Hezbollah - Un'organizzazione paramilitare globale

5. Panoramica

Hezbollah è un partito politico composto da musulmani sciiti e con sede in Libano. Sostenuto finanziariamente dall'Iran, il gruppo ora ha le sue truppe militari, la stazione televisiva, i legislatori parlamentari e i ministri del governo. Il gruppo paramilitare ha guadagnato popolarità fornendo servizi sociali, come l'istruzione e l'assistenza sanitaria, a comunità sciite sottoservite e minoritarie nel paese. I suoi membri trovano comunanza nella loro opposizione allo stato israeliano e all'influenza occidentale sulla sua cultura. Hanno costantemente sostenuto l'amministrazione di Assad in Siria. Sia le Nazioni Unite che gli Stati Uniti hanno invitato il movimento a smilitarizzare, ma le richieste hanno incontrato resistenza. Gli Stati Uniti, Israele, l'Unione europea e il Consiglio di cooperazione del Golfo considerano gli Hezbollah un'organizzazione terroristica.

4. Storia organizzativa e membri importanti

Il movimento di Hezbollah ha le sue radici nella rivoluzione iraniana che ha avuto luogo durante l'occupazione israeliana del Libano negli anni '80. Iniziò come un gruppo di combattenti della resistenza islamica che impiegarono la guerriglia contro l'esercito israeliano più avanzato per spingerli fuori dal paese. All'epoca c'erano tra 5.000 e 10.000 combattenti. Quando la guerra finì nel 1990, la Siria controllò la regione e permise agli Hezbollah di andare contro l'accordo di Taif che richiedeva la dissoluzione di tutti i gruppi di miliziani. Le forze di Hezbollah hanno continuato a proteggere il confine tra Libano e Israele.

Durante gli anni '90, il gruppo iniziò a formare ideologie politiche e acquisire potere nel governo. Il loro coinvolgimento in politica è stato sostenuto dall'Iran. Il movimento è sempre stato contro l'imperialismo americano e voleva riunire i musulmani, sebbene i membri rispettino il diritto di praticare altre religioni. Il promesso di proteggere qualsiasi comunità che fosse anti-Israele. Il gruppo alla fine riuscì a far uscire le truppe israeliane dal paese nel maggio del 2000.

Nel 2006, Hezbollah e le forze israeliane hanno iniziato ancora una volta a combattere lungo il confine in una battaglia durata circa un mese. Nessuna delle due parti è stata in grado di ottenere il vantaggio, sebbene il leader di Hezbollah sostenga che l'incapacità di Israele di vincere fosse una vittoria per il gruppo di milizie meno avanzato. Recentemente, il gruppo è stato coinvolto nella guerra civile siriana sostenendo l'attuale presidente e inviando truppe per aiutare a combattere. Questa mossa ha aumentato le differenze tra musulmani sciiti e sunniti che hanno provocato attacchi al suolo libanese.

Il segretario generale di Hezbollah è Hassan Nasrallah, che ha ricoperto la carica per 22 anni. Studiò l'Islam sotto l'Ayatollah al-Sadr in Iraq, dove conobbe il fondatore di Hezbollah, al Musawi. Quando è tornato in Libano nel 1978, Hassan ha iniziato a insegnare nella sua scuola. Ha combattuto nella prima guerra libanese e alla fine gli è stato chiesto di guidare Hezbollah nel 1992.

3. Campagne e vittorie

Hezbollah ha avuto successo in due attività degne di nota. Il movimento fornisce vari programmi di assistenza alle comunità meno servite in tutto il Libano, un paese che non ha la capacità di fornire assistenza sanitaria, scolastica e sociale. Hezbollah ha uffici nelle comunità sciite, noti per il loro deterioramento e la loro estrema povertà rispetto ad altre aree urbane del paese. Gli uffici amministrano una complessa rete di fornitori di servizi, molti dei quali sono organizzazioni non governative legalmente registrate (organizzazioni non governative).

