Cos'è Pangea?

Il Pangea era un supercontinente che esisteva da 270 a 200 milioni di anni fa. 200 milioni di anni fa, il movimento delle placche tettoniche della Terra provocò la rottura di Pangea, formando la Terra che riconosciamo oggi. La Pangea esisteva durante il tardo periodo del Permiano e del Triassico ed era circondata da un singolo oceano conosciuto come Panthalassa.

Etimologia

Il termine Pangea o Pangea deriva dalla mitologia greca Gaia e dal greco antico. Alfred Wegener, un meteorologo e geofisico tedesco, fu la prima persona a proporre il concetto che i continenti sulla Terra esistessero una volta come una massa terrestre continua. Ha anche inventato la teoria della deriva dei continenti quando ha pubblicato " The Origin of Continents" nel 1912. In seguito, Wegener ha ampliato la sua teoria in un altro libro che ha pubblicato " The Origin of Continents and Oceans". Fu qui nel 1915 quando ipotizzò che, prima della deriva dei continenti, i continenti esistevano come un unico supercontinente di cui battezzò Urkontinent. Il termine Pangea entrò per la prima volta nella letteratura scientifica inglese e tedesca rispettivamente nel 1926 e nel 1922.

Storia

Contrariamente al malinteso popolare, Pangea non fu il primo supercontinente esistente. Si ritiene che la formazione e la deriva dei supercontinenti siano state cicliche in tutta la storia della Terra. Molti altri supercontinenti erano esistiti prima di Pangea. Nuna, che è anche conosciuta come Columbia, sembrava essersi radunata nell'era tra 2.0 e 1.8 Ga Nuna / Columbia si separò formando il prossimo supercontinente, noto come Rodinia, dall'assemblaggio e dall'accrescimento delle placche tettoniche. Il supercontinente è durato da 750 milioni di anni fa a circa 1, 1 miliardi di anni fa. Tuttavia, la storia geodinamica di Rodinia non è ben nota o ben compresa come i supercontinenti che si sono formati in seguito come Pangea e Pannotia.

Formazione

La formazione di Pangea può essere spiegata attraverso la teoria della tettonica a placche. Il primo passo della formazione di Pangea ebbe luogo quando l'antico supercontinente del Gondwana iniziò lentamente ad andare alla deriva verso il Polo Sud. Il secondo passo della formazione di Pangea è avvenuto quando Gondwana si è scontrata con Euramerica che era già stata formata dalla collisione di Laurentia e Baltica di 440 Ma l'ora Siluriana. Durante questo periodo, Laurentia non si era ancora scontrata con Avalonia, che stava lentamente avanzando mentre il Lapetus Ocean continuava a ridursi. Contemporaneamente la regione meridionale dell'Europa attuale si stava staccando da Gondwana e si stava spostando verso l'Euramerica attraverso il nuovo oceano. Con il passare del tempo, altri paesi, come il nord e il sud della Cina, si separarono da Gondwana diretti a nord. Gli oceani si contraggono mentre nuovi si sono formati a seguito della deriva e sono stati creati i singoli continenti.

Prova

Ci sono alcune prove che supportano la teoria dell'esistenza di Pangea come un supercontinente come le prove fossili che include la presenza di specie identiche e simili su un continente diverso che è attualmente a migliaia di chilometri di distanza. Altri frammenti di prova includono le tendenze geologiche dei continenti adiacenti come l'Africa e il Sud America sotto forma di depositi glaciali che hanno la stessa struttura e le stesse dimensioni. Lo studio paleomagnetico insieme alla continuità della catena montuosa aiuta anche a solidificare l'esistenza di Pangea.

Raccomandato

I 10 animali più dormienti del mondo
2019
Acquari più antichi negli Stati Uniti
2019
Chi ha scritto lo Star Spangled Banner?
2019