Crescita del PIL per paese

Di recente si è fatto molto rumore sulla crescita dell'economia cinese, e le proiezioni prevedono che entro i prossimi 50 anni supererà gli Stati Uniti con il PIL più alto del mondo. Con la Cina e l'India in prima linea, i prossimi 50 anni vedranno probabilmente un grande cambiamento a livello globale, dal momento che sempre più potere economico viene deviato dal Nord America e dall'Europa occidentale e in Asia. Mentre molti accettano che questo cambiamento stia già accadendo, i paesi con il PIL in più rapida crescita sono quelli che probabilmente non si aspetteranno. Mentre gli Stati Uniti e l'Unione europea sono spesso visti come le principali potenze economiche del mondo, la verità è che la crescita del PIL in queste aree è diventata piuttosto stagnante negli ultimi anni.

Le economie in crescita più veloci

Secondo il Fondo Monetario Internazionale, la Libia ha il PIL in più rapida crescita al mondo. La principale ragione dietro la crescita economica del paese nordafricano è il ripristino dell'industria petrolifera, dopo che è stata devastata per anni dalla Guerra Civile che è iniziata nel 2011. Poiché gran parte dell'economia libica si basa sulla produzione di petrolio greggio, il ristabilimento dell'industria va una lunga strada per incoraggiare la crescita del PIL del paese. Gli esperti dicono. tuttavia, il paese non è ancora tornato ai livelli prebellici.

Seguire la Libia è l'Etiopia. L'Etiopia è un paese che si trova nel Corno d'Africa. È stato storicamente uno dei paesi meno sviluppati e meno stabili al mondo. Tuttavia, negli ultimi anni, grazie soprattutto ai finanziamenti governativi in ​​settori come l'agricoltura e le infrastrutture. Negli ultimi anni, anche la sede centrale dell'azienda ha visto negli occhi l'Etiopia e ha aperto ulteriori uffici.

Perché così tante economie in Asia e Africa sahariana fioriscono?

Un fattore che potrebbe essere collegato alla crescita delle economie dell'Africa e dell'Africa sub sahariana è stato il calo dei prezzi del petrolio greggio. Non dovendo spendere tanto nell'importazione di petrolio greggio, le nazioni prive delle proprie riserve petrolifere possono avere più libertà economica. Inoltre, per quanto riguarda l'impressionante crescita del PIL nell'Africa sub sahariana, la Sierra Leone è un brillante esempio di progresso economico nella regione. Con un tasso di crescita del PIL reale del 6, 0%, la Sierra Leone è solo una delle tante nazioni nella regione che registrano numeri economici positivi dopo il passaggio della più recente paura di Ebola di massa e un maggiore senso di pace e stabilità geopolitica. Allo stesso modo, in Asia gli investimenti stranieri e le esportazioni di prodotti agricoli e tecnologia continuano a spingere le economie verso l'alto.

Crescita del PIL per paese

RangopaeseTasso di crescita del PIL reale
1Libia55.1
2Etiopia8.5
3India8.2
4Bangladesh7.86
5Vietnam7.7
6Iraq7.2
7Malaysia7.2
8Costa d'Avorio7.6
9Gibuti7
10Cambogia6.9
11Laos6.9
12Senegal6.8
13Nepal6.8
14Macau6.8
15Cina6.7
16Guinea6.7
17Filippine6.6
18Turkmenistan6.5
19Tanzania6.5
20Burkina Faso6.4
21Ruanda6.2
22tacchino6.1
23Sierra Leone6.0
24Uzbekistan6.0
25Myanmar5.9

Raccomandato

L'hotspot della biodiversità di Wallacea
2019
Quanti tipi di pianure ci sono nella geografia?
2019
Qual è l'Iditarod?
2019