La loro unità sociale ha aumentato l'accesso all'acqua in alcuni quartieri di Beirut fino al 45% e realizza la costruzione di progetti infrastrutturali. Un altro programma offre assistenza finanziaria alle famiglie di coloro che sono morti nelle battaglie contro Israele. L'unità sanitaria gestisce 3 ospedali, 12 ambulatori, 20 infermeria e 20 studi dentistici. Svolgono servizi sanitari di così alta qualità che il governo libanese ha dato loro il controllo di diverse strutture di proprietà del governo. L'unità sanitaria collabora con una rete di farmacie per fornire assistenza sanitaria e farmaci a basso costo. L'Unità di istruzione di Hezbollah offre un'istruzione di qualità ai bambini che vivono in povertà, in modo che non siano costretti a frequentare le scuole pubbliche sottosviluppate. Per coloro che non possono permettersi i loro servizi a basso costo, forniscono sovvenzioni, libri e assistenza finanziaria. Le stime suggeriscono che ci sono oltre 14.000 bambini nelle loro scuole. Inoltre, l'Unità Istruzione supervisiona le biblioteche di prestito in tutta la regione.

Hezbollah ha anche avuto successo nelle sue campagne politiche, attualmente detenendo diverse posizioni parlamentari e ministeri. Questa partecipazione è iniziata nel 1992 quando hanno vinto 12 seggi su 128 in parlamento. La loro popolarità diminuì gradualmente nelle elezioni del 1996 e poi di nuovo nel 2000. Nel 2005, tuttavia, i politici di Hezbollah presero 14 seggi parlamentari e il loro alleato politico, Amal, ottenne 23 seggi. Nelle elezioni del 1998, il partito di Hezbollah ha conquistato il 15% delle posizioni, con un aumento del 21% nel 2004. Il sostegno popolare ha continuato a crescere, in particolare nella regione meridionale del paese. Sono rimasti coerenti nei loro sforzi per abbracciare altri gruppi religiosi e ideologie politiche al fine di perseguire un governo libanese unificato e rafforzato.

2. Sfide e polemiche

Hezbollah è considerato un'organizzazione terroristica da molti grandi governi e organizzazioni internazionali. Il gruppo e i suoi leader continuano a essere bersaglio di vari gruppi politici, in particolare dell'esercito israeliano. I governi USA e israeliano accusano il movimento di essere legati ad al-Qaeda, qualcosa che Hezbollah nega. I suoi leader hanno persino denunciato gli attacchi dell'11 settembre per l'uccisione di civili. I governi europei hanno avvertito che un attacco di Hezbollah potrebbe essere imminente. In breve, al di fuori del mondo arabo, Hezbollah non ha molti sostenitori che ha rappresentato una sfida. All'interno del mondo arabo, tuttavia, Hezbollah è in gran parte considerato un movimento di resistenza che ha aumentato la sicurezza nazionale. L'organizzazione affronta alcuni oppositori all'interno del Libano, anche se la stragrande maggioranza li accetta come un partito politico legittimo. L'Egitto, la Giordania e l'Arabia Saudita hanno affermato che le azioni di Hezbollah sono pericolose per il Medio Oriente e fanno poco più che alimentare il conflitto all'interno della regione.

Hezbollah è stato implicato in una serie di attacchi al di fuori del Libano e di Israele, tra cui il bombardamento dell'ambasciata Usa a Beirut e nella caserma dei Marine degli Stati Uniti. L'Unione Europea li ha accusati di essere coinvolti in un attentato in autobus nel 2012 in Bulgaria. Il Ministro della Difesa della Russia ha chiesto all'organizzazione di cessare le attività terroristiche e l'ONU ha chiesto ripetutamente il loro scioglimento delle armi. Le organizzazioni per i diritti umani hanno accusato il gruppo di aver commesso crimini di guerra contro cittadini israeliani e il governo argentino li ha ritenuti responsabili dell'attentato dinamitardo del 1994 a un centro ebraico che ha causato la morte di 85 persone e di oltre 200 feriti.

1. Rappresentazioni culturali e eredità

Grazie ai programmi di sensibilizzazione sociale dell'organizzazione, il loro retaggio all'interno delle popolazioni sciite di tutto il mondo sarà uno di buona volontà. Hanno raccolto sostegno in un gruppo di persone che hanno subito discriminazioni e impotenza per molti anni. Con il sostegno e il sostegno continui dell'Iran, Hezbollah ha raccolto rispetto in gran parte del Medio Oriente come valido movimento di resistenza.

Raccomandato

Siti del patrimonio mondiale dell'Unesco in Ucraina
2019
In quale stato si trova Washington, DC In?
2019
Cosa significano i colori e i simboli della bandiera della Corea del Sud?
2019