I 16 vulcani Decadei pericolosi

I vulcani sono una delle caratteristiche geologiche più belle e più pericolose sulla faccia del pianeta Terra. Tuttavia, non tutti i vulcani sono uguali. Ce ne sono alcuni che sono di particolare interesse per geologi, sismologi e leader di nazioni pure. Ciò è dovuto al fatto che si trovano abbastanza vicino a zone densamente popolate e, in passato, hanno eruttato ferocemente, sputando lava e flusso piroclastico che ha livellato vaste aree. Questi vulcani sono stati nominati "Decade Sixteen", e sono stati designati così dall'International Association of Volcanology and Chemistry of the Earth's Interior (IAVCEI). Ecco una breve introduzione dei vulcani che compongono il Decade Sixteen.

1. Avachinsky-Koryaksky

Avachinsky-Koryaksky è uno stratovulcano. Si trova sulla penisola Kamchatka nella Russia orientale. È uno dei vulcani più potenti sulla faccia del pianeta. È anche molto attivo, con l'ultima eruzione della storia recente nel 2008. Tuttavia, l'eruzione del 2008 non è stata una grande eruzione. L'ultima grande eruzione del vulcano avvenne nel 1945, che fu una massiccia eruzione dell'Indice Quattro con un alto volume di lava e flussi mortali piroclastici.

2. Colima

Colima non è un singolo vulcano in piedi da solo; piuttosto è una parte di un "raggio" di vulcani chiamato il complesso vulcanico di Colima. Con un'altezza di oltre tremila metri e una prominenza di oltre seicento metri, questo vulcano, situato in Messico, è enorme. È anche molto attivo e si posiziona tra i primi cinque vulcani attivi in ​​Messico. Più di cinquanta eruzioni da Colima sono state registrate dalla sua prima eruzione registrata del 1576. Ancora oggi, i villaggi vicino al vulcano mortale vengono abitualmente evacuati se c'è il pericolo di un'eruzione.

3. Galeras Nariño

Galeras Nariño è uno stratovulcano attivo, in aumento di oltre quattromila metri che si trovano a Pasto, in Colombia. È stato accreditato con eruzioni mortali nel ventesimo secolo, con l'eruzione verificatasi nel 1993, responsabile di nove vite, sei dei quali erano scienziati. A causa della recente attività dal cratere e dal vulcano vero e proprio, è stata considerata una minaccia costante ed è il vulcano più attivo in Colombia.

4. Mauna Loa

Mauna Loa si trova nello stato di Hawaii, negli Stati Uniti. Con una brughiera di 4169 metri e una prominenza di 2158 metri, è una caratteristica geologica molto grande nella nazione dell'isola. È il più grande vulcano subaereo del pianeta ed è noto da tempo come il più grande vulcano della Terra. È un antico vulcano e le stime suggeriscono che è stato attivo negli ultimi settantamila anni.

5. L'Etna

Conosciuto con il nome Mongibello, l'Etna è uno stratovulcano attivo in Sicilia, Italia. È stato uno dei vulcani più attivi in ​​Italia e in tutto il continente europeo nella storia recente. È ben noto per i mortali flussi piroclastici che ha scatenato nell'antichità. Ha anche un posto speciale nella mitologia greca, dove è descritto come la prigione di un mostro, Typhoon.

6. Monte Merapi

Il monte Merapi è un vulcano attivo situato nello stato di Java centrale, in Indonesia. È uno dei primi cinque vulcani attivi dell'intero paese ed è considerato una minaccia attiva per la popolazione che dimora nelle vicinanze, pertanto sono stati creati piani di evacuazione per la sua eruzione. Con un'altitudine di circa 9000 metri e una prominenza di quasi tredicimila metri, è una caratteristica significativa dell'isola.

7. Monte Nyiragongo

Il monte Nyiragongo è uno stratovulcano attivo situato nel Nord Kivu, nella Repubblica Democratica del Congo. È un vulcano molto attivo e insieme al vulcano Nyamuragira che si trova nelle vicinanze, questi due vulcani sono responsabili di quasi il 40% di tutte le eruzioni del continente africano nella storia recente.

8. Mount Rainier

Mount Rainier è un vulcano attivo situato nello stato di Washington, negli Stati Uniti. Oltre ad essere un vulcano attivo, è anche la montagna più alta dell'intero stato con un'altitudine di quattromilatrecentonovantadue metri. Sebbene sia classificato come un vulcano attivo, l'ultima grande eruzione fu circa un secolo fa nel 1894.

