Dove Puncak Trikora Rise?

Descrizione

Puncak Trikora, che fu conosciuta come vetta di Guglielmina fino all'anno 1963, è una delle sette cime del mondo nella vetta della settima parte della provincia di Papua, in Indonesia. Il picco sale ad un'altezza di 4.750 metri, che è di circa 15.584 piedi. A seconda della definizione e delle tecniche di misurazione utilizzate per determinare l'altezza, può anche apparire nell'elenco di Seven Second Summits, ed è dietro il Puncak Mandala, che è noto per essere il più alto in Oceania in base ai dati di Shuttle Radar Topography Mission (SRTM). Il punto di partenza per il picco è la città Dani di Wamena nella Valle di Baliem, da dove si può vedere la vetta durante il bel tempo. Il percorso verso la vetta passa attraverso questa valle nella direzione sud-ovest, ed è una salita molto rocciosa verso l'alto.

Ruolo storico

Il picco di Trikora si trova sul lato orientale del Sudirman Range, e questo, il picco più alto in Papua, fu coperto con la neve fino all'anno 1962. All'inizio del XX secolo, questo picco era considerato il secondo picco più alto in L'Oceania però, con lo scioglimento della calotta glaciale che iniziò a partire dal 1909, vide la sua altezza abbassarsi costantemente. Tutto è venuto alla ribalta dopo la prima spedizione a Maoke Mountains, dove un ritiro è stato notato per la prima volta nelle vette ghiacciate. La serie di spedizioni fu organizzata al massimo dagli scienziati olandesi per raggiungere il picco equatoriale, apparentemente eternamente alimentato dalla neve. Le prime due spedizioni furono intraprese da HA Lorentz, che era un biologo dilettante e un diplomatico, ed era accompagnato da soldati, facchini e guardiani. La prima scalata di successo storica alla cima fu raggiunta dagli alpinisti olandesi Herderschee, Hubrecht e Versteeg sulla montagna, che notarono il suo ritiro quando raggiunse la vetta il 21 febbraio 1913.

Significato moderno

La cima della montagna viene utilizzata per varie cime e il percorso è accessibile anche a molti livelli di scalatori e di escursionisti con l'assistenza di guide turistiche locali. Possono volare da Giacarta a Jayapura e prendere un volo locale da lì a Wamena. La rotta verso la vetta viene intrapresa attraverso due punti base. Il primo è Lake Habemma e il prossimo è Somalek Cave, che sono entrambi ideali per le opportunità di campeggio per i turisti. I mesi migliori che sono più adatti per il trekking sono tra febbraio e aprile e in novembre. Anche durante le escursioni di trekking, al giorno d'oggi i turisti nella zona non saranno mai troppo lontani dai piccoli ristoranti e dall'accesso alle guide locali.

Habitat

L'habitat vicino al Puncak Trikora è per lo più circondato dagli altipiani e dalle pianure verdi, che possono essere rintracciati mentre uno sta per andare a fare trekking nella zona. È la casa di molte distinte comunità di animali e piante che hanno dimensioni simili a quelle che si trovano nelle vicine foreste di montagna tropicale e nelle praterie alpine a quote più basse. Questi dintorni possono essere costituiti da paludi, praterie e brughiere arbustive di varie piante.

Minacce e controversie

Le organizzazioni che sono state organizzate per guardare avanti verso la salute delle vette hanno visto un notevole declino nelle alture del ghiacciaio a causa dei cambiamenti climatici nella regione. Anche la deforestazione nell'area e il conseguente declino di molte comunità di animali e uccelli hanno fornito una minaccia al picco e alla sua biodiversità.

Raccomandato

Parchi nazionali dello Sri Lanka: ruolo nella conservazione della fauna selvatica
2019
Top paesi del Nord e del Sud America per l'agricoltura biologica
2019
Le infrastrutture di alimentazione più inclini alle perdite di elettricità per paese
2019