10 Paesi con il peggiore equilibrio tra vita lavorativa e vita privata

L'equilibrio vita-lavoro si riferisce al modo in cui il tempo di una persona è diviso tra tempo personale e orario di lavoro. Un buon equilibrio tra lavoro e vita privata è quello in cui il tempo è suddiviso equamente tra lavoro e attività personali, come passare il tempo con la propria famiglia e gli amici, la partecipazione della comunità, il proprio sviluppo religioso e spirituale, la cura di sé e il perseguimento degli hobby. Un salutare equilibrio tra vita lavorativa e vita privata è fondamentale per la salute di un lavoratore. I datori di lavoro sono generalmente incoraggiati a fornire un salutare equilibrio tra vita lavorativa e vita privata sul posto di lavoro, offrendo ai dipendenti una retribuzione retribuita dal lavoro, orari di lavoro flessibili e l'organizzazione di eventi e attività familiari.

Equilibrio vita-lavoro nei Paesi OCSE

tacchino

Secondo un rapporto pubblicato dall'Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico nel 2017, la Turchia è il paese con il peggior equilibrio tra lavoro e vita privata. La Turchia segna 0, 0 sulla scala, che è il peggior punteggio possibile che un paese possa avere sulla scala dell'equilibrio vita-lavoro. Questo punteggio orribile è stato causato in gran parte da politiche sociali e governative dolorose. Per le donne turche, l'equilibrio tra lavoro e vita privata è particolarmente grave, poiché alle donne incinte è concesso poco tempo libero.

Messico

Il secondo paese più basso sull'equilibrio tra lavoro e vita privata è il Messico, che ha un punteggio di appena 0, 8. Questo punteggio basso è causato da una varietà di fattori. Innanzitutto, i lavoratori in Messico lavorano in genere lunghe ore, con circa il 30% della forza lavoro che registra lunghe ore. Come in Turchia, le ferie concesse alle donne incinte sono molto brevi, con donne che hanno concesso 12 settimane di congedo di maternità retribuito, anche se solo le donne in occupazione formale ottengono questo. Gli uomini ricevono un congedo di paternità di soli 5 giorni.

Altri paesi con un basso equilibrio vita-lavoro

Altri paesi con punteggi bassi sulla scala dell'equilibrio vita-lavoro sono Israele con un punteggio di 4, 6, Corea (4, 7), Giappone (4, 8), Islanda (4, 9), Sud Africa (5, 1), Australia (5, 4), Stati Uniti ( 5.8) e la Nuova Zelanda chiude la classifica dei peggiori dieci a 5.8.

10 Paesi con il peggiore equilibrio tra vita lavorativa e vita privata

RangoNazioneValutazione dell'equilibrio vita-lavoro
1tacchino0.0
2Messico0.8
3Israele4.6
4Corea4.7
5Giappone4.8
6Islanda4.9
7Sud Africa5.1
8Australia5.4
9stati Uniti5.8
10Nuova Zelanda5.8

Raccomandato

Chi sono i Kunama People?
2019
Le quattro isole maggiori delle isole Baleari
2019
Quali lingue sono parlate in Turchia
2019