Al-Shabaab - Organizzazioni internazionali per il terrore

5. Panoramica

L'organizzazione militante africana Al-Shabaab, che significa "I giovani", è un gruppo terroristico internazionale con collegamenti ad Al-Qaeda in Asia centrale e in Medio Oriente. L'Al-Shabaab ha sede in Africa orientale e controlla alcune aree urbane nello Yemen e nella Somalia meridionale. Nel 2014, ha mantenuto un considerevole esercito militante di circa 7.000 a 9.000 reclute. Nel 2012, i leader hanno avuto un briciolo con le loro controparti di Al-Qaeda e la connessione è stata temporaneamente colpita. Di conseguenza, l'Al-Shabaab ha perso terreno e si è ritirato nelle zone rurali nella regione meridionale della Somalia. Il gruppo militante ha affiliazioni religiose con il jihadismo salafita, il wahhabismo e l'islamismo militante. Mantiene il quartier generale a Barawe, in Somalia.

4. Storia organizzativa e membri importanti

Il gruppo salafita wahhabita Jihad ha una presenza importante in Africa orientale, sebbene molti membri siano formati in Medio Oriente. Al-Shabaab è stata fondata nel 2006 dopo che l'Unione delle corti islamiche (ICU) è stata quasi distrutta dal governo federale transitorio somalo e dai suoi alleati etiopi nel conflitto civile in Somalia nel 2006. La sconfitta della ICU ha causato la formazione di diversi gruppi militanti di schegge l'obiettivo di sconfiggere i nemici dell'Islam. Al-Shabaab è sotto la guida di Ayman al-Zawahiri di Al-Qaeda. È stata fondata da Ahmed Abdi Godane che guida la fazione della legione straniera (uccisa nel 2014), a cui è succeduto Ahmad Umar, ex membro dell'Amniya, braccio di intelligence di Al-Shabaab. Il co-fondatore del gruppo, Hassan Dahir Aweys, guida la fazione della legione nazionale.

3. Campagne e vittorie

Nel corso della sua storia militante, Al-Shabaab è stato collegato in un momento o in un altro con Al-Qaeda e Boko Haram, anche se non è in linea con il gruppo militante sufi Ahlu Sunna Waljama'a. Al-Shabaab ha reclutato membri militanti in Europa e negli Stati Uniti. È stato responsabile per gli attentati e le uccisioni di diversi ministri del governo in Somalia nel 2009. Il gruppo militante ha continuato ad espandere le sue attività terroristiche in Somalia e nello Yemen. Ha allestito più campi di addestramento per le sue reclute con l'aiuto degli americani musulmani. Si è alleato anche con le forze armate alleate dei mujaheddin.

2. Sfide e polemiche

Nel 2011, tuttavia, a causa della diminuzione delle risorse e dei finanziamenti, Al-Shabaab ha iniziato ad assimilare le sue attività con i pirati e le organizzazioni criminali. Alcuni testimoni affermano che i pirati sono stati costretti a collaborare con il gruppo militante e hanno contribuito con le loro prese al gruppo. Da parte loro, i pirati hanno ammesso la cooperazione a causa delle loro attività nella Somalia meridionale che è sotto il controllo di Al-Shabaab. Anche le agenzie di aiuti esteri sono state estorte per aiuti e servizi dal gruppo militante, secondo alcuni operatori umanitari che hanno ammesso che era necessario consentire loro di fornire aiuti alle aree colpite.

1. Rappresentazioni culturali e eredità

I membri militanti di Al-Shabaab hanno migliorato la loro immagine come una componente importante della Somalia nella loro lotta contro i non credenti e gli eretici. Si sono affezionati al popolo sofferente somalo permettendo agli operatori umanitari stranieri di fornire cibo e medicine molto necessari alle aree colpite. Gran parte del loro apparato di propaganda dipende dalla sua stazione radio, Radio Andalus, coadiuvata da diverse altre stazioni di trasmissione radio che trasmettono su vasta scala in Africa. Possiedono anche una stazione televisiva. Internet è anche un altro mezzo per reclutare giovani e donne nei loro ranghi. La musica è un altro mezzo che hanno usato per ottenere simpatia per la loro causa. Il governo della Somalia ha risposto che Al-Shabaab ha ingannato la sua gioventù e non dovrebbe ricevere alcuna piattaforma per continuare a farlo. Nel 2011, durante la siccità in Africa orientale, il gruppo ha utilizzato gli aiuti stranieri come strumento per reclutare altri membri. Di volta in volta, il gruppo militante si è fatto conoscere dalla popolazione della Somalia meridionale come salvatore contro i soldati stranieri. Hanno affermato che il terrorismo internazionale non faceva mai parte della loro agenda, ma la loro Jihad era per un governo fondamentalista nel loro paese.

Raccomandato

Le città sacre dell'induismo
2019
Qual è la fonte del fiume Reno?
2019
Cos'è un clima tropicale?
2019