Le signore che hanno governato l'antico Egitto

La storia dell'Egitto risale al periodo preistorico che si estende per migliaia di anni a partire dalla prima era dinastica che equivale alla parte finale del periodo neolitico. I governanti del regno egiziano erano conosciuti come faraoni che erano estremamente riveriti dai loro sudditi che li vedevano come divinità. Mentre la maggior parte dei Faraoni conosciuti erano maschi, i pochi che erano donne avevano alcuni dei regni più impressionanti di qualsiasi faraone.

7. Meryt-neith

Il Meryt-neith è considerato da molti egittologi e storici come una delle prime regine regnanti della storia. Il nome di Meryt-neith si traduce vagamente in "Amato di Neith" con "Neith" che è un'antica divinità egizia. Anche la tomba di Meryt-neith porta i simboli della divinità. Secondo gli storici, il Meryt-neith regnò durante la prima dinastia o intorno al 2970 aC. Si crede che Meryt-neith sia stata l'anziana moglie reale del faraone Djet e figlia di Djer (discendente diretto del faraone Narmer, che unificò il regno). Il luogo di sepoltura di Meryt-neith offre le prove più evidenti del suo regno come governatore dell'Egitto poiché la sua tomba era simile a quella dei re sia per dimensioni che per design. Gli storici credono che Meryt-neith regnasse sull'Egitto dopo la morte di suo marito, Djet, una posizione che deteneva temporaneamente prima che suo figlio Den diventasse maggiorenne. Il regno di Meryt-neith è durato circa tre anni. Gli archeologi hanno scoperto la tomba di Meryt-neith nel 1900, circondata da circa 40 tombe più piccole ritenute dai suoi servitori.

6. Nitocris

Nitocris era un altro famoso dominatore femminile egiziano. Sebbene non esistano registrazioni nelle antiche iscrizioni egiziane che indicano il regno o persino l'esistenza di Nitocris, la regina è menzionata da un antico biografo greco, Erodoto nella sua "Lista dei re di Torino". Erodoto sostiene che la regina uccise una volta centinaia di egiziani per vendicare l'omicidio di suo fratello che era riuscita a salire al trono. Scritti di un altro scrittore antico, Manetho affermano che Nitocris aveva commissionato la costruzione di un'altra piramide a Giza. Nitocris si suicidò subito dopo aver condotto l'omicidio di massa per sfuggire alla sua punizione. Gli storici credono che se esistesse davvero Nitocris, doveva essere stata la figlia del faraone Pepi II Neferkare e della regina Neith Neferkare.

5. Sobeknofru

Sobekneferu era un faraone femmina che governava il regno dell'antico Egitto durante la dodicesima dinastia. Il nome della regina significa "la bellezza di Sobek" come testimonianza della sua grande bellezza. La regina era anche conosciuta come Neferusobek era la sorella del faraone Amenemhat IV che riuscì alla sua morte. Sobekneferu è menzionato sia da Manetho che da Erodoto nelle rispettive pubblicazioni. Il regno di Sobekneferu fu caratterizzato da disordini civili che avevano afflitto l'intero regno. Manetho indica che il regno di Sobekneferu era relativamente breve e durò tre anni e dieci mesi e ventiquattro giorni. Sobekneferu non lasciò eredi quando morì nel 1802 aC e la sua morte segnò la fine della XII dinastia e l'inizio della XIII dinastia. Si ritiene che la regina sia stata sepolta nella piramide settentrionale di Mazghuna.

4. Hatshepsut

Hatshepsut era un sovrano donna del regno dell'antico Egitto ed era il quinto faraone della XVIII dinastia. Si ritiene che Hatshepsut sia nato nel 1507 aC dal faraone Thutmose I e da sua moglie, Ahmose. Hatshepsut divenne regina consorte dopo il suo matrimonio con il fratellastro Thutmose II, che era succeduto a suo padre come faraone. Hatshepsut salì al trono come reggente dopo la morte di Thutmose II come suo erede legittimo, figlio di Hatshepsut, Thutmose III era minorenne. Dopo che Thutmose III aveva raggiunto la maggiore età, assunse il titolo di faraone e regnò in collaborazione con sua madre fino al 1473 aC circa, quando Hatshepsut si nominò faraone. Durante il suo regno, Hatshepsut commissionò la costruzione di molti monumenti tra cui il tempio funerario di Hatshepsut situato a Deir el-Bahri. Il commercio estero crebbe anche durante il regno di Hatshepsut con le sue navi di 70 piedi che navigavano fino alla terra di Punt, dove gli egiziani tornarono con la mirra dalla loro spedizione.

3. Nefertiti

Nefertiti è uno dei sovrani più conosciuti dell'antico Egitto dopo la scoperta del suo busto ben conservato che mostrava la famosa bellezza della Regina. Quando tradotto, Nefertiti significa "la bellezza è arrivata" come testimonianza della bellezza di Nefertiti. La data esatta di nascita della regina non è nota, ma è stimata intorno al 1370 aC Anche gli antenati di Nefertiti non sono conosciuti con certezza, ma ci sono teorie da parte degli storici che affermano che il faraone Ay era il padre della regina, ma non esistono teorie per sostenere tali teorie. Nefertiti era sposato con Akhenaton che salì al trono tra il 1353 aC e il 1351 aC per diventare il faraone Amenhotep IV, mentre Nefertiti divenne la regina consorte. Il regno dei due rappresenta quello che è forse il periodo più ricco dell'antico Egitto con il regno che gode della stabilità economica e politica. Nefertiti fu così potente e influente durante il regno di suo marito che il faraone la nominò co-reggente nel dodicesimo anno del suo regno. Si ritiene che Nefertiti sia morta nel 1330 aC, ma la causa esatta della sua morte non è ancora stata stabilita. La regina fu successivamente sepolta nella Valle dei Re.

2. Twosret

Twosret (noto anche come Tausret) era un sovrano del regno dell'antico Egitto ed era l'ultimo faraone della XIX dinastia. Si ritiene che Twosret sia stata la figlia di Takhat e Merenptah e sorella di Amenmesse. Gli storici e gli archeologi ritengono che Twosret sia stata la seconda moglie reale del faraone Seti II. Alla morte di Seti II, Twosret divenne la regina reggente dell'erede legittimo, Siptah, una posizione che mantenne fino alla morte di Siptah. Dopo la morte di Siptah, Twosret salì al trono per diventare faraone intorno al 1191 aC. Negli ultimi anni del regno di Twosret, l'Egitto fu tormentato da guerre civili che si ritiene abbiano causato la sua morte. Gli storici ritengono che Twosret morì intorno al 1189 aC e la sua morte segnò la fine della XIX dinastia e gli successe Setnakhte che segnò l'inizio della XX dinastia.

1. Cleopatra

Cleopatra era un'altra femmina faraone nell'antico Egitto. Tuttavia, nonostante avesse ricevuto il titolo di Faraone, Cleopatra non era di un vero lignaggio egiziano, ma piuttosto di un retaggio macedone. Cleopatra nacque nel 69 a. C. dal faraone Tolomeo XII Auletes e dalla regina Cleopatra V Tryphaena. Cleopatra salì al trono intorno al 51 aC dopo la morte di suo padre Tolomeo XII. Cleopatra è forse meglio conosciuta per le sue relazioni intime con Giulio Cesare e Marco Antonio, che erano i leader di Roma. Cleopatra morì il 12 agosto 30 aC o per suicidio o avvelenamento.

Raccomandato

Animali che iniziano con A
2019
Lago Kaindy - Luoghi unici in Kazakistan
2019
Le 10 città da tutto il mondo con i peggiori spostamenti
2019