9. Il Vesuvio

Il Vesuvio è forse il vulcano più conosciuto al mondo. Si trova in Campania, in Italia. Con la sua grande eruzione del 79 dc che decimando completamente le antiche città di Pompei ed Ercolano, è considerato uno dei vulcani più mortali nella storia dell'umanità. È l'unico vulcano dell'intero contenuto ad avere avuto una grande eruzione nel secolo scorso, e ancora oggi rimane una costante minaccia per la popolazione vicina.

10. Monte Unzen

Mount Unzen è uno stratovulcano attivo che si trova vicino a Shimabara a Nagasaki, in Giappone. La più famosa eruzione avvenne nel 1792 quando provocò un mega-tsunami che uccise più di quattordicimila persone. Ad oggi, rimane il vulcano più letale del Giappone. La sua attività più recente è stata dal 1990 al 1995.

11. Sakurajima

Sakurajima è uno dei vulcani più attivi del mondo e la sua ultima eruzione del 2 maggio 2017 è considerata una delle più recenti eruzioni di uno dei Decade Sixteen. Situato a Kagoshima, in Giappone, rimane una costante minaccia per la popolazione vicina. Ha solo 1117 metri di altezza.

12. Santa Maria

Santa María è uno dei vulcani più attivi del Guatemala. Situato a Quetzaltenango, ha un'altezza di oltre dodicimila piedi. È stato accreditato con una delle più grandi eruzioni nella storia registrata. Quando scoppiò nel 1902, l'eruzione classificata come Index Six e rimane l'eruzione più grande e più potente del ventesimo secolo.

13. Santorini

Sebbene molte persone non siano a conoscenza di questo fatto, uno dei siti vulcanici più grandi e attivi è il greco, Santorini. L'intera area è essenzialmente ciò che è rimasto di un grande vulcano che ha eruttato il tempo antico. Ancora oggi rimane l'area più attiva dell'intero arco vulcanico del sud dell'Egeo.

14. Vulcano Taal

Il vulcano Taal si trova a Calabarzon, nelle Filippine. È considerato il secondo vulcano più attivo del paese e uno dei più attivi al mondo. In passato, le eruzioni e le successive colate laviche e piroclastiche sono state responsabili di circa cinquemila morti.

15. Teide

Teide è uno stratovulcano situato nelle Isole Canarie, in Spagna. Con un'altezza di oltre dodicimila piedi, è anche la vetta più alta della Spagna. L'area che circonda il vulcano è stata trasformata in un parco nazionale ed è un punto di riferimento turistico. Come la sua ultima eruzione è avvenuta quasi 100 anni fa, gli esperti affermano che potrebbe scoppiare nel prossimo futuro.

16. Ulawun

Ulawun è uno stratovulcano situato in Papua Nuova Guinea. Con un'altitudine di circa trentatre metri e la stessa prominenza, si protende dalla foresta circostante. È un vulcano molto attivo con l'ultima eruzione registrata, iniziata nel 2103 e durata fino al 2014. È scoppiata più di ventidue volte negli ultimi trecento anni.

I 16 vulcani Decadei pericolosi

RangoVulcanoRegioneNazione
1Avachinsky-KoryakskyKamchatkaRussia
2ColimaJaliscoMessico
3GalerasNariñoColombia
4Mauna LoaHawaiistati Uniti
5L'EtnaSiciliaItalia
6Monte MerapiJava centraleIndonesia
7Mount NyiragongoNord KivuRepubblica Democratica del Congo
8Mount RainierWashingtonstati Uniti
9Monte VesuvioCampaniaItalia
10Monte UnzenNagasaki / KumamotoGiappone
11SakurajimaKagoshimaGiappone
12Santa MariaQuetzaltenangoGuatemala
13SantoriniEgeo MeridionaleGrecia
14Vulcano TaalCalabarzonFilippine
15Teideisole CanarieSpagna
16Vulcano UlawunNuova Britannia orientale / Nuova Britannia occidentalePapua Nuova Guinea

Raccomandato

Qual è la cultura della Guinea-Bissau?
2019
Credenze religiose in Indonesia
2019
Cos'è il fordismo?
2019