I 20 maggiori paesi esportatori del mondo

Nel 2016, la Cina era di gran lunga il principale esportatore mondiale, esportando beni per un valore complessivo di $ 1, 990.000.000.000 USD nell'anno. Per mettere questo in prospettiva, considerare quanto il resto dei primi cinque esportatori ha spedito ai mercati internazionali nello stesso anno. Al secondo posto, gli Stati Uniti hanno esportato beni per un valore di $ 1.456.000.000.000. Solo la Cina, gli Stati Uniti e la Germania sono riusciti a esportare più di un trilione di dollari in merce nel 2014, con il resto della nostra lista che registra numeri molto più bassi.

La Cina è il più grande esportatore del mondo

Mentre l'esplosiva espansione economica della Cina è stata una storia finanziaria in prima pagina negli ultimi decenni, l'economia cinese non è l'unica degna di nota. Oggi, sempre più di quelle che sono state a lungo considerate economie in via di sviluppo, stanno assistendo a un rapido sviluppo commerciale all'interno dei loro paesi e sulla scena internazionale. Le grandi economie non sono sempre le più in rapida crescita e più sviluppate, poiché la disuguaglianza dei redditi, l'instabilità politica, la corruzione e il basso livello del pro capite pro capite prodotto ancora possono ostacolare anche il più grande dei mercati.

Il governo cinese, amministrando il controllo su una centrale elettrica esportatrice con una vasta economia, sta affrontando molti problemi in ritardo nonostante la prosecuzione della prosperità cinese. La crescita del paese si è espansa costantemente, ma la Cina sta passando a un'economia basata sul consumo, che potrebbe cambiare le correnti sotterranee complessive dell'economia cinese nel prossimo futuro. Nonostante la crescita economica continui a guidare in direzioni positive, il reddito pro capite della Cina è ancora inferiore alla media mondiale, che può essere attribuita in parte alla disuguaglianza di ricchezza all'interno del paese. Se l'economia cinese possa diventare più grande e più prospera dipenderà ancora probabilmente dalla capacità del governo cinese di consentire, e persino di facilitare, la capacità del pubblico di prosperare economicamente.

Perché gli Stati Uniti non esportano di più?

Non è un segreto che gli Stati Uniti sono la patria di uno dei mercati economici più importanti al mondo, se non addirittura il più importante. Le maggiori esportazioni degli Stati Uniti sono automobili, petrolio raffinato, aerei, elicotteri e veicoli spaziali e prodotti farmaceutici. I principali partner commerciali includono Canada, Cina e Messico.

Il successo dell'economia degli Stati Uniti può essere attribuito a fattori come una ricchezza di risorse naturali, infrastrutture eccellenti e una forza lavoro produttiva. Il paese ha anche la designazione di essere il più grande settore industriale del mondo. Tuttavia, dal momento che il costo della vita è più alto negli Stati Uniti che in Cina, molte merci non possono essere prodotte negli Stati Uniti per un prezzo paragonabile ai loro costi di produzione in Cina. Questo è uno dei motivi per cui gli Stati Uniti sono in ritardo rispetto alla Cina quando si parla di volume delle esportazioni.

Germania

Terzo nell'elenco dei principali esportatori del mondo è la Germania centrale europea, che ospita anche una delle più grandi economie del mondo. nel 2016, le merci esportate dalla Germania avevano un valore di circa 1, 5 trilioni di dollari USA. Come gli Stati Uniti, anche la Germania ha un settore manifatturiero estremamente impegnato. I beni più esportati dalla Germania comprendono automobili, macchinari, prodotti chimici, elettronica, materiale elettrico e prodotti farmaceutici. Inoltre, diverse società Fortune Global 2000 hanno sede nel paese. Alcune delle aziende più importanti includono Volkswagen, Daimler, BMW e Bayer.

Giappone

Il Giappone, in Asia orientale, ha esportato circa $ 634, 900.000.000 di beni nel 2016. Questo li colloca in quarta posizione nell'elenco dei maggiori esportatori mondiali. Come molti dei paesi in questa lista, le principali esportazioni del Giappone includono cose come automobili, parti di veicoli, circuiti integrati e stampanti industriali. Il Giappone è il terzo produttore al mondo di automobili. Come la Germania, diverse società Fortune Global 500 hanno sede in Giappone. La più grande di queste è la casa automobilistica Toyota.

Corea del Sud

Sempre in Asia orientale, la Corea del Sud ha esportato beni per $ 511.800.000.000 nel 2016, il quinto volume mondiale. Un paese noto per il suo sorprendente salto dallo sviluppo all'economia sviluppata, la grande economia della Corea del Sud è ancora in crescita. Poiché la Corea del Sud ha relativamente poche risorse naturali, il paese dipende da un'economia trainata dalle esportazioni. I beni più frequentemente esportati includono semiconduttori, dispositivi di comunicazione wireless, automobili, computer, navi e prodotti petrolchimici. I suoi maggiori partner di esportazione sono la Cina, gli Stati Uniti e il Giappone.

Esportazioni per paese

RangopaeseEsportazioni in dollari USA
1Cina1.990.000.000.000
2stati Uniti1.456.000.000.000
3Germania1.322.000.000.000
4Giappone634.900.000.000
5Corea del Sud511.800.000.000
6Francia507 miliardi
7Hong Kong502.500.000.000
8Olanda495.400.000.000
9Italia454.100.000.000
10Regno Unito407.300.000.000
11Canada393.500.000.000
12Messico374.300.000.000
13Singapore361.600.000.000
14Svizzera318.100.000.000
15Taiwan310.400.000.000
16Emirati Arabi Uniti298.600.000.000
17Russia281.900.000.000
18Spagna280.500.000.000
19Belgio277.700.000.000
20India268.600.000.000
21Tailandia214.300.000.000
22Irlanda206 miliardi
23Polonia195.700.000.000
24Australia191.700.000.000
25Brasile184.500.000.000

Raccomandato

Chi sono i Kunama People?
2019
Le quattro isole maggiori delle isole Baleari
2019
Quali lingue sono parlate in Turchia
2019