Il partito Ba'ath e il movimento baathista nel mondo arabo

5. Gli inizi del movimento baathista

Il baathismo è radicato nell'ideologia politica di Zaki al-Arsuzi, Michel Aflaq e Salah al-Din al-Bitar. Al-Arsuzi e Aflaq erano filosofi siriani e nazionalisti arabi. Tuttavia, al-Bitar in seguito si è rimosso dal movimento. Il baathismo si formò in un periodo in cui gran parte del mondo stava subendo ideologie rivoluzionarie e prese in prestito alcune credenze dal comunismo e dal fascismo. Uno dei fondatori è stato ispirato da eventi storici come la rivoluzione francese, l'unificazione tedesca, l'unificazione italiana e la crescita industriale giapponese alla fine del 1800.

4. Ideologia e storia antica

L'ideologia dietro al movimento baathista è guidata dalla speranza di una rinascita araba, una rinascita della cultura araba. Politicamente, i suoi seguaci sostengono uno stato monopartitico e il socialismo arabo, la lotta contro l'imperialismo e il classismo. Per i seguaci baathisti, il socialismo era più incentrato sul mantenimento dell'uguaglianza tra tutti, e mentre sosteneva la distribuzione di terre e possedimenti, non sosteneva l'idea che il terreno privato fosse diviso tra le altre persone. Il movimento è laico e non originariamente legato a una sola religione. I due principali fondatori erano cristiani ortodossi e musulmani.

Questo movimento politico fu fondato nel 1940 con l'istituzione del partito arabo Baath e un ramo di questo movimento arabo Baath. I due gruppi inizialmente non erano d'accordo durante la guerra anglo-irachena del 1941 e in quel momento il partito arabo Ba'ath si oppose al tentativo iracheno di rovesciare il governo britannico. Il movimento arabo Ba'ath, tuttavia, ha motivato le persone a fare volontariato per l'esercito iracheno. Questo conflitto determinò un maggiore seguito per il movimento arabo Ba'ath e la popolarità del partito Ba'ath arabo declinò. Quello stesso anno, Arsuzi, fondatore del partito Ba'ath, fu esiliato dalla Siria dal governo francese. Con il potere del partito indebolito ancora una volta, il movimento arabo Baath si alzò e prese più sfide politiche. I suoi seguaci ebbero l'opportunità solo due anni dopo con la rivolta del Libano per l'indipendenza dalla Francia. Nel 1947, il movimento arabo Baath si unì al Partito socialista arabo ei due gruppi formarono il nuovo partito arabo socialista Baath.

3. Crescita del movimento e della divisione baathista siriana-irachena

Il movimento si diffuse in tutto il mondo arabo in Yemen, Arabia Saudita, Libano, Kuwait, Libia e Giordania. È diventato il secondo partito politico più rappresentato in Siria nei primi anni '50. Insieme al Partito comunista siriano, l'Egitto e la Siria si unirono per creare la Repubblica araba unita, la prima mossa verso un'unione araba. Un colpo di stato sciolse il sindacato nel 1961, e fu in quel momento che i leader militari presero il controllo del nuovo partito Baath. Allo stesso tempo, il partito Baath in Iraq stava organizzando un fallito tentativo rivoluzionario. Il partito che rimase sotto il controllo civile e che sotto il dominio militare erano in costante conflitto e nel 1966, l'esercito governò il partito Baath compiuto un colpo di stato di successo in Siria. Questo colpo di stato ha effettivamente diviso il partito nel movimento Ba'ath dominato dalla Siria e nel movimento Baath, dominato dagli iracheni.

2. L'Iraq baathista e il Saddamismo

In Iraq, il partito prese brevemente il controllo nel 1963, ma in seguito riacquistò il potere nel 1968 fino al 2003 sotto Saddam Hussein. Sebbene originariamente focalizzato sul nazionalismo arabo, il regime baathista in Iraq si muoveva verso una posizione nazionalista irachena e insegnava ai residenti che erano gli eredi legittimi delle terre arabe. Saddam Hussein ha spinto la sua ideologia politica personale, indicata anche come baathismo saddamista. Oltre a spingere il nazionalismo iracheno, il Saddamismo spinse gli altri paesi arabi a unirsi all'ideologia. Il movimento era altamente militare e vedeva ogni disaccordo come mezzo di guerra. Hussein sosteneva che in Iraq l'unica divisione di classe era tra nazionalità, arabi e non arabi. Quando la festa è stata smontata dall'invasione guidata dagli Stati Uniti nel 2003, alcuni membri chiave sono andati sottoterra. Oggi, si ritiene che abbiano stretto un'alleanza con ISIS.

1. Il partito Baath oggi e la sua sfera d'influenza

Il partito Baath continua ad essere presente in diverse nazioni arabe e ha guidato il governo in Siria dall'inizio degli anni '70 fino ad oggi. Le sue ideologie sono insegnate nelle scuole pubbliche e alcuni uffici pubblici sono riservati solo ai membri Baath. Alcuni gruppi ribelli sono contrari al partito Ba'ath e hanno iniziato a lavorare contro di loro. La legge politica che ha reso Ba'ath il principale partito politico è stato appena cambiato nel 2012 dopo proteste di lunga durata e violente. Nonostante le proteste contro il presidente Assad, i comandi nazionali e regionali del Baath continuano a sostenere la sua presidenza.

Raccomandato

Siti del patrimonio mondiale dell'Unesco in Ucraina
2019
In quale stato si trova Washington, DC In?
2019
Cosa significano i colori e i simboli della bandiera della Corea del Sud?
2019