I più alti tassi di copertura del registro di credito pubblico nel mondo

I registri di credito pubblico sono istituti pubblici controllati dalle banche centrali che forniscono informazioni di segnalazione di credito agli istituti finanziari per grandi quantità di prestiti. I registri di credito raccolgono anche informazioni su una scala più ampia per la regolamentazione finanziaria per mitigare i rischi nella struttura finanziaria di un paese.

Secondo il World Bank Doing Business Project, "la copertura del registro del credito pubblico riporta il numero di persone fisiche e giuridiche quotate in un registro pubblico di credito con informazioni correnti sulla storia di rimborso, debiti non pagati o credito in essere. popolazione adulta. "

Portogallo

Il Portogallo guida l'elenco dei paesi con la più alta percentuale di adulti con copertura del registro pubblico del credito al 100, 0%. L'elevato indebitamento del paese continua a colpire i suoi settori pubblico e privato. Sebbene la sua economia sia in costante crescita, il suo rapporto debito pubblico è pari al 129% del prodotto interno lordo (PIL) dell'anno 2015. Il finanziamento pubblico alle piccole e medie imprese (PMI) viene svolto tramite l'agenzia IAPMEI per l'innovazione e le start-up. I prestiti garantiti dall'Unione europea, la rete Enterprise Europe Network, YourEurope e prestiti BEI forniscono tutti un accesso finanziario alle piccole e medie imprese (PMI).

Belgio

Il Belgio, con una quota del 96, 3% di adulti con copertura del registro del credito pubblico, è al secondo posto nell'elenco. L'accesso pubblico al credito e alle finanze nel paese è permesso solo con un equità di proprietà sufficiente. In caso contrario, gli enti creditizi pubblici e le Camere di commercio finanzieranno anche le parti interessate o le persone fisiche che desiderano avviare un'impresa. Il Belgio ha un'economia benestante ma il suo rapporto debito / PIL rimane elevato. Anche se il governo prevede di mantenere i propri deficit fiscali annualmente.

Kosovo

Il Kosovo ha circa il 95, 2% dei suoi adulti con copertura del registro del credito pubblico e occupa il terzo posto nell'elenco. È uno dei quattro paesi a sperimentare una crescita economica annuale dalla crisi finanziaria globale del 2008. Le banche madri straniere e le istituzioni finanziarie non bancarie restano il principale accesso del pubblico al credito e alla finanza nel paese. Anche il Multi Bank Framework Financing Facility (linea di credito PMI) e la linea di credito SME EAR / Banca mondiale forniscono accesso al credito alle PMI del paese.

Cina

La Cina, con una quota dell'89, 5% di adulti con copertura del registro del credito pubblico, si posiziona al quarto posto nell'elenco. Le PMI cinesi hanno difficoltà ad accedere al credito e ai finanziamenti pubblici a causa delle elevate esigenze delle banche. La maggior parte del capitale iniziale proviene da denaro accumulato, prestiti privati ​​e prestiti finanziari non bancari. I limiti strutturali hanno impedito alle cooperative rurali e cittadine di soddisfare questa necessità. Un'adeguata garanzia per le banche è un modo sicuro per ottenere un prestito per le piccole e medie imprese.

Uruguay

In Uruguay, l'84, 1% di tutti gli adulti ha una copertura del registro del credito pubblico, che classifica il paese al quinto posto nell'elenco. Il suo mercato del credito è stato recentemente caratterizzato da un alto grado di dollarizzazione finanziaria a seguito del risparmio bancario del paese in dollari USA. Questo è un ulteriore risultato dell'inflazione costante e della svalutazione valutaria dell'Uruguay. Banche, istituti finanziari non bancari e istituti di credito senza deposito accettano tutti l'accesso pubblico al credito e ai finanziamenti nel paese. I settori agricolo, manifatturiero e commerciale erano i principali debitori di dollari USA nel paese.

Aspetti negativi dell'alto debito pubblico

I seguenti paesi hanno anche una percentuale maggiore delle rispettive popolazioni di adulti con copertura del registro pubblico dei crediti. Mauritius ha l'82, 6%, la Lettonia ha l'80, 8%, la Turchia ha il 74, 9%, la Bielorussia ha il 66, 9% e la Bulgaria ha il 64, 7% dei suoi adulti con copertura del registro del credito pubblico. Dopo la crisi finanziaria globale del 2008, la maggior parte dei paesi ha avuto difficoltà nei mercati finanziari che hanno colpito le loro economie ei mercati del credito che hanno portato all'accesso del pubblico al credito e ai finanziamenti. Sebbene la maggior parte dei paesi sia in costante ripresa, essi continuano ad affrontare elevati oneri del debito pubblico in relazione ai loro rispettivi PIL.

I più alti tassi di copertura del registro di credito pubblico nel mondo

RangoNazioneQuota di adulti con copertura del registro di credito pubblico
1Portogallo100, 0%
2Belgio96, 3%
3Kosovo95, 2%
4Cina89, 5%
5Uruguay84, 1%
6Mauritius82, 6%
7Lettonia80, 8%
8tacchino74, 9%
9Bielorussia66, 9%
10Bulgaria64, 7%

Raccomandato

Animali delle montagne dell'Atlante
2019
Cosa significano i colori e i simboli della bandiera dell'ASEAN?
2019
Prima guerra mondiale: fatti e informazioni
2019