Cos'è la caccia al trofeo?

La caccia al trofeo si riferisce alla caccia del gioco per piacere. Secondo i cacciatori, il trofeo si riferisce alla parte dell'animale come la testa, la pelle e le corna che sono conservate come prova delle loro vittorie di caccia. In Africa, i Big Five animali selvatici che sono spesso cacciati sono rinoceronti, leoni, elefanti, leopardi e bufali. Infatti, gli studi dimostrano che tra il 1970 e il 2005, il 60% dei grandi animali trovati nelle aree protette sono stati uccisi. La caccia al trofeo è legale nella maggior parte dei paesi. Tuttavia, ci sono restrizioni che accompagnano lo sport come quando cacciare, armi che possono essere utilizzate e gli animali da cacciare.

Tipi di caccia al trofeo

La caccia al trofeo può assumere varie forme, tra cui la caccia al ranch, la caccia ai trofei africani e la caccia al trofeo nordamericano.

Ranch Trophy Hunting

La caccia al ranch implica il mantenimento degli animali appositamente per la caccia ai trofei. Esempi di tale gioco allevato per scopi di caccia trofeo in Texas e in Florida includono specie di antilopi, cervi e pecore provenienti dall'Asia, dalle isole del Pacifico e dall'Africa. Altre specie includono pecore rosse iraniane e blackbuck indiano tra gli altri.

Caccia al trofeo africano

La caccia al trofeo africana si riferisce alla caccia di selvaggina per lo sport in Africa che è in corso da molti anni. L'Africa è famosa per la sua ricchezza di selvaggina che si trova all'interno dei loro habitat naturali come leoni, elefanti, leopardi e leoni.

Caccia al trofeo del Nord America

In Nord America, la caccia ai trofei si concentra sul leone di montagna, chiamato puma, pantera o puma.

Polemica per quanto riguarda la caccia al trofeo

I fautori della caccia ai trofei dicono che le tasse di caccia aiutano a finanziare la conservazione. Alcuni paesi come la Tanzania attribuiscono il suo successo nel conservare la sua popolazione di leoni al reddito da caccia trofeo. Secondo un rapporto del Ministero delle risorse naturali e del turismo, tra il 2008 e il 2011, la caccia ai trofei ha generato 75 milioni di dollari per l'economia del paese.

Tuttavia, molti sono contro il cacciatore di trofei. Questo è per molte ragioni. Le popolazioni degli animali di grossa selvaggina stanno diminuendo a un ritmo più veloce adesso rispetto al passato. Quindi, l'attenzione deve essere sulla conservazione piuttosto che cacciandoli per lo sport. Anche se viene propagandato che la caccia ai trofei fornisce fondi per la conservazione degli animali selvatici, nella maggior parte dei casi i soldi sono mal gestiti dalla maggior parte dei governi a causa della corruzione. Di conseguenza, questi animali di grossa selvaggina stanno rapidamente diventando a rischio a causa delle minacce al suo habitat. Inoltre, gli esperti affermano che la caccia al trofeo influisce sulla salute genetica delle popolazioni di specie selvatiche, dato che nella maggior parte dei casi gli animali cacciati sono le più antiche tra le loro popolazioni poiché fanno i trofei attraenti. Questi animali generano una progenie forte e dotata di buoni geni che consentono loro di adattarsi ai nuovi ambienti.

Secondo un gruppo noto come In Defense of Animals (IDA), la maggior parte dei cacciatori di trofei cercano la gloria nell'uccidere gli animali di gioco più grandi e più rari, piuttosto che partecipare alla conservazione. Altre organizzazioni che si oppongono alla caccia ai trofei includono League Against Cruel Sports, David Sheldrick Wildlife Trust e People for the Ethical Treatment of Animals (PETA).

Raccomandato

Qual è la cultura della Guinea-Bissau?
2019
Credenze religiose in Indonesia
2019
Cos'è il fordismo?
2019