Dove vivono i cammelli?

I cammelli sono facilmente riconoscibili grazie ai caratteristici depositi di grasso nella loro schiena noti come "gobbe". Il cammello è associato al clima del deserto, una caratteristica che gli è valsa il titolo di "nave del deserto". I cammelli sono stati addomesticati a lungo per il loro latte e carne, oltre che per i tessuti e il lavoro. Il loro adattamento al clima desertico li rende un importante mezzo di trasporto sia per le persone che per le merci. Prima dell'invenzione di aeroplani, rotaie e strade, i commercianti provenienti dall'Est e dal Nord Africa utilizzavano i cammelli come mezzo di trasporto primario. Parte della famiglia dei Camelidi, ci sono tre specie di cammelli che vivono nel mondo oggi: i cammelli dromedario, bactriano e selvaggio battriano.

Dove si trova ogni specie di cammello

Dromedario / cammello arabo

Il dromedario / cammello arabo è la più comune e la più piccola specie di cammello. Circa il 94% dei cammelli è arabo. Il cammello arabo è caratterizzato da una gobba. Il dromedario fu prima addomesticato nella penisola arabica o in Somalia circa 4000 anni fa. Questa specie non si è verificata in natura da oltre 2000 anni. Si trovano principalmente in Africa settentrionale, Medio Oriente e Asia centrale. Una popolazione selvatica significativa si trova in Australia.

Cammello della Battriana

Il cammello Bactrian ha due gobbe che vengono utilizzate per immagazzinare il grasso che viene successivamente convertito in acqua ed energia. Il cammello battriano è originario dell'Asia centrale dove abitava le steppe prima che fosse addomesticato. È la più grande specie di cammello. Una grande popolazione si trova in Asia, ma una popolazione non nativa più piccola si trova in Australia.

Cammello battriano selvaggio

Il cammello battriano selvaggio è strettamente legato al cammello battriano; hanno un aspetto fisico simile e sono entrambi originari delle steppe dell'Asia centrale. Tuttavia, studi genetici hanno dimostrato che i due sono specie distinte. Il selvaggio Bactrian è l'unico vero cammello selvaggio che vaga ancora nella natura selvaggia. Ci sono circa 1.400 rimanenti che spingono l'IUCN a elencare l'animale come in pericolo critico. Si trovano nella Mongolia meridionale e nella Cina settentrionale, ma una piccola popolazione si trova anche nel deserto del Gobi in Mongolia.

La popolazione selvaggia di cammelli in Australia sta crescendo ogni anno. Credito fotografico: Shutterstock.

Cammelli fuori dall'Africa e dall'Asia

Cammelli in Australia

I cammelli non sono originari dell'Australia; sono stati introdotti nel 19 ° secolo dall'Afghanistan e dall'India per la costruzione e il trasporto. Dopo che il trasporto motorizzato divenne popolare e un'opzione efficiente di trasporto, gli animali furono rilasciati in natura dove la loro popolazione aumentò rapidamente. Poiché sono ben adattati alle condizioni aride dell'Australia centrale, i loro numeri sono fioriti. La popolazione di cammelli selvatici in Australia ha raggiunto 1 milione nel 2008, ma è stata ridotta a 300.000 entro il 2013, sebbene questo numero salga del 10% ogni anno. È interessante notare che l'Australia ha la più grande popolazione mondiale di cammelli selvatici nonché l'unica popolazione di cammelli dromedari selvatici.

Cammelli in Europa

I commercianti hanno introdotto cammelli nel continente europeo da est, ma i locali non hanno adottato gli animali come mezzo di trasporto o fonte di cibo. Oggi i cammelli in Europa si trovano solo nei giardini zoologici e nelle fattorie private, sebbene non siano originari del continente.

Cammelli nelle Americhe

Il camelope era una specie di cammello che esisteva nel Nord America occidentale tra 3, 6 milioni e 11.700 anni fa. Condivise una comune ascendenza e somiglianza con i cammelli della Battriana e del dromedario ed era, quindi, un vero cammello. La causa dell'estinzione è sconosciuta, ma si ritiene che l'era glaciale abbia contribuito in modo significativo. I cammelli furono reintrodotti in Canada e negli Stati Uniti durante il diciannovesimo secolo, tuttavia oggi non esistono popolazioni al di fuori dei giardini zoologici.

Raccomandato

Animali delle montagne dell'Atlante
2019
Cosa significano i colori e i simboli della bandiera dell'ASEAN?
2019
Prima guerra mondiale: fatti e informazioni
2019