scherno e critica. Wilde ha partecipato all'inaugurazione della Grosvenor Gallery indossando un abito disegnato come un violoncello, secondo The Art Story.

Galleria Apparenza di movimento artistico estetico

Grosvenor Gallery ha anche iniziato un nuovo modo di esporre i dipinti estetici. I dipinti sono stati appesi con spazio sufficiente per consentire ai visitatori di "assorbire" le opere d'arte secondo The Art Story. Lo spazio espositivo era anche circondato da stanze arredate esteticamente. Lo spazio era anche adornato con lesene ioniche e pareti coperte di damasco verde e giallo che richiamavano la beffa dei critici dell'estetismo. Tuttavia, il movimento ottenne un altro impulso pubblicitario nel 1882, quando Walter Hamilton divenne il primo scrittore a identificare e coprire il Movimento Estetico in Inghilterra. Hamilton ha scritto dei principali sostenitori del movimento e della critica contemporanea ad esso, secondo la Tate Gallery.

Raccomandato

Animali delle montagne dell'Atlante
2019
Cosa significano i colori e i simboli della bandiera dell'ASEAN?
2019
Prima guerra mondiale: fatti e informazioni
2019