Costo dell'elettricità per paese

Il tipo di elettricità utilizzata varia da Paese a Paese. Mentre alcuni paesi fanno molto affidamento sulle fonti di energia rinnovabile come l'energia idroelettrica, l'energia eolica o l'energia solare, alcuni paesi usano ancora una grande quantità di energia del carbone. Il costo del consumo di elettricità dipende da una serie di fattori, tra cui l'accesso alle fonti energetiche, le tariffe locali e la privatizzazione delle risorse. La nazione insulare del Pacifico delle Isole Salomone ha il più alto costo dell'elettricità nel mondo, con uno sbalorditivo 99 centesimi di dollaro USA per kilowattora. Gli altri paesi con alti prezzi dell'energia sono principalmente isole tropicali come Vanuatu, Isole Vergini americane, Isole Cook e Tonga. Anche alcuni paesi europei come Germania, Danimarca e Belgio hanno forti costi di elettricità.

Elevati costi nelle isole tropicali

Le isole Soloman sono relativamente isolate nell'Oceano Pacifico, a circa 1.000 km dal loro vicino di Vanuatu. La popolazione del paese di circa 599.000 persone soffre di frequenti interruzioni di corrente e costi energetici molto costosi. L'energia diesel è il tipo di energia più utilizzato nel paese, il che si traduce in costi elevati come un dollaro USA per chilowattora.

Nel vicino lontano di Vanuatu, sull'isola di Soloman, le cose non vanno molto meglio. A Vanuatu, quasi 3/4 di tutte le case non hanno accesso all'elettricità. Sebbene Vanuatu abbia un sistema di elettricità in rete, le tasse governative rendono il costo dell'elettricità proibitivo. Spesso a molti residenti non viene data altra scelta che ricorrere ai rischi di incendio come le lampade a cherosene.

Dall'altro lato del globo nel Mar dei Caraibi, le Isole Vergini americane soffrono di un alto costo dell'elettricità. Su un'isola in cui i prezzi dell'elettricità possono raggiungere 0, 51 centesimi di US per kilowattora, c'è sempre il rischio aggiuntivo di un disastro naturale come un uragano che mette fuori uso l'energia. Attualmente sono in atto piani per costruire una rete elettrica più funzionale sull'isola.

Prezzi elettrici europei

La Germania ha i più alti costi dell'elettricità in Europa, con un tasso di circa 35 centesimi di dollaro al chilowattora. A causa di questi costi elevati, il paese ha sviluppato un programma per aumentare il contributo dell'elettricità prodotta da fonti rinnovabili a un massimo dell'80% entro l'anno civile 2050. Durante il primo trimestre del 2014, il paese ha prodotto un record del 27% di la sua elettricità attraverso fonti rinnovabili, risultato sia di condizioni meteorologiche favorevoli sia di una maggiore capacità di utilizzare le energie rinnovabili all'interno del paese.

Vi sono implicazioni nel programma contemporaneo di energia rinnovabile della Germania, tra cui una rete elettrica instabile, l'onere che grava sulle famiglie tedesche da un aumento dei costi per l'elettricità e la necessità di un'alimentazione sicura di back-up che sia economica e affidabile. Attualmente, le società di servizi pubblici nel paese ricevono i pagamenti dalla rete come misura di stabilizzazione di una rete che è stata interrotta a causa di picchi e cali di contributi da fonti di energia solare ed eolica. Il carbone viene utilizzato in modo più intenso per sostenere le tecnologie rinnovabili (e la loro natura intermittente) fornendo al tempo stesso un affidabile carico di base, anche se a rischio di aumentare le emissioni di anidride carbonica. Il risultato è stato che i residenti tedeschi dovevano pagare le tariffe incentivanti oltre agli alti costi delle utility come misura per sovvenzionare le tecnologie delle energie rinnovabili.

Elettricità in altri paesi

Alcuni degli altri paesi che trasportano costi elevati di energia elettrica sono la Giamaica, il Niue, le Isole Marshall e i Paesi Bassi, che hanno tassi rispettivamente di 44, 7, 44, 3, 41, 6 e 28, 89 centesimi. Per fare un paragone, il costo dell'elettricità negli Stati Uniti è generalmente compreso tra 8 e 43 centesimi per kilowattora. Nel Regno Unito, il costo è di circa 22 centesimi. In Canada, è tra 6 e 11 centesimi.

Costo dell'elettricità per paese

RangopaeseCents del dollaro americano per Kilowattora
1Isole Salomone99.0
2Vanuatu60, 0
3Isole Vergini americane51, 9
4Isole Cook50, 2
5tonga47.0
6Giamaica44.7
7Niue44.3
8Isole Marshall41.6
9Tuvalu36.6
10Germania35.0
11Danimarca33, 0
12Kiribati32.7
13Belgio29, 1
14Olanda28.9
15Italia28.4

Raccomandato

Chi sono i Kunama People?
2019
Le quattro isole maggiori delle isole Baleari
2019
Quali lingue sono parlate in Turchia
2019