Cos'è una riserva della biosfera?

Le riserve della biosfera sono aree che sono state identificate dall'UNESCO per contribuire a promuovere la loro conservazione e il suo uso sostenibile. Le aree che sono designate come riserve della biosfera comprendono ecosistemi terrestri, marini e costieri, che sono "Science for Sustainability Sites". Le biosfere sono riconosciute a livello internazionale ma sono suggerite dal governo nazionale e gestite dallo stato in cui si trovano. Una riserva di biosfera ha tre zone tra cui le aree principali, l'area o zona tampone e l'area di transizione. Ci sono circa 699 riserve della biosfera distribuite in 120 paesi, formando una rete mondiale di riserve della biosfera.

Rete mondiale di riserve della biosfera

L'UNESCO è stato creato nel novembre 1945 per promuovere un rapporto di lavoro tra i paesi attraverso l'educazione, la scienza e la cultura. Una conferenza sulla biosfera fu organizzata dall'Unesco nel 1968, che portò all'idea di una riserva della biosfera. La conferenza è stata la prima riunione intergovernativa per esaminare come condurre la conservazione e consentire allo stesso tempo un uso sostenibile delle risorse naturali. La conferenza ha dato vita al programma "Man and Biosphere" nel 1970. Il primo progetto del MAB è stato l'istituzione di una rete mondiale coordinata di siti. I siti sono stati nominati "Riserve della Biosfera". La rete ha una partecipazione di 669 riserve della biosfera, tra cui 20 siti transfrontalieri.

Sotto il programma Man and Biosphere, esiste una rete di 302 riserve della biosfera nelle regioni dell'Europa e del Nord America, distribuite in 36 nazioni. I primi cinque Paesi con il maggior numero di riserve della biosfera nella regione includono Federazione Russa, Stati Uniti, Spagna, Canada e Bulgaria. La Bulgaria e gli Stati Uniti hanno ritirato rispettivamente 3 e 17 siti dal programma nel 2017.

Ad aprile 2016, l'Asia e il Pacifico ha un totale di 142 riserve di biosfere riconosciute dalla World Network of Biosphere Reserves. Le riserve della biosfera nelle regioni dell'Asia e del Pacifico sono distribuite in 24 paesi, con la Cina e l'Australia con il maggior numero di siti. India, Indonesia, Iran e Vietnam vantano almeno dieci riserve della biosfera ciascuna.

L'America Latina e i Caraibi hanno una rete di 125 riserve della biosfera distribuite in 125 paesi della regione. Argentina, Messico e Perù rappresentano oltre 75 delle riserve riconosciute della biosfera nella regione. Brasile, Cile, Colombia ed Ecuador completano i primi sei paesi con il maggior numero di riserve della biosfera nella regione.

Le 70 riserve della biosfera dell'Africa distribuite in 28 paesi della regione. Sebbene le riserve della biosfera nell'Africa subsahariana siano classificate sotto AfrMAB, le riserve della biosfera nei paesi del Nord Africa sono classificate in ArabMAB. Alcuni dei paesi con le più alte riserve di biosfera in Africa sono il Sudafrica, il Kenya, l'Etiopia e il Senegal, con almeno cinque siti. Gli stati arabi hanno solo 30 riserve della biosfera distribuite in 11 paesi.

Come funziona il programma Uomo e Biosfera

Il MAB ha una struttura intergovernativa che gli fornisce un quadro che aiuta nella pianificazione e nella realizzazione di programmi di ricerca e formazione. Il comitato nazionale MAB è composto dai paesi partecipanti. Il comitato garantisce una partecipazione nazionale ai programmi internazionali e garantisce inoltre che ciascun paese attui le proprie attività. L'organo direttivo della MAB, l'International Coordinating Council, definisce l'agenda del programma. Attualmente, ci sono 158 comitati nazionali istituiti da 195 stati membri.

Cos'è una riserva della biosfera?

RangoRegione dell'UNESCONumero di riserve della biosfera
1Europa e Nord America302
2Asia e Pacifico142
3America Latina e Caraibi125
4Africa70
5Stati arabi30

Raccomandato

Qual è la capitale di Malta?
2019
Quali sono le città principali in Montenegro?
2019
Quale paese era conosciuto come "Nyasaland"?
2019