Economie di esportazione guidate da minerali e metalli minerali

La maggior parte dei minerali viene nelle loro forme naturali e quindi viene elaborata prima di poter essere utilizzata. Il ferro è uno degli elementi che sono in abbondanza e forma circa il 5% della crosta terrestre. È il secondo elemento più diffuso dopo l'alluminio e il quarto elemento naturale più abbondante sulla terra. Il ferro è uno dei minerali più preziosi nella vita quotidiana dell'uomo moderno. Il suo uso risale a 3000 anni fa, ma la sua importanza fu diffusa nel XIV secolo quando fu inventata la fornace per la fusione. I paesi dotati di minerali come il ferro, il rame e l'alluminio hanno tratto grandi benefici dall'esportazione di minerali e metalli a causa delle crescenti richieste in tutto il mondo. Alcune di queste economie sono guidate da tale esportazione in cui la quota di minerali e metalli è maggiore rispetto ad altri prodotti di esportazione. Questi paesi includono;

Chile

Il settore minerario è la principale attività economica del Cile e contribuisce al 22% del PIL del paese e al 65% del totale delle esportazioni. I minerali cileni includono rame, ferro, oro, argento, carbone e molibdeno. Il Cile è il principale produttore di rame al mondo con alcune delle più grandi cave minerarie situate nelle province di Gachapoal e El Loa. Il paese rappresenta anche il 28% della produzione mondiale di molibdeno, il 5 ° produttore mondiale di boro, il 13 ° produttore mondiale di oro e il 4, 7% delle riserve globali di metalli. Le esportazioni di minerali e metalli minerali del Cile rappresentano il 54% del totale delle esportazioni. Il Cile esporta il minerale minerale e il metallo principalmente nei mercati dell'Unione europea, in Cina, in Giappone e in Macedonia.

Perù

Il Perù è uno dei principali esportatori di oro, zinco, rame, argento e acciaio. Altri minerali includono molibdeno, stagno e piombo. Il paese è il terzo produttore di rame, il quinto in oro, il quarto in piombo e il primo in argento tra altri minerali. L'estrazione e la produzione di metallo avvengono tramite ditte private. I minerali rappresentano il 17% del PIL del paese. Il paese esporta i suoi minerali metalliferi e metalli principalmente in Cina, dove la domanda in particolare di rame e ferro è molto alta. Altre destinazioni di esportazione includono paesi asiatici e Svizzera. L'esportazione di minerale minerale e metalli in Perù rappresenta il 48, 7% del totale delle esportazioni di merci.

Armenia

Minerale minerale e metallo sono le principali merci di esportazione dell'Armenia che rappresentano il 44, 4% delle esportazioni di beni del paese. Le principali esportazioni di minerali del paese includono rame e molibdeno. Altri minerali includono oro, argento, piombo e zinco. Il paese ha più di 30 miniere di metalli comuni e metalli preziosi. Minerali Minerali e metalli rappresentano il 5% del PIL del paese. Le principali esportazioni di minerali del paese includono i minerali di diamante, rame e molibdeno. L'acciaio viene esportato principalmente in forma di rottame poiché il paese non ha industrie siderurgiche. L'Armenia esporta la maggior parte dei suoi minerali e metalli in Cina e in altri paesi asiatici, dove la domanda è alta soprattutto per i minerali di rame. I tagli diamantati vengono esportati principalmente nell'Unione europea.

Conclusione

Altri paesi con la più grande quota di minerale minerale e metallo nelle merci di esportazione includono Islanda, Mozambico, Australia e Bolivia. Oltre il 25% della merce esportata da questi paesi è costituita da minerali metalliferi e metalli. I minerali comuni esportati includono rame, ferro, oro e molibdeno.

Economie di esportazione guidate da minerali e metalli minerali

RangoNazioneEsportazioni di minerali metalliferi e metalli in relazione alle esportazioni totali di merci
1Chile54, 0%
2Perù48, 7%
3Armenia44, 4%
4Islanda40, 2%
5Mozambico38, 5%
6Australia31, 4%
7Bolivia25, 9%
8Zimbabwe24, 4%
9Sud Africa24, 0%
10Andare17, 9%

Raccomandato

Che tipo di governo hanno gli Emirati Arabi Uniti?
2019
The Worst Decades for Crime
2019
La gente del Liechtenstein
2019