I paesi più visitati in Africa

Molti paesi africani fanno affidamento sul turismo come uno dei settori principali dell'economia. Il continente ha molto da offrire ai visitatori da eccezionali cascate a fauna selvatica unica e le rovine di antiche civiltà. Gli individui curiosi vengono premiati nel loro viaggio nelle nazioni africane con una ricca storia della cultura africana che include cibo delizioso e canti e danze tradizionali. La maggior parte dei turisti in Africa sono cercatori di avventura dai paesi occidentalizzati. Questo articolo discute i paesi africani più popolari tra i viaggiatori. Tuttavia, non include l'Egitto in quanto tale paese è considerato una regione del Medio Oriente per l'Organizzazione Mondiale del Turismo delle Nazioni Unite.

La maggior parte dei paesi africani visitati

Marocco

Il paese più popolare con i turisti in Africa è il Marocco, che ha ricevuto 10 milioni di visitatori nel 2013. Alcune delle più grandi attrazioni sono le montagne dell'Atlante, le gigantesche dune di sabbia e le località balneari. Inoltre, il paese vanta 9 siti del patrimonio mondiale dell'UNESCO come la Medina di Marrakesh, una città fondata nel 1070 d.C. La città ospita palazzi, una kasbah (o fortezza) e la moschea Koutoubia.

Sud Africa

Avanti sulla lista è il Sud Africa con circa 9, 5 milioni di turisti internazionali ogni anno. Questo paese ha diverse città moderne e parchi nazionali, splendide coste e vigneti. La maggior parte dei turisti provenienti da fuori dall'Africa proviene dal Regno Unito. Dal momento che il Sudafrica è uno dei paesi del megadiverso del mondo, un'attività turistica popolare qui è di andare in un safari in natura per vedere la varietà della vita animale e vegetale. Per chi è interessato alla storia antica, la Culla dell'Umanità si trova a Gauteng dove sono stati scoperti fossili di oltre 2 milioni di anni.

Tunisia

Il numero 3 in popolarità è la Tunisia, che ospita ogni anno 6, 2 milioni di visitatori. Sulla costa orientale di questo paese, i turisti possono rilassarsi in resort di lusso godendosi il clima mediterraneo. Anche le visite al deserto del Sahara e i mercati coperti della Tunisia interna sono destinazioni popolari. I turisti internazionali qui provengono in gran parte dalla Francia, dall'Italia, dalla Germania e dal Regno Unito. I recenti attacchi terroristici hanno tuttavia causato una perdita di visitatori.

algeria

Seguendo la Tunisia in numero di turisti internazionali è Algeria dove 2, 7 milioni di persone decidono di prendere le loro vacanze ogni anno. Il paese offre città antiche e architetture influenzate dagli arabi, nonché numerose avventure all'aria aperta. Algeri, la capitale, è un sito popolare e offre ai visitatori l'opportunità di perdersi per le strade storiche e conoscere la cultura nei musei. Per coloro che desiderano lasciare il trambusto della vita cittadina, l'Ahaggar National Park si trova qui e ha un'incredibile catena montuosa in mezzo alle aride condizioni del deserto.

Altri paesi popolari in Africa e il loro numero di turisti internazionali annuali includono il Mozambico (1, 8 milioni), lo Zimbabwe (1, 8 milioni), il Kenya (1, 4 milioni), l'Uganda (1, 2 milioni), la Namibia (1, 1 milioni) e il Senegal (1 milione).

Futuro del turismo in Africa

Il turismo in Africa ha il potenziale per essere un importante motore economico per il continente, tuttavia le infrastrutture rappresentano un vero ostacolo per il progresso. Le condizioni stradali, ferroviarie e aeroportuali sono scadenti e i viaggiatori internazionali sono esclusi da quelli che considerano servizi di ospitalità inferiori alla media in molte aree. I turisti occidentali sono anche preoccupati per i potenziali rischi per la sicurezza del viaggio in Africa, in particolare verso luoghi più influenzati dagli arabi dove potrebbero essere potenziali bersagli per attività terroristiche. I governi devono prendere in considerazione l'aumento degli investimenti nel settore del turismo e il marketing per una gamma più ampia di potenziali clienti. Se ciò accade, naturalmente, l'aumento del turismo arriverà anche con conseguenze negative. L'aumento del traffico, l'utilizzo di servizi pubblici (come acqua ed elettricità) e i visitatori dei parchi nazionali hanno tutte le potenzialità per degradare le condizioni ambientali che molti paesi hanno finora gestito per proteggere.

RangoNazioneArrivi internazionali di turisti (2013)
1Marocco10, 0 milioni
2Sud Africa9, 5 milioni
3Tunisia6, 2 milioni
4algeria2, 7 milioni
5Mozambico1, 8 milioni
6Zimbabwe1, 8 milioni
7Kenia1, 4 milioni
8Uganda1, 2 milioni
9Namibia1, 1 milioni
10Senegal1, 0 milioni

Raccomandato

Animali delle montagne dell'Atlante
2019
Cosa significano i colori e i simboli della bandiera dell'ASEAN?
2019
Prima guerra mondiale: fatti e informazioni
2019