Disboscamento innescato dalla produzione di carbone di legna in tutto il mondo

Il carbonio e la cenere insieme costituiscono il residuo nero del carbone. Il modo più semplice per descrivere come viene prodotto il carbone di legna è che il legno viene bruciato in un incendio fino a quando i resti carbonizzati possono essere recuperati come carbone. La produzione di carbone vegetale innesca la deforestazione perché il carbone di legna è fatto di legno e l'unico modo per ottenere legna da ardere è quello di abbattere gli alberi. Il carbone di legna viene utilizzato per molte cose diverse tra cui combustibile per cucinare, combustibile metallurgico, combustibile per l'industria, vetro, scrittura, utensili e medicine. Poiché gli usi del carbone sono molti e grandi, è una delle cause della deforestazione, dal momento che tanti alberi devono essere abbattuti per soddisfare la domanda.

La produzione e gli effetti della produzione di carbone di legna insostenibile

Perché i Paesi sono coinvolti in una produzione di carbone non sostenibile?

I paesi coinvolti nella produzione di carbone non sostenibile sono i paesi in via di sviluppo del mondo. Qui, mentre gli standard di vita sono aumentati, le persone si sono rivolte al carbone di legna in quanto non ci sono altre opzioni energetiche da utilizzare. Il carbone di legna è anche conveniente e l'industria della produzione di carbone di legna aumenta il reddito rurale e l'occupazione in questi paesi. Questi fattori hanno favorito un aumento dell'uso di carbone in questi paesi. Spesso, c'è un tentativo di produrre più carbone, indipendentemente dal fatto che sia sostenibile o meno. In molte regioni dell'Africa orientale e meridionale, in paesi come il Kenya, l'Etiopia, l'Uganda e lo Zambia, la gente usa il carbone come il modo principale per fornire energia alle proprie case e attività commerciali. La produzione di carbone di legna insostenibile sta crescendo anche in altri paesi del mondo, come il Brasile, Panama e l'Indonesia, dato che sempre più persone hanno accesso a migliori standard di vita e possono contare sul carbone come una fonte di energia economica e conveniente.

Tecniche di produzione di carbone di legna

Due delle tecniche più semplici che vengono utilizzate da persone in luoghi in cui non sono disponibili attrezzature moderne sono i metodi del forno a tumulo terrestre e del forno a pozzo. Nel metodo del tumulo terrestre, il legno viene impilato sul terreno, coperto di terra e poi bruciato. Nel metodo del forno a pozzo viene scavato un buco nel terreno, il legno viene messo nel buco e poi coperto di terra. I principali problemi con questi metodi sono che, dato che sono primitivi, non producono tanto carbone, causando più sprechi di legno. Il modo moderno di produrre carbone di legna è quello di utilizzare un forno metallico, che migliora enormemente la quantità di carbone prodotto e riduce la deforestazione. Sfortunatamente, questi forni di metallo sono solitamente troppo costosi per i paesi in via di sviluppo da acquistare.

Aree disboscate a causa della produzione insignificante di carbone

La maggior parte delle volte la produzione di carbonella non sostenibile proviene da fattorie o piantagioni, ma da persone che abbattono alberi nelle foreste dei pascoli e del governo. La quantità di deforestazione può variare in base alla regione in base a fattori come i metodi di taglio degli alberi utilizzati e se il governo ha leggi in vigore per regolamentare la produzione di carbone di legna. La maggior parte della deforestazione causata dalla produzione di carbone di legna insostenibile si svolge in Africa. I paesi africani con i più alti tassi di deforestazione sono di gran lunga la Nigeria e la Tanzania. Alcune delle aree specifiche minacciate sono le foreste di Miombo in Tanzania e la foresta di Sambisa in Nigeria.

Gli effetti della deforestazione hanno sulle specie locali

Vi è un'ampia varietà di effetti negativi che la deforestazione può avere sulle specie locali nell'area. La deforestazione uccide le specie di piante che vengono sminuzzate e causa la perdita di habitat sia per le piante che per gli animali. Per le specie vegetali che impiegano molto tempo a ricrescere la deforestazione è ancora più devastante, dal momento che impiegano molto più tempo a rigenerarsi. Se c'è abbastanza deforestazione, può persino minacciare specie di animali e piante di diventare in via di estinzione o addirittura estinta.

Misure per frenare la produzione insignificante di carbone

Molte misure che vengono prese dai governi di tutto il mondo per cercare di frenare la produzione di carbone insostenibile. I paesi possono approvare nuove leggi per tentare di regolare la produzione e la distribuzione dell'industria del carbone di legna. I governi possono aiutare e incoraggiare la gente comune e il settore privato a produrre carbone per piantare nuovi alberi quando li abbattono per mantenere sostenibile il processo di produzione di carbone. I governi possono anche approvare leggi o avviare agenzie per supervisionare e monitorare la gestione delle foreste associate alla produzione di carbone di legna e il controllo delle pratiche di produzione di carbone mediante l'applicazione di migliori metodi di produzione di carbone.

Regioni del mondo con la foresta più alta innescate dalla produzione di carbone di legna insostenibile

RangoRegione del mondoArea di deforestazione, km quadrati (2009)
1Africa29.760
2Sud America5.100
3Asia2.400
4America Centrale390

Raccomandato

Animali delle montagne dell'Atlante
2019
Cosa significano i colori e i simboli della bandiera dell'ASEAN?
2019
Prima guerra mondiale: fatti e informazioni
2019