La Corea del Nord è alle Olimpiadi?

La Corea del Nord gareggia nelle Olimpiadi?

La prima apparizione della Corea del Nord alle Olimpiadi ebbe luogo nel 1964 durante le Olimpiadi invernali. Nel 1972, la seconda apparizione del paese fu nei Giochi olimpici estivi. Da allora, la Corea del Nord ha partecipato a tutti i Giochi olimpici estivi tranne in due casi. La prima eccezione fu nel 1984, quando la Russia (allora l'Unione Sovietica) guidò un boicottaggio delle Olimpiadi che si svolse a Los Angeles negli Stati Uniti. Il boicottaggio è stato un'azione di rappresaglia per il boicottaggio del 1980 delle Olimpiadi estive tenutosi negli Stati Uniti a Mosca. La seconda volta che la Corea del Nord ha mancato le Olimpiadi estive è stata nel 1988 durante i Giochi di Seoul, in Corea del Sud. Tuttavia, la partecipazione della Corea del Nord alle Olimpiadi invernali è stata infrequente. Su 12, la Corea del Nord ha partecipato solo a sette. Più recentemente, nel 2010 la Corea del Nord ha partecipato alle Olimpiadi invernali tenutesi a Vancouver.

Le prestazioni della Corea del Nord alle Olimpiadi

Il numero totale di medaglie che gli atleti nordcoreani hanno vinto è 56. Due dei 56 sono stati vinti durante le Olimpiadi invernali mentre il resto è stato vinto durante la partecipazione ai Giochi olimpici estivi. La prestazione della Corea del Nord alle Olimpiadi è stata eccezionale vista la sua scarsa economia. Infatti, nel 2016 le medaglie vinte dalla Corea del Nord hanno ottenuto un punteggio superiore al PIL pro capite. Quell'anno vinsero due medaglie d'oro, tre medaglie d'argento e due medaglie di bronzo per un totale di 7 medaglie. I medagliati nel 2016 includono Rim Jongsim (Oro), Ri Segwang (Oro), Om Yun Chol (Argento), Choe Hyosim (Argento), Kim Kukhyang (Argento), Kim Songguk (Bronzo) e Kim Son-I (Bronzo) . Le medaglie delle Olimpiadi invernali della Corea del Nord erano Han Pil-Hwa (Argento) e Hwang Ok-Sil (Bronzo). In ogni caso, la Corea del Nord si qualifica per le Olimpiadi invernali del 2018; hanno il permesso di attraversare la zona demilitarizzata coreana (DMZ) in Corea del Sud.

Organizzazione delle Olimpiadi

La Corea del Nord non ha mai ospitato le Olimpiadi. Tuttavia, ha il proprio Comitato Olimpico che fa parte del Comitato Internazionale delle Olimpiadi. Nel 1988, la Corea del Nord ha chiesto di ospitare le Olimpiadi di Seul con la Corea del Sud. Tuttavia, il CIO ha respinto la proposta del paese. Con disappunto, hanno boicottato le Olimpiadi estive di Seoul. Nonostante la tensione tra Corea del Nord e Corea del Sud, hanno marciato insieme sotto la bandiera di unificazione coreana ai Giochi estivi di Sydney del 2000, alle Olimpiadi estive di Atene del 2004 e ai Giochi invernali di Torino del 2006. Tuttavia, gli atleti della Corea del Nord e del Sud non hanno mai gareggiato in nessun sport olimpico.

Partecipazione della Corea del Nord alle Olimpiadi invernali del 2018

Proprio come alla Corea del Nord è stata negata l'opportunità di ospitare le Olimpiadi di Seul con la Corea del Sud, non ospiterà nemmeno le Olimpiadi di Pyeongchang del 2018 con la Corea del Sud. Non è ancora chiaro se la Corea del Nord parteciperà alle prossime Olimpiadi. Il paese deve ancora qualificarsi per le Olimpiadi con le sue speranze sui duo skaters di nome Ryom Tae-Ok e Kim Ju-Sik. Tuttavia, i test nucleari della Corea del Nord continuano a rappresentare un importante ostacolo alla sua partecipazione alle Olimpiadi. Il mondo non si stupirà se la Corea del Nord boicotterà nuovamente le Olimpiadi per motivi politici.

Raccomandato

L'hotspot della biodiversità di Wallacea
2019
Quanti tipi di pianure ci sono nella geografia?
2019
Qual è l'Iditarod?
2019