Aree urbane che non hanno accesso a fonti d'acqua migliorate nel mondo

Alcune aree urbane del mondo non hanno accesso a fonti d'acqua migliorate. L'esplosione della popolazione urbana ha portato conseguenze senza precedenti che hanno portato a una corsa alle poche fonti d'acqua nelle città. La pressione e la mancanza si fanno sentire più profondamente in alcune aree del mondo dove meno dell'80% degli abitanti delle città ha accesso a fonti d'acqua migliorate. Questo pone due grandi pericoli per gli abitanti. Uno è lo scoppio di malattie legate all'acqua e correlate come la malaria, e l'altro è disastri come inondazioni e siccità.

Nel 2010, circa il 96% della popolazione urbana globale aveva accesso all'acqua potabile o al miglioramento della fonte idrica (acqua convogliata, rubinetti pubblici, pozzi o pozzi trivellati, sorgenti protette e raccolta delle acque piovane). Tuttavia, in alcuni paesi, l'accesso all'acqua e le infrastrutture sono ancora in corso. Un gran numero di persone urbane non può ancora accedere all'acqua pulita.

Palestina

In Palestina, solo il 51% della popolazione urbana è garantita da acqua sicura. I territori palestinesi sono caratterizzati da un'acuta penuria di acqua sottoposta a un pesante controllo politico. Le risorse idriche sono controllate da Israele e soggette alle disposizioni dell'accordo di Oslo II. Inoltre, ci sono pochi impianti di trattamento delle acque che non hanno la capacità di trattare tutte le acque reflue. Negli ultimi tempi, la guerra di Gaza ha causato gravi danni alle infrastrutture idriche e all'inquinamento delle acque nella striscia di Gaza.

Mauritania

La situazione dell'accesso all'acqua pulita nelle città mauritane è terribile. L'acqua pulita è accessibile al 58% della popolazione urbana. Progressi significativi in ​​materia di servizi igienici e accesso all'acqua hanno avuto luogo dagli anni '90. Ma ancora, ci sono numerose sfide che impediscono il decollo di tutto. Innanzitutto, le istituzioni responsabili del settore non sono efficienti. Il governo inoltre non fornisce finanziamenti sufficienti per lo sviluppo di una migliore infrastruttura idrica nel paese.

Haiti

Haiti ha molte sfide quando si tratta di accesso e infrastrutture idriche. Circa l'85% della popolazione urbana ha accesso a fonti idriche migliorate, mentre solo il 24% ha accesso a una moderna struttura sanitaria. Si tratta di cifre estremamente basse considerando il potenziale di risorse idriche ad Haiti. Le fonti di acqua pulita sono situate in terreni difficili come montagne e aree costiere in cui è difficile accedere o costruire infrastrutture. L'erosione del suolo e la deforestazione hanno contribuito a ridurre la qualità dell'acqua.

Mongolia

La Mongolia vive un'alta migrazione interna dalle aree rurali a quelle urbane. La popolazione migrante ha scarso accesso all'acqua pulita. Solo il 66% degli abitanti delle città ha accesso a fonti d'acqua migliorate.

Altri paesi con scorte limitate di acqua pulita e impianti idraulici moderni nelle loro aree urbane comprendono il Sud Sudan, il Ciad, la Guinea equatoriale, l'Eritrea, l'Angola e l'Afghanistan.

Interventi a livello nazionale

I governi di questi paesi, insieme alle organizzazioni non governative (ONG), si sono uniti all'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) per contribuire a migliorare la situazione idrica nelle aree urbane. La loro sfida principale è tenere il passo con l'urbanizzazione e la popolazione in crescita.

Le iniziative delle Nazioni Unite hanno riunito esperti, funzionari del governo locale, specialisti dei media, operatori idrici chiave e rappresentanti politici delle città e gruppi di parti interessate per discutere le problematiche e le sfide che si trovano ad affrontare l'accesso all'acqua nelle aree urbane. Sono stati proposti modi pratici per ribaltare la situazione e consentire a migliaia di persone di accedere a migliori fonti d'acqua.

Aree urbane che non hanno accesso a fonti d'acqua migliorate nel mondo

RangoNazione% della popolazione urbana con accesso a fonti d'acqua migliorate
1Palestina51%
2Mauritania58%
3Haiti65%
4Mongolia66%
5Sudan del Sud67%
6Chad72%
7Guinea Equatoriale73%
8l'Eritrea73%
9angola75%
10afghanistan78%

Raccomandato

Animali delle montagne dell'Atlante
2019
Cosa significano i colori e i simboli della bandiera dell'ASEAN?
2019
Prima guerra mondiale: fatti e informazioni
